breaking news

Squadre B, Domenico Fracchiolla (ds Vir. Francavilla) a RNP:”Siamo sulla strada giusta…”

Squadre B, Domenico Fracchiolla (ds Vir. Francavilla) a RNP:”Siamo sulla strada giusta…”
Serie C
13/06/2018 16:32 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Si ritorna a parlare delle squadre B, innovazione del prossimo anno di Serie C. Abbiamo sentito a proposito il ds della Virtus Francavilla, Domenico Fracchiolla.

Dopo un periodo di assestamento, in cui ci si è espressi a favore o contro l’inserimento delle Squadre B nella prossima Serie C, siamo giunti ad un periodo di stallo, in cui c’è ancora poca chiarezza sul destino di questo progetto. Il direttore sportivo della Virtus Francavilla, club militante nel Girone C di Serie C, ha un’ampia visione della questione. Per compredere al meglio le dinamiche di questa novità del nostro calcio, potrebbe aiutare chiedere “cosa ne pensano gli addetti ai lavori?”.

Finita l’avventura ai play off per la sua Virtus, abbiamo chiesto al ds biancoazzuro, Domenico Fracchiolla, un pronostico sugli esiti degli spareggi di B e C… “Sono stati dei play off molto equilibrati, sia in Serie C che in Serie B più o meno tutte le squadre erano ben attrezzate. Nelle rispettive finali si affronteranno delle squadre molto forti e chiunque vincerà sarà sicuramente degna della promozione.”

Arriviamo all’argomento principale, le squadre B, questa la sua visione:

“Sicuramente è un passo da cui partire per ricostruire il nostro calcio. Parliamo di società con una forza economica tale da supportare un campionato di Serie C. Negli ultimi anni le squadre di questo campionato si sono trovate sempre più in difficoltà. Abbiamo assistito a tanti fallimenti e a campionati falsati dalle penalizzazioni. Le seconde squadre potranno essere fonte di un incentivo economico che aiuterà la Serie C. Credo che in questa fase del calcio italiano il discorso tecnico sia secondario ma si pensi principalmente a verificare la sostenibilità del sistema. La nostra è una realtà drammatica, questa innovazione è, secondo me, fondamentale per mantenere ul sistema.”

Oltre all’aspetto economico, anche il patrimonio calcistico dei club di C potrebbe trarre vantaggi da questa situazione. “Nel futuro le squadre di C dovranno, per forza di cose, implementare il settore giovanile. Credo che tutte le società si fondino su un patrimonio e su un bene fondamentale. Nel caso del calcio, quel bene è rappresentato dal parco calciatori, mancando questo l’azienda calcistica non può andare avanti. La patrimonializzazione dei giovani deve essere alla base delle nostre società.”

“Restiamo adesso in attesa di sapere quali squadre rinunceranno ad iscriversi e quali squadre B faranno parte del nostro campionato. Giusto partire adesso secondo me, almeno ci sarà la certezza di molti posti di lavoro, cosa che nelle squadre che rischiano il fallimento, non esiste.”

Infine, il punto di vista sul nuovo corso della Reggina“Segue le vicende degli amaranto, in quanto facciamo parte dello stesso girone. Ho visto che c’è parecchio movimento, il nuovo assetto societario sembra intraprendente e penso che faranno un buon mercato. Sono convinto che con l’arrivo di nomi importanti la piazza sarà più motivata.”

Giovanni Iracà

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”
Reggina

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolleranza zero, per ridare credibilità ad un sistema che negli ultimi tempi è andato completamente in tilt. Dopo quanto dichiarato a Reggio dal Presidente della Lega Pro Ghirelli (clicca qui), anche Gabriele Gravina, numero...
Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”
Reggina

Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nonostante abbia subito il primo stop stagionale, la Juve Stabia rimane la favorita per vincere il girone meridionale di C. Questo il pensiero di Giovanni Giuffrida, intervenuto ai microfoni di zonacalcio.net....
La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…
Reggina

La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Premessa d’obbligo: il Calcio Catania, prossimo avversario degli amaranto, nasce nel 1946 dalla fusione tra Virtus e Catanese, quindi gli etnei da oltre 60 anni si presentano con la denominazione Calcio Catania 1946. Ciò...
Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”
Dilettanti

Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il pareggio in extremis nel derby esterno di Cittanova, ha ridato nuova linfa al Locri: gli amaranto si trovano al terzultimo posto in coabitazione con la SanCataldese, le ultime sette giornate rivestiranno un’importanza...
Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina
Giovanili

Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel pomeriggio di lunedì 18 Marzo, i campi sportivi del Reggio Village, siti in Reggio Calabria, hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare uno dei più grandi conoscitori di calcio del territorio reggino. Alla presenza dei...