breaking news

Carmine Caputo a RNP:”Contento per la promozione, avrò tempo per pensare al futuro…”…”

Carmine Caputo a RNP:”Contento per la promozione, avrò tempo per pensare al futuro…”…”
Dilettanti
13/06/2018 15:50 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il portiere classe '82, ottenuta la promozione in Serie D con la maglia del Castrovillari, si racconta ai nostri microfoni, tra passato e futuro...

Dopo un anno di “purgatorio” in Eccellenza, per il Castrovillari si riaprono le porte della Serie D. Uno degli uomini chiave dei rossoneri è stato l’estremo difensore Carmine Caputo. L’ex portiere del Locri ha vissuto una stagione non facile, anche per la squalifica a suo carico che l’ha costretto a saltare buona parte del campionato. Raggiunto telefonicamente, Caputo ci ha raccontanto le sue sensazioni, tra ambizioni e qualche rimpianto

Siete riusciti a vincere questi play off, non sei nuovo a raggiungere certi obiettivi.

“E’ stata un’esperienza importante e intensa. Sapevamo che era difficile ma la forza del nostro gruppo è andata oltre ogni difficoltà. Vincere una finale nazionale non è mai semplice, ma abbiamo fatto grandi prestazioni e ci siamo riusciti. E’ sempre bello raggiungere certi traguardi, il gusto della vittoria è inimitabile.”

In un’ipotetica classifica della tua carriera, dove posizioneresti questa stagione con la maglia del Castrovillari?

“Sicuramente sarebbe tra le prime della classifica. Sicuramente la squalifica che ho subito mi ha condizionato molto, però penso che alla fine sia riuscito a portare a termine una stagione positiva in una piazza importante come Castrovillari. Avere la stima di una tifoseria come quella rossonera è un grande onore, ringrazio i tifosi per essermi stati sempre vicini. La mia carriera sarebbe potuta andare diversamente se avessi valutato meglio qualche situazione. Nei miei anni a Palmi ho ricevuto offerte ambiziose e ingaggi importanti, nelle dodici stagioni in neroverde ho dato tanto ma non ho ricevuto in ugual misura. Forse, ai tempi, avrei dovuto pensare di più a me stesso che a quella maglia. Comunque va bene cosi, adesso guardiamo avanti.”

Quali sono le tue intenzioni per il futuro? Ti ritufferai in un’esperienza in Serie D o ti accontenterai dell’Eccellenza?

“Non so ancora cosa farò. Ho già ricevuto qualche proposta e valuterò il da farsi. Adesso mi godo un pò di vacanza, avrò tempo per decidere. Spero di ritornare a giocare in Serie D, ovviamente non dipende solo da me, bisognerà valutare le proposte che arriveranno e decidere quella più adatta alle mie esigenze. Probabilmente non continuerò a Castrovillari…”

Giovanni Iracà

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, a centrocampo solo risposte positive
Reggina

Reggina, a centrocampo solo risposte positive

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Avevamo individuato in Ciccio Salandria (LEGGI QUI) l’uomo capace di cambiare volto a questa Reggina. A giudicare dal match giocato a Lentini non siamo andati esattamente fuori strada. Tanto cuore, tanta corsa. E quel...
Reggina-Cavese, parte la prevendita
Reggina

Reggina-Cavese, parte la prevendita

10/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre giorni dopo si scende di nuovo in campo. La Reggina ospita la Cavese a distanza di due anni e mezzo dall’ultima volta. Ecco le informazioni per acquistare i biglietti relativi alla gara: La Reggina 1914 comunica che è...
Reggina, l’ascesa di Seminara
Reggina

Reggina, l’ascesa di Seminara

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ entrato in punta di piedi, accettando qualunque decisione. Mai una parola di troppo. Mai appariscente. Davide Seminara preferisce andare dritto al sodo. Far parlare il campo. I fatti. Dopo una prima parte di stagione ai...
Reggina, i calci piazzati sono una risorsa
Reggina

Reggina, i calci piazzati sono una risorsa

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
“Il 70% dei gol, nel calcio moderno, arrivano su situazioni determinate da calci piazzati”. Così Diego Conson spiegava, in una gara senza sussulti come quella con la Paganese, che per togliere le castagne dal fuoco...
Reggina, le scelte di Cevoli pagano
Senza categoria

Reggina, le scelte di Cevoli pagano

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Dall’Inferno ad un passo dai play-off. Tutto in 180 minuti. E’ il bello del calcio. La Reggina rialza la testa, tira fuori il carattere e dimostra personalità. Dopo la rocambolesca rimonta di una settimana fa, gli...