breaking news

Viola, il regno del caos e del silenzio in attesa della sentenza definitiva

Viola, il regno del caos e del silenzio in attesa della sentenza definitiva
Viola
13/06/2018 17:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Viola Reggio Calabria attende con ansia il verdetto del 25 giugno, dove scoprirà finalmente quale sarà il suo destino...

La situazione in casa Viola precipita sempre di più giorno dopo giorno. Il prolungato silenzio da parte della società, inattiva sul proprio sito web da quasi due mesi, non lascia ben sperare. Anzi. Non resta che attendere la sentenza del Coni fissata per giorno 25 giugno, ultimo atto prima di scoprire quale sarà il destino di questa squadra. Certo, l’umore che si respira in città non è dei migliori, pochissime le chance di rivedere nuovamente la compagine neroarancio in A2.

Nel frattempo, è giunto il momento degli addii. Il primo, probabilmente il più doloroso di tutti, ha visto coach Calvani, fautore di un’autentica impresa sportiva quest’anno qui in riva allo Stretto, salutare Reggio per accasarsi a Scafati, insieme ad un altro protagonista come Riccardo Rossato. Caroti e Capitan Fabi sembrerebbero in procinto di volare a Siena, di sicuro non rivedremo in maglia neroarancio nemmeno Carnovali e Benvenuti così come Celis Taflaj, che ha rescisso il contratto. Tante partenza, tutte prevedibili quanto dolorose. A prescindere da quale sarà il futuro di questa Viola, una cosa è certa: si riparte da zero. Tutto completamente da rifare, partendo naturalmente dai vertici.

Monastero si è dimesso da presidente lasciando la carica momentaneamente vacante. Il destino della squadra pende quindi tutto sulle spalle del patron Muscolino, anche se la sua posizione è ancora da definire. Il suo ultimo intervento pubblico risale all’ultima giornata di campionato in casa contro Napoli, dove l’imprenditore di Gioia Tauro aveva affermato di credere fermamente nel ripescaggio in A2 e che il progetto sarebbe dovuto proseguire. Le cose col tempo sono degenerate drasticamente, c’è poco spazio adesso per i sogni e le speranze.

Il patron ha chiesto più volte l’ausilio dall’esterno, affinché qualcuno possa affiancarlo in maniera adeguata: resta da scoprire se la sua intenzione è effettivamente quella di restare al timone del club o se punta a lasciare definitivamente le redini dopo otto intensi anni. Anche lui probabilmente attende questo fatidico 25 giugno, prima di schiarirsi le idee una volta per tutte.

A Muscolino va il grande merito di aver fatto risorgere la Viola, riportandola in alto, nelle categorie più consone al blasone di questa gloriosa squadra, con grande entusiasmo di un popolo che vive per questi colori. All’orizzonte si profila un nuovo anno zero, l’ennesimo all’interno della gloriosa storia neroarancio. La fine non è mai arrivata, probabilmente non resta che attendere un nuovo inizio.

Marco Iurato

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”
Reggina

Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”

15/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ore 11:40 – Termina la conferenza stampa di mister Roberto Cevoli. 11:36 – Sul modulo della Casertana: “Stanno variando tanti schemi, passano dal 4-3-3 al 3-5-2.” Alti e bassi della Reggina: “Saremo...
Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi
Dilettanti

Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi

14/12/2018 | A cura di Domenico Geria
Secondo colpo in entrata messo a segno dal Bocale ADMO nel mercato di dicembre. Dopo il ritorno dell’argentino Barbuio per completare l’attacco, la società biancorossa ha ufficializzato Nunzio Tripodi, esterno...
Locri, si riparte da Pellicori
Dilettanti

Locri, si riparte da Pellicori

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La quarta sconfitta di seguito davanti ai propri tifosi, ha aggravato la situazione del Locri, molto vicino alla zona retrocessione dopo i “sogni” di inizio campionato. A pagare per tutti è stato Umberto Scorrano,...
Mercato Eccellenza: Gallico Catona attivissimo, c’è il ritorno di Peppe Gioia
Dilettanti

Mercato Eccellenza: Gallico Catona attivissimo, c’è il ritorno di Peppe Gioia

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ultime ore di mercato per il Gallico Catona, che a centrocampo piazza un importante colpo, riportando al Lo Presti Peppe Gioia, proveniente dalla Reggiomediterranea. Gioia potrebbe debuttare domenica, contro la capolista...
Mercato Promozione: Archi, poker di acquisti in attesa del Brancaleone
Dilettanti

Mercato Promozione: Archi, poker di acquisti in attesa del Brancaleone

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La “matricola Archi si rinforza con gli arrivi dell’attaccante Coatè, del centrocampista Diouf e degli esterni  Jallow e Pecora. Il “ patron” Mimmo Tripodi confida in una pronta reazione della compagine biancazzurra,...