breaking news

Gazzetta dello Sport – Squadre B, tra polemiche e contraddizioni

Gazzetta dello Sport – Squadre B, tra polemiche e contraddizioni
Reggina
13/06/2018 13:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Continua il dibattito sull'introduzione delle squadre B nel prossimo campionato di Serie C: ecco l'analisi della Gazzetta dello Sport.

Non si arrestano le polemiche circa l’introduzione delle squadre B nel campionato di terza serie. Nella giornata di ieri è stata la Gazzetta dello Sport, a firma di Alessandro Catapano, ad analizzare, nel dettaglio, la situazione.

A questa gestione della Figc va il merito di aver fatto il primo passo – si legge sul sito della Rosea – Ma siccome la fretta è sempre cattiva consigliera, l’impianto non è stato collaudato. Nè — sostengono gli scontenti — condiviso. Il meccanismo si completerà soltanto dal 2019, quando saranno creati in Serie C posti ad hoc per almeno dieci seconde squadre. Per quest’anno, si occuperanno solo gli spazi lasciati liberi dai fallimenti e dalle mancate iscrizioni, ma vanno condivisi con i ripescaggi delle retrocesse dalla C (Prato in pole position) e delle provenienti dai playoff di Serie D (Cavese prima della lista). Dunque, è difficile immaginare che già nella stagione 2018-19 ci siano in organico più di 2 o 3 squadre B. Ci si chiede: valeva la pena cominciare subito per averne in numero tanto esiguo? Non era forse meglio aspettare 12 mesi e introdurre le seconde squadre in un ampio progetto di riforma dei campionati? “Perplessità e polemiche sono fisiologiche di fronte alle innovazioni”, minimizza il commissario Roberto Fabbricini”.

Un’idea che non è quantomeno stata discussa con i diretti interessati prima di vedere la luce. “Le società di A sono state interpellate solo a delibera pubblicata, e hanno presentato al d.g. Uva e al sub commissario Costacurta un lungo elenco di perplessità, soprattutto sui criteri scelti per stilare la graduatoria con cui saranno introdotte le prime seconde squadre. Criteri che sembrano cuciti addosso alle grandi società, Juventus e Inter in testa, Milan (che potrebbe giocare a Varese) e Roma più indietro, forse anche Napoli. Le uniche in grado di ottenere un punteggio alto in tutte e tre le classifiche: giocatori convocati nelle Nazionali giovanili (40% del punteggio), risultato nel campionato 2017-18 (30%), media spettatori (30%). Ma nemmeno le big, dicono, sono pronte a partire. Forse la sola Juventus si è già attrezzata, non a caso l’unica — dice qualcuno maliziosamente — che abbia condiviso parte di questo percorso. Ci sono, poi, perplessità su alcuni singoli parametri di partecipazione. Ad esempio, non si capisce se tra i 4 Over concessi non possano essere utilizzati calciatori che abbiano accumulato più di 50 presenze in tutte le Serie A del mondo o soltanto nella nostra. Fa una bella differenza“.

*foto Juventus.com

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”
Reggina

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolleranza zero, per ridare credibilità ad un sistema che negli ultimi tempi è andato completamente in tilt. Dopo quanto dichiarato a Reggio dal Presidente della Lega Pro Ghirelli (clicca qui), anche Gabriele Gravina, numero...
Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”
Reggina

Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nonostante abbia subito il primo stop stagionale, la Juve Stabia rimane la favorita per vincere il girone meridionale di C. Questo il pensiero di Giovanni Giuffrida, intervenuto ai microfoni di zonacalcio.net....
La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…
Reggina

La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Premessa d’obbligo: il Calcio Catania, prossimo avversario degli amaranto, nasce nel 1946 dalla fusione tra Virtus e Catanese, quindi gli etnei da oltre 60 anni si presentano con la denominazione Calcio Catania 1946. Ciò...
Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”
Dilettanti

Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il pareggio in extremis nel derby esterno di Cittanova, ha ridato nuova linfa al Locri: gli amaranto si trovano al terzultimo posto in coabitazione con la SanCataldese, le ultime sette giornate rivestiranno un’importanza...
Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina
Giovanili

Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel pomeriggio di lunedì 18 Marzo, i campi sportivi del Reggio Village, siti in Reggio Calabria, hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare uno dei più grandi conoscitori di calcio del territorio reggino. Alla presenza dei...