breaking news

Accadde oggi: Perugia ’88, “B”entornata Reggina!

Accadde oggi: Perugia ’88, “B”entornata Reggina!
Reggina
12/06/2018 17:13 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A spasso nel tempo, per rivivere la storia dei colori amaranto: la Reggina di Nevio Scala batte la Virescit e riporta la B a Reggio dopo 14 anni.

Accadde oggi: Perugia ’88, “B”entornata Reggina!

12 giugno 1988, stadio Renato Curi di Perugia. La Reggina di Nevio Scala ha chiuso il suo ottimo campionato di serie C1 al terzo posto, dietro Licata e Cosenza, ma contrariamente a quanto accade di solito le squadre che accedono in B non sono due per girone. C’è un posto in più, che spetterà di diritto alla vincente dello spareggio tra la terza del girone A e la terza del girone B. In Umbria gli amaranto affrontano la Virescit, con la possibilità di tornare in serie cadetta, dopo quattordici anni passati tra C1 e C2.

Si gioca a Perugia, ma sembra di essere a Reggio Calabria: i tifosi reggini sono almeno ventimila, e gremiscono tutti i settori del Curi. A sostenere la Virescit solo qualche centinaio di persone, nel settore che lo stadio perugino riserva tradizionalmente agli ospiti.

La festa inizia dopo soli 10 minuti, quando il bolide su punizione di Peppe Bagnato piega le mani di Dal Bello. Il trionfo, si completa al minuto 81: il portiere viola viene salvato dal palo su una magistrale azione dei ragazzi di Scala, ma sul pallone vagante si avventa Tarcisio Catanese, che insacca nella porta sguarnita. Sugli spalti si scatena un autentico delirio, al fischio finale il popolo amaranto si riversa sul terreno di gioco, per festeggiare insieme ai propri eroi un traguardo atteso dal 1974…

Reggina 2 Virescit 0, la città dello Stretto ritrova la B.

Di seguito, la formazione amaranto scesa in campo quel giorno…

Spareggio promozione, campo neutro di Perugia (12-6-1988)

REGGINA-VIRESCIT 2-0

Reggina: Rosin, Bagnato, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Lunerti, Guerra (Catanese), Garzya, Raggi, Onorato. Allenatore: Scala.

Marcatori: 10′ pt Bagnato, 36′ st Catanese.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, con Seminara hai trovato il tuo terzino sinistro
Lega Pro

Reggina, con Seminara hai trovato il tuo terzino sinistro

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La “mancanza” di un terzino sinistro dopo gli addii di Zivkov e Mastrippolito, l’arrivo di Procopio nel mercato invernale ed una (valida) soluzione già in casa di nome Seminara. È stata una stagione da sliding...
Gazzetta del Sud: “Reggina capolavoro, Catania travolto”
Reggina

Gazzetta del Sud: “Reggina capolavoro, Catania travolto”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“La Reggina travolge il Catania. Lo tramortisce con tre colpi da ko sferrati da Strambelli e Bellomo su rigore. Nulla da dire da parte del Catania che non ha giocato nel vero senso della parola“. La Gazzetta del Sud,...
Reggina, adesso serve continuità: cinque partite per sapere chi sei davvero
Lega Pro

Reggina, adesso serve continuità: cinque partite per sapere chi sei davvero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E adesso, continuità. Dovrà essere questa la parola chiave alla quale la Reggina dovrà fare riferimento nelle prossime uscite. Cinque, per l’esattezza. Cinque gare, cinque battaglie, dove gli amaranto dovranno mettere in...
Quotidiano del Sud: “Reggina show, tre sberle al Catania”
Reggina

Quotidiano del Sud: “Reggina show, tre sberle al Catania”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Drago vince la sfida degli ex in panchina“. Inizia così la disamina del Quotidiano del Sud, all’indomani dello strepitoso successo della Reggina nel big match contro il Catania. “Vince e convince anche...
Reggina, la partita la vince (anche) il centrocampo
Reggina

Reggina, la partita la vince (anche) il centrocampo

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Come un’orchestra a teatro. La Reggina di mister Drago, in una domenica d’altri tempi, ha sciolinato gioco e divertito, tornando ad un successo che mancava da cinque turni. Fondamentale è stato l’approccio...