breaking news

Castrovillari-Agropoli 1-0, il tabellino

Castrovillari-Agropoli 1-0, il tabellino
Dilettanti
11/06/2018 12:48 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La formazione di mister Ferraro conquista la Serie D battendo di misura i campani, davanti a 2.500 spettatori; decisivo il bomber De Simone nella ripresa

Fa festa il Castrovillari, il quale ritrova la Serie D al primo colpo, bissando la vittoria nei playoff nazionali di due stagioni fa; la formazione di mister Ferraro, dopo il pareggio di domenica scorsa in Campania, di fronte ad un pubblico straripante che ha riempito gli spalti del “Mimmo Rende” ha battuto per 1-0 l’Agropoli, festeggiando il salto di categoria. Un obiettivo raggiunto al termine di una stagione durante la quale i Lupi del Pollino hanno forse reso meno di quanto potessero in realtà, rallentati in campionato da un numero eccessivo di pareggi.

La gara contro l’Agropoli si decide nel secondo tempo: al 17′ Maione viene espulso per doppia ammonizione, lasciando i Delfini in inferiorità numerica; al 27′ De Simone viene servito in profondità da un illuminante lancio di Miceli, e con un diagonale batte il portiere ospite, siglando il gol del successo del Castrovillari. Con i rossoneri, salgono a cinque le calabresi ai nastri di partenza della prossima Serie D, in compagnia del quartetto reggino: Cittanovese, Locri, Palmese e Roccella.

Il tabellino

Castrovillari: Andreoli, De Lucia, Akrapovic, Benincasa, De Guardia, Miceli, Caligiuri (8′ st. Grosso), Di Domenico (37′ st. Sgueglia), Catania (8′ st. Musacco), De Simone (37′ st. Curcio), Monteiro. In panchina: Caputo, Gagliardi, Auriemma. Allenatore: Francesco Ferraro.

Agropoli: Spicuzza, De Foglio (25′ st. Gullo), Iommazzo, Giura (19′ st. D’Attilio), Pascuccio, Di Deo, Capozzoli, Santonicola (30′ st. Natiello), Bozzi (30′ st. Apicella), Guadagno (38′ st. P. Maione), V. Maione. In panchina: Gesualdi, Di Filippo. Allenatore: Massimiliano Olivieri.

Arbitro: Abdoulaye Diop di Treviglio (Centrone di Molfetta e Belsanti di Bari).

Marcatore: 27′ st. De Simone.

Espulso: 17′ st. V. Maione (A) per doppia ammonizione.

Ernesto Toziano – Quotidiano del Sud

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, con Seminara hai trovato il tuo terzino sinistro
Lega Pro

Reggina, con Seminara hai trovato il tuo terzino sinistro

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La “mancanza” di un terzino sinistro dopo gli addii di Zivkov e Mastrippolito, l’arrivo di Procopio nel mercato invernale ed una (valida) soluzione già in casa di nome Seminara. È stata una stagione da sliding...
Gazzetta del Sud: “Reggina capolavoro, Catania travolto”
Reggina

Gazzetta del Sud: “Reggina capolavoro, Catania travolto”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“La Reggina travolge il Catania. Lo tramortisce con tre colpi da ko sferrati da Strambelli e Bellomo su rigore. Nulla da dire da parte del Catania che non ha giocato nel vero senso della parola“. La Gazzetta del Sud,...
Reggina, adesso serve continuità: cinque partite per sapere chi sei davvero
Lega Pro

Reggina, adesso serve continuità: cinque partite per sapere chi sei davvero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E adesso, continuità. Dovrà essere questa la parola chiave alla quale la Reggina dovrà fare riferimento nelle prossime uscite. Cinque, per l’esattezza. Cinque gare, cinque battaglie, dove gli amaranto dovranno mettere in...
Quotidiano del Sud: “Reggina show, tre sberle al Catania”
Reggina

Quotidiano del Sud: “Reggina show, tre sberle al Catania”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Drago vince la sfida degli ex in panchina“. Inizia così la disamina del Quotidiano del Sud, all’indomani dello strepitoso successo della Reggina nel big match contro il Catania. “Vince e convince anche...
Reggina, la partita la vince (anche) il centrocampo
Reggina

Reggina, la partita la vince (anche) il centrocampo

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Come un’orchestra a teatro. La Reggina di mister Drago, in una domenica d’altri tempi, ha sciolinato gioco e divertito, tornando ad un successo che mancava da cinque turni. Fondamentale è stato l’approccio...