breaking news

Catona, Mister Fortugno:”Prossima stagione? Rimango in attesa…”

Catona, Mister Fortugno:”Prossima stagione? Rimango in attesa…”
Dilettanti
31/05/2018 15:40 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ai microfoni di RNP è intervenuto mister Sebastiano Fortugo, artefice di una buona stagione alla guida del Catona.

Approdato sulla panchina del Catona lo scorso dicembre, mister Sebastiano Fortugno ha dato una sterzata alle sorti del campionato dei biancoazzurri. La classifica finale vede il Catona al quarto posto del girone E di Seconda Categoria ma, per la troppa distanza dalle prime due della classe, i play off non sono stati disputati. Ai nostri microfoni, mister Fortugno racconta l’esperienza di questa stagione e riflette sul futuro.

Dal suo arrivo il campionato del Catona ha visto un netto miglioramento, il quarto posto ottenuto avrebbe garantito l’accesso ai playoff. Si sarebbe potuto fare di più?

“Avremmo sicuramente potuto fare di più. Purtroppo nelle ultime tre partite c’è stato un netto calo di prestazioni. Sono stati tre match disputati in una sola settimana a causa di due rinvii consecutivi. I ragazzi erano molto stanchi arrivati al termine di una stagione dura e dal punto di vista fisico il calo è stato evidente e decisivo. Fino a quel punto siamo stati in striscia positiva riuscendo a vincere tutte le partite con solo tre pareggi.”

Fortitudo e Ludos sono state troppo più forti delle concorrenti?

“Non penso che il dislivello fosse così evidente. Queste due squadre erano sicuramente ben attrezzate, inoltre hanno avuto il merito di essere  più costanti nei risultati. Non hanno subito nessun calo in tutta la stagione e quindi penso sia giusto che alla fine abbiano ottenuto la promozione.”

Vi è mancato un vero e proprio bomber, Coniglio ha segnato 9 gol ed è stato il capocannoniere della squadra. Si cerca un attaccante prolifico per il prossimo anno?

“Avere un bomber è fondamentale in queste categorie. Noi ci siamo difesi anche senza un vero e proprio cannoniere ma sicuramente ci servirà nella prossima stagione. So che la società sta valutando parecchi profili per aggiungere questo tassello alla rosa. Certamente serve qualcuno che garantisca i gol che ci sono mancati in questo campionato.”

Come vede il prossimo campionato del Catona?

“Se rimarrò sulla panchina del Catona spero di punatre ad un piazzamento play off. Sono costantemente in contatto con la società ed in questi giorni dovrebbe esserci l’incontro nel quale parleremo della prossima stagione e della programmazione degli obiettivi.”

Quali sono i suoi obiettivi, in prima persona, per la prossima stagione?

“Non nego di aver ricevuto qualche chiamata da società importanti. Non presto attenzione alla categoria, cerco principalmente un progetto serio che mi invogli ad iniziare una nuova avventura. Sono disponibile a lavorare solamente dove ci siano idee chiare e progetti ben definiti. Comunque la mia testa è ancora in casa Catona e dagli ultimi contatti con il ds Iurmanò sembra che ci siano buoni propositi. Rimango in attesa e naturalmente do la precedenza al Catona.”

Giovanni Iracà

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, la generosità di Maritato ha un “costo”
Serie C

Reggina, la generosità di Maritato ha un “costo”

25/09/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ l’attaccante che tutti vorrebbero avere: bravo con la testa e con i piedi, utile tatticamente ed avvezzo al sacrificio. Nel suo curriculum “qualche gol” lo ha anche fatto, ma agli occhi dei più attenti...
Archi, con il Borgia si gioca a Gallina
Dilettanti

Archi, con il Borgia si gioca a Gallina

25/09/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Guai a sottovalutare l’impegno interno contro il Borgia. E’ un Archi imbattuto e concentrato che non vuole distrarsi e intende continuare nella striscia positiva (tre turni).Si gioca domenica pomeriggio sul neutro...
Locri, Scorrano a RNP: “Fondamentale conquistare tanti punti all’andata”
Dilettanti

Locri, Scorrano a RNP: “Fondamentale conquistare tanti punti all’andata”

25/09/2018 | A cura di Domenico Geria
Grande festa per il Locri domenica grazie alla vittoria netta ottenuta contro il Portici, nella prima uscita casalinga in Serie D dopo tanti anni di attesa. Partita iniziata con il gol a freddo degli ospiti, poi gli amaranto...
Brancaleone, Leone a RNP: “I ragazzi mettono in campo volontà e spirito d’appartenenza”
Dilettanti

Brancaleone, Leone a RNP: “I ragazzi mettono in campo volontà e spirito d’appartenenza”

25/09/2018 | A cura di Domenico Geria
In Promozione una sola squadra guida la classifica a punteggio pieno dopo tre turni ed è il San Luca, protagonista annunciato della stagione. Alle sue spalle, a due lunghezze di distanza, un’altra big, la Bagnarese, la...
Villese Academy, Favale: “Questa squadra ha carattere. Santoro? Ci siamo quasi…”
Dilettanti

Villese Academy, Favale: “Questa squadra ha carattere. Santoro? Ci siamo quasi…”

25/09/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ stata una settimana movimentata l’ultima trascorsa in casa Villese Academy: l’avvicendamento in panchina, il primo punto e le buone nuove sullo stadio Santoro. Per discutere di questo e molto altro è...