breaking news

A tu per tu con…Giovanni Aneri

A tu per tu con…Giovanni Aneri
Dilettanti
30/05/2018 00:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il nuovo ospite di "A tu per tu" è Giovanni Aneri, esperto portiere che quest'anno ha difeso i pali della Pro Pellaro in Prima Categoria.

L’ospite della “mezzanotte di RNP” questa volta è Giovanni Aneri: i 43 anni compiuti, la dicono lunga sull’esperienza di uno degli estremi difensori più longevi del panorama dilettantistico calabrese.

Un giudizio sul tuo campionato alla Pro Pellaro?

Entusiasmante, sia dal punto di vista personale che umano. Ho giocato trentatré partite su trentatré, tra campionato, playoff e Coppa. Inoltre, ho avuto il privilegio di far parte di un gruppo guidato da persone di enorme spessore, vedi il dottor Zagami, che fatto del suo meglio per stare vicino alla squadra nonostante il poco tempo a disposizione.

Siete sempre stati nelle prime posizioni, salvo poi venire eliminati ai playoff. Cosa vi è mancato per fare il grande salto?

Vista la qualità del gioco proposta in quasi tutte le partite, forse ci è mancato un pizzico di cattiveria in più dal punto di vista realizzativo.

Città di Rosarno vincitrice del campionato, Archi vincitore dei playoff anche se poi è arrivata la sconfitta allo spareggio. Giusto così?

Io rispetto molto quello che dice il campo, quindi se queste due squadre hanno vinto campionato e playoff, vuol dire che hanno avuto qualcosina in più. Allo stesso modo, ti dico che sarebbe stao giusto anche se avessero vinto le altre squadre che hanno completato la graduatoria fino al quinto posto, compresa la Pro Pellaro. E’ stato un campionato davvero avvincente.

Che emozione è stata giocare la semifinale playoff al Granillo?

Un’emozione davvero unica. Uno scenario del genere non può che lasciarti qualcosa dentro, è stato bello sia giocarci che ricevere i complimenti a livello di squadra, nonostante l’eliminazione.

Tre anni fa mi avevi detto che nonostante i 40 anni, sentivi dentro l’entusiasmo di un ragazzino. E adesso?

Adesso vivo una fase di stand by. L’idea di continuare a giocare, nonostante la carta d’identità dica 43, è viva ed al tempo stesso stimolante. Avendo conseguito un tesserino da allenatore tuttavia, non escludo che già dal prossimo anno potrei cimentarmi in panchina. Vediamo che succederà, aspettando che arrivi qualche proposta sia in un senso che nell’altro…

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, ancora un cambio di panchina a Siracusa
Serie C

Serie C, ancora un cambio di panchina a Siracusa

15/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Non c’è pace in casa Siracusa. Dopo le dimissioni ad inizio novembre di Pagana, la squadra era stata affidata a Michele Pazienza. Nove punti in sette partite sono, evidentemente, stati ritenuti un bottino troppo esiguo....
Casertana-Reggina, i convocati di Cevoli: due esclusioni a sorpresa
Reggina

Casertana-Reggina, i convocati di Cevoli: due esclusioni a sorpresa

15/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sono ventuno i convocati da mister Cevoli per l’ostica trasferta di Caserta. Recupera Kirwan, che partirà assieme al resto della squadra. Decisive per lui le ore antecedenti al match. Il tecnico amaranto lascia a casa...
Reggina, a Caserta con l’atteggiamento giusto
Reggina

Reggina, a Caserta con l’atteggiamento giusto

15/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La trasferta di Lentini è senza ombra di dubbio il punto più alto sin qui toccato dalla Reggina targata Cevoli. Una partita condotta con autorità e carattere. Per fare risultato in un ambiente caldo come quello di Caserta...
Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”
Reggina

Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”

15/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ore 11:40 – Termina la conferenza stampa di mister Roberto Cevoli. 11:36 – Sul modulo della Casertana: “Stanno variando tanti schemi, passano dal 4-3-3 al 3-5-2.” Alti e bassi della Reggina: “Saremo...
Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi
Dilettanti

Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi

14/12/2018 | A cura di Domenico Geria
Secondo colpo in entrata messo a segno dal Bocale ADMO nel mercato di dicembre. Dopo il ritorno dell’argentino Barbuio per completare l’attacco, la società biancorossa ha ufficializzato Nunzio Tripodi, esterno...