breaking news

Archi, mister Scevola:”Giocheremo in Promozione, voglio una seria programmazione…”

Archi, mister Scevola:”Giocheremo in Promozione, voglio una seria programmazione…”
Dilettanti
28/05/2018 16:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Mister Massimo Scevola racconta la partita contro la Vigor Lamezia e delinea le sue impressioni per il futuro dell'Archi.

Dopo la sconfitta di misura nello spareggio contro la Vigor Lamezia, si interrompe la cavalcata dell’Archi verso il sogno Promozione. Stagione ad alti livelli per i biancoazzurri che però non si è conclusa nel migliore dei modi. Ai nostri microfoni ha parlato mister Massimo Scevola, analizzando la partita di Castrovillari ed il momento in casa Archi.

Sogno promozione svanito a causa di una sconfitta di misura in una partita in cui i suoi non hanno mai mollato.

“Ho visto una squadra unita che ha dato tutto in campo. Sarebbe facile adesso nascondermi dietro le assenze di uomini importanti ma non posso assolutamente rimproverare niente agli uomini scesi in campo. Ho veramente visto giocare dei leoni. Onore alla Vigor Lamezia, ma sento di poter dire che a pieno organico non ci sarebbe stata storia: abbiamo subito un gol da un’azione da rimessa laterale e per tutto il secondo tempo abbiamo chiuso la Vigor nella sua area attaccando a tutto spiano. Tanti calciatori sono arrivati a giocare questa partita importante dopo tanto tempo senza allenamenti, questo significa che siamo riusciti a creare un gruppo coeso in cui tutti si fanno trovare pronti nei momenti di difficoltà.”

Ci sono rimpianti per una stagione che non si è conclusa nel migliore dei modi. Quanto è pesato il pareggio di Rosarno?

“Dall’esterno è logico dire che in quella partita abbiamo perso il campionato. Ma vorrei ricordare a tutti la nostra cavalcata che ci ha portato a giocare la finalissima dei play off. Eravamo a dieci punti di distanza dal Città di Rosarno e siamo riusciti addirittura a superarli e a conquistare la vetta. Il calcio è sicuramente fatto di episodi, ma non bisogna cancellare tutta la storia. Il gruppo che abbiamo creato mi ha dato sempre dimostrazione di tenere al lavoro che stavamo facendo. Anche ieri, al nostro ritorno ad Archi, i calciatori mi hanno omaggiato con dei cori e questo per me vuol dire tanto.”

Resta ancora qualche speranza legata ad un possibile ripescaggio. Quante possibilità ci sono secondo lei?

“Per me saremo ripescati al 99,9%. Del resto abbiamo ottenuto un gran risultato riportando l’Archi ai playoff dopo ventun anni e viste le situazione delle altre squadre interessate, secondo me abbiamo ottime possibilità. Sicuramente avremmo preferito tagliare il traguardo sul campo ma alla fine i nostri sacrifici non andranno persi. Credo che la società debba ringraziare questi ragazzi che le hanno dato la possibilità di richiedere questo ripescaggio ottenendo un grande risultato.”

In ogni caso la società proverà a bissare la grande stagione di quest’ anno. Le sue sensazioni per la prossima stagione?

“Voglio una programmazione seria. Mi sono sempre dimostrato un professionista, non mancando mai dagli allenamenti. Ho fatto tanti sacrifici quest’anno anche trascurando un pò la mia famiglia che ringrazio infinitamente, soprattutto mia moglie che mi è stata sempre accanto. Se non vedrò una programmazione che mi consenta di lavorare per obiettivi ben definiti, non negherò altri momenti importanti da passare con la mia famiglia.”.

Giovanni Iracà

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”
Reggina

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolleranza zero, per ridare credibilità ad un sistema che negli ultimi tempi è andato completamente in tilt. Dopo quanto dichiarato a Reggio dal Presidente della Lega Pro Ghirelli (clicca qui), anche Gabriele Gravina, numero...
Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”
Reggina

Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nonostante abbia subito il primo stop stagionale, la Juve Stabia rimane la favorita per vincere il girone meridionale di C. Questo il pensiero di Giovanni Giuffrida, intervenuto ai microfoni di zonacalcio.net....
La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…
Reggina

La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Premessa d’obbligo: il Calcio Catania, prossimo avversario degli amaranto, nasce nel 1946 dalla fusione tra Virtus e Catanese, quindi gli etnei da oltre 60 anni si presentano con la denominazione Calcio Catania 1946. Ciò...
Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”
Dilettanti

Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il pareggio in extremis nel derby esterno di Cittanova, ha ridato nuova linfa al Locri: gli amaranto si trovano al terzultimo posto in coabitazione con la SanCataldese, le ultime sette giornate rivestiranno un’importanza...
Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina
Giovanili

Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel pomeriggio di lunedì 18 Marzo, i campi sportivi del Reggio Village, siti in Reggio Calabria, hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare uno dei più grandi conoscitori di calcio del territorio reggino. Alla presenza dei...