breaking news

Bovalinese, Amato: “Proveremo a vincere la finale, sarà diverso dal campionato”

Bovalinese, Amato: “Proveremo a vincere la finale, sarà diverso dal campionato”
Dilettanti
10/05/2018 14:33 | A cura di Domenico Geria
Domenica finale playoff da giocare a Bianco per la formazione di mister Criaco; ne abbiamo parlato con il DS Amato

 

Il colpo da K.O. di Federico a 5′ dalla fine al Comunale di Bagnara, ha spedito la Bovalinese alla finale playoff di Promozione, a coronamento di una prodigiosa rimonta che ha fruttato nel solo girone di ritorno la bellezza di 35 punti. Gli amaranto hanno esibito da gennaio ad oggi la migliore difesa del campionato con appena 7 reti subite, una solidità che ha fornito un prezioso contributo alla causa di mister Criaco e dei suoi ragazzi; da ben 8 partite, semifinale playoff compresa, la porta della Bovalinese è inviolata.

Ai microfoni di RNP è intervenuto il Direttore Sportivo amaranto, Antonio Amato, con il quale abbiamo parlato dell’imminente finale di Bianco contro l’Africo e del cammino stagionale della Bovalinese: “Il mister ha trovato la giusta quadratura nel girone di ritorno, grazie anche all’arrivo di Dagostino che ha portato tranquillità e sicurezza ad un reparto già forte; anche in sua assenza, Antonazzo ha fatto benissimo tra i pali, è un ragazzo che va certamente elogiato per la professionalità dimostrata. La nostra coppia di centrali Audino-Maviglia non ha niente da invidiare a nessuno; tutto questo ci ha portati ad avere una difesa impeccabile. Dalla nostra abbiamo avuto il vantaggio di un gruppo di under qualitativamente molto forti, lo scorso anno impegnati a Roccella nel campionato Juniores interregionale; alla distanza è venuto fuori anche Bruzzaniti, calciatore sul quale puntavo moltissimo e che ha ripagato la fiducia. Nel complesso è stata tutta la Bovalinese a giocare un grande campionato. I meriti per tutto questo vanno alla società, composta da quindici persone che non ci hanno fatto mancare mai nulla; siamo arrivati a giocarci questa finale e proveremo a vincerla, anche se i programmi nostri, da neopromossi, erano di una tranquilla salvezza.”

Sulla semifinale di Bagnara e la sfida in arrivo contro l’Africo, il D.S. Amato si è così espresso: “La vittoria di domenica è tutta merito del mister, ha lavorato in settimana per preparare la partita perfetta e così è stato; in corso d’opera ha cambiato modulo, spostando Federico dietro l’unica punta ed è stata la mossa vincente. A volte basta poco per decidere i destini di una partita: appena tre minuti prima di segnare il gol della vittoria, Maviglia aveva salvato sulla linea un pallone destinato in porta, poco dopo invece è esplosa la nostra gioia. Domenica mi auguro possa essere una grande giornata di sport e di festa a Bianco, a prescindere dal risultato finale; sarà una gara decisiva ma anche un derby, spero che il pubblico si possa godere una bella giornata di calcio e divertimento. Siamo due squadre solide in difesa che fanno dell’agonismo la loro arma preferita e che non mollano mai; probabilmente non sarà una gara spettacolare proprio in virtù di queste caratteristiche comuni, ma entrambe giocheremo per vincere. Rispetto alla gara della penultima giornata, finita 0-0, sarà tutto diverso, a partire dal nostro modo di approcciare la sfida; quel giorno a noi bastava un punto per essere matematicamente ai playoff, per completare così una grandiosa sulle prime quattro, dopo aver a lungo duellato anche con Brancaleone, Stilese e Rombiolese. Vincendo avremmo potuto puntare al terzo posto, ma piuttosto che rischiare di perdere attaccando quando ci siamo trovati con l’uomo in più, abbiamo ritenuto più saggio difendere il punto che stava maturando, anche perché la settimana seguente avremmo dovuto  giocare con il Gioiosa. Le finali le decidono gli episodi e le emozioni, sarà bella da giocare ma anche da vedere; ce la siamo meritata per quanto fatto, sarà una grande giornata di sport tra due squadre mature. Comunque vada a finire, sono soddisfatto per quanto la Bovalinese sta facendo; sono qui da tre anni, la squadra era in Seconda Categoria, e sono veramente orgoglioso per aver contribuito a riportare squadra e società nel calcio che conta.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

L’addio al calcio di Andrea Pirlo, una festa tinteggiata anche d’amaranto
Reggina

L’addio al calcio di Andrea Pirlo, una festa tinteggiata anche d’amaranto

22/05/2018 | A cura di Domenico Geria
Martedì 21 maggio 2018 lo stadio “Meazza” è stato teatro di una grande festa d’addio, quella di un campione assoluto come Andrea Pirlo, uno dei calciatori più forti degli ultimi vent’anni. Un palmares...
Gazzetta del Sud – Gioiosa, il bilancio rimane positivo
Dilettanti

Gazzetta del Sud – Gioiosa, il bilancio rimane positivo

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tempo di bilanci in casa Gioiosa Jonica, dopo una stagione entusiasmante che ha fatto sognare il salto in Eccellenza, ma conclusasi con una sconfitta nei supplementari della semifinale playoff. Il collega Antonio Labate, dalle...
Gazzetta del Sud – Gallico Catona nel futuro
Dilettanti

Gazzetta del Sud – Gallico Catona nel futuro

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo la salvezza tranquilla archiviata già nel girone di andata, il Gallico Catona comincia a muovere i primi passi verso la prossima stagione, la settima consecutiva in Eccellenza. Dalle colonne della Gazzetta del Sud, il...
Il Quotidiano del Sud – Reggina, Cevoli è in arrivo; i saluti di Laezza
Reggina

Il Quotidiano del Sud – Reggina, Cevoli è in arrivo; i saluti di Laezza

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il conto alla rovescia è iniziato, l’ufficializzazione di Roberto Cevoli come nuovo allenatore della Reggina è molto vicina; dalle colonne de Il Quotidiano del Sud, Rino Tebala rimarca l’impegno del DS Massimo Taibi...
Gazzetta del Sud – La Reggina si muove, Salandria potrebbe tornare in amaranto
Reggina

Gazzetta del Sud – La Reggina si muove, Salandria potrebbe tornare in amaranto

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con l’ormai imminente annuncio del nome del nuovo tecnico, che dovrebbe avvenire già in questa settimana e che salvo sorprese sarà Roberto Cevoli, la Reggina inizia a muoversi anche sul fronte dei calciatori che dovranno...