breaking news

Locri, Scorrano: “La nostra determinazione ha fatto la differenza per tutta la stagione”

Locri, Scorrano: “La nostra determinazione ha fatto la differenza per tutta la stagione”
Dilettanti
08/05/2018 12:01 | A cura di Domenico Geria
Il tecnico amaranto ha espresso la propria soddisfazione per i traguardi raggiunti e per il carattere dimostrato dai suoi; unico rimpianto: la gara di coppa con il Licata

La vittoria della Supercoppa Calabria contro Bocale e Corigliano ha permesso al Locri di centrare il Triplete in una stagione quasi perfetta. Dopo la Coppa Italia regionale a dicembre e la vittoria dell’Eccellenza, la squadra di mister Umberto Scorrano si è aggiudicata anche l’ultimo trofeo della stagione, grazie a due successi ottenuti nei minuti finali, contro le combattive e ostinate ‘regine’ del campionato di Promozione.

Intervenuto ai nostri microfoni, mister Scorrano ha parlato della stagione appena conclusa dal suo Locri, tra le tantissime gioie e soddisfazioni, ma con un piccolo rammarico: “Abbiamo fatto un grande campionato, chiudendolo in netto anticipo e siamo riusciti a vincere la Coppa Italia regionale; probabilmente l’unico vero rammarico della stagione riguarda l’esito della partita di coppa contro il Licata. La squadra ha fatto un grande cammino, sempre in crescendo; pur vincendo in anticipo il campionato, fino all’ultimo abbiamo dato il massimo per rispetto nei confronti di tutte le nostre avversarie, continuando a vincere fino alla fine. Il rischio, quando vinci in anticipo di parecchie settimane, è quello di arrivare poi ad appuntamenti come la Supercoppa con la squadra che potrebbe aver mollato un po’ sul piano della tensione e della concentrazione; invece abbiamo interpretato benissimo la manifestazione, vincendo con merito contro due squadre importanti.”

Mister Scorrano ha evidenziato una caratteristica importante che ha portato in alto il Locri, ovvero la capacità, dimostrata durante tutto l’arco della stagione, di risolvere le partite nel finale, grazie ad una determinazione invidiabile: “Non eravamo al completo, mi mancava qualche calciatore che non ho potuto impiegare; è innegabile però che la mia squadra aveva non solo un passo superiore, ma anche una voglia e una determinazione che pochi hanno, una cattiveria e una fame agonistica fondamentali per fare la differenza in tutta la stagione. In campionato abbiamo vinto molte partite segnando il gol della vittoria dall’80’ in poi: questa è la dimostrazione che siamo una squadra che non molla mai, cercavamo in ogni modo di segnare per riuscire a vincere dando il massimo fino alla fine, e lo abbiamo dimostrato anche in Supercoppa, vincendo entrambe le sfide proprio in extremis.”

(L’immagine principale, tratta dalla pagina Facebook dell’AC Locri, è di FotoGrafica)

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...
Viterbese, DG Foresti: “Il gol convalidato è qualcosa di imbarazzante”
Reggina

Viterbese, DG Foresti: “Il gol convalidato è qualcosa di imbarazzante”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo”, le dichiarazioni post-gara del direttore generale della Viterbese, Diego Foresti. “Voglio fare loro i complimenti, ho trovato un ambiente completamente cambiato e...