breaking news

Catona, il ds Iurmanò:”Ottima stagione, oltre i nostri obiettivi…”

Catona, il ds Iurmanò:”Ottima stagione, oltre i nostri obiettivi…”
Dilettanti
08/05/2018 18:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Le parole del ds Iurmanò sulla stagione appena trascorsa e le speranze per il futuro. "Resta un pò di rammarico per non aver disputato i play off.".

Stagione da matricola in Seconda Categoria per il Catona del Presidente Laganà conclusa con un ottimo piazzamento al quarto posto. Posizione che, in altre circostanze, sarebbe valsa la partecipazione ai play off e la possibilità di essere promossi in Prima Categoria. Al termine di un campionato condotto alla grande, con risultati fuori da ogni previsione, il direttore sportivo degli azzurri, Giuseppe Iurmanò, analizza l’annata appena trascorsa ed espone i programmi per il futuro.

Ottimo campionato da matricola per voi, si aspettava una stagione del genere?

“Eravamo partiti con altri obiettivi, puntavamo ad un tranquillo campionato di media classifica. Partivamo da matricola e non avevamo grandi pretese. Abbiamo iniziato la stagione con un grande handicap di punti ma a dicembre abbiamo avuto la possibilità di attuare una piccola rivoluzione. Abbiamo cambiato allenatore ed abbiamo aggiunto otto elementi di spessore alla rosa ed è subito cambiata la rotta. Alla fine ci è rimasto un pò d’amaro in bocca poichè non abbiamo potuto disputare i play off per il grande distacco da Ludos e Fortitudo. Comunque non abbiamo nessun rimpianto, siamo consapevoli di aver fatto una grande stagione.”

Dato l’ottimo lavoro messo in campo da quando è arrivato sulla vostra panchina, avete intenzione di confermare mister Fortugno?

“Il mister ha fatto un lavoro eccezionale. Non è mai facile arrivare in una squadra nel corso della stagione e far comprendere da subito le proprie idee. Mister Fortugno ce l’ha fatta, portando la sua grande esperienza e la sua impronta tecnica e riuscendo a rinvigorire il carattere della squadra. Ci sono tutti i presupposti affinchè, nella prossima stagione, si possa continuare insieme cercando di portare al livello superiore il percorso iniziato quest’anno.”

Invece per quanto riguarda la rosa, come vi state muovendo in vista della prossima stagione?

“Ho fatto personalmente un paio di chiamate per sondare qualche terreno, però giustamente aspetteremo la fine di tutti i campionati per muoverci concretamente. Ancora ci sono in ballo play off e play out di molte categorie ed è giusto aspettarne gli esiti. Ovviamente cercheremo di puntellare la rosa per concretizzare il lavoro fatto quest’anno. Proveremo a mantenere lo zoccolo duro della rosa attuale che è di buon livello e cercheremo qualche innesto in attacco e nel settore difensivo per ovviare alla probabile assenza, per motivi lavorativi, di capitan Laganà per il possimo anno. Sicuramente il nostro sarà un mercato caldo.”

Quale sarà l’obiettivo del prossimo anno, punterete ad un campionato di vertice?

“Visto il buon lavoro di questa stagione, punteremo sicuramente a fare meglio. Dobbiamo avere l’obiettivo di lottare per la prima posizione. Abbiamo tutte le possibilità per farlo, la società è volenterosa e l’organico a disposizione è e sarà di buon livello. Ovviamente nel calcio non c’è teoria, i campionati vanno disputati ed il loro esito non è mai di facile lettura. Noi metteremo tutta la nostra passione per cercare di migliorare il nostro lavoro di anno in anno.”

Giovanni Iracà

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

L’addio al calcio di Andrea Pirlo, una festa tinteggiata anche d’amaranto
Reggina

L’addio al calcio di Andrea Pirlo, una festa tinteggiata anche d’amaranto

22/05/2018 | A cura di Domenico Geria
Martedì 21 maggio 2018 lo stadio “Meazza” è stato teatro di una grande festa d’addio, quella di un campione assoluto come Andrea Pirlo, uno dei calciatori più forti degli ultimi vent’anni. Un palmares...
Gazzetta del Sud – Gioiosa, il bilancio rimane positivo
Dilettanti

Gazzetta del Sud – Gioiosa, il bilancio rimane positivo

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tempo di bilanci in casa Gioiosa Jonica, dopo una stagione entusiasmante che ha fatto sognare il salto in Eccellenza, ma conclusasi con una sconfitta nei supplementari della semifinale playoff. Il collega Antonio Labate, dalle...
Gazzetta del Sud – Gallico Catona nel futuro
Dilettanti

Gazzetta del Sud – Gallico Catona nel futuro

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo la salvezza tranquilla archiviata già nel girone di andata, il Gallico Catona comincia a muovere i primi passi verso la prossima stagione, la settima consecutiva in Eccellenza. Dalle colonne della Gazzetta del Sud, il...
Il Quotidiano del Sud – Reggina, Cevoli è in arrivo; i saluti di Laezza
Reggina

Il Quotidiano del Sud – Reggina, Cevoli è in arrivo; i saluti di Laezza

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il conto alla rovescia è iniziato, l’ufficializzazione di Roberto Cevoli come nuovo allenatore della Reggina è molto vicina; dalle colonne de Il Quotidiano del Sud, Rino Tebala rimarca l’impegno del DS Massimo Taibi...
Gazzetta del Sud – La Reggina si muove, Salandria potrebbe tornare in amaranto
Reggina

Gazzetta del Sud – La Reggina si muove, Salandria potrebbe tornare in amaranto

22/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con l’ormai imminente annuncio del nome del nuovo tecnico, che dovrebbe avvenire già in questa settimana e che salvo sorprese sarà Roberto Cevoli, la Reggina inizia a muoversi anche sul fronte dei calciatori che dovranno...