breaking news

Bagnarese, mister Nocera:”Peccato per la sconfitta, puntiamo a riscattarci…”

Bagnarese, mister Nocera:”Peccato per la sconfitta, puntiamo a riscattarci…”
Dilettanti
08/05/2018 15:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Le parole del mister della Bagnarese Graziano Nocera, che racconta la sfortunata semifinale play off contro la Bovalinese e delle sue aspettative per il futuro.

Ex Deliese e Gioiese, mister Graziano Nocera è arrivato sulla panchina di Bagnara lo scorso Febbraio. Dal suo arrivo la squadra biancoazzura ha ripreso un cammino da protagonista che l’ha portata ad ottenere un meritatissimo secondo posto, dietro ad un inarrestabile Bocale. La lotteria dei play off non ha sorriso ai ragazzi di Nocera, che concludono la loro stagione con la sconfitta di misura contro la Bovalinese. Ai nostri microfoni, mister Nocera, racconta sensazioni e speranze per il futuro.

Il Bocale ha dominato il campionato, la Bagnarese poteva fare di più?

“Faccio i complimenti al Bocale per la grande stagione disputata e la conseguente promozione in Eccellenza. Per quanto riguarda la nostra stagione, c’erano sicuramente tutti i presupposti per far bene e forse anche qualcosa in più di ciò che abbiamo fatto. Il calcio, si sa, non è una scienza esatta e gli obiettivi possono variare più e più volte lungo tutto l’arco di una stagione sportiva. Comunque la Bagnarese è stata protagonista in questo torneo.”

Eliminati dai play off dopo una semifinale, contro la Bovalinese, molto equilibrata e tirata fino all’ultimo. Cosa pensa della prestazione dei suoi e della partita in generale?

“Non posso rimproverare niente ai miei ragazzi, hanno giocato un’ottima partita sotto tutti gli aspetti. Eravamo messi bene in campo e tecnicamente abbiamo sbagliato poco. Purtroppo siamo arrivati a questa semifinale con i giocatori contati, senza molti big della squadra come Corigliano, Iannì ed il fuori quota Cimarosa e nelle parti finali della gara abbiamo avuto pochi sostituti a disposizione. La squadra che è scesa in campo mi ha soddisfatto, i ragazzi hanno affrontato la partita con lo spirito giusto.”

Anche in campionato la Bovalinese è stata la vostra bestia nera, riuscendo a battervi sia all’andata che al ritorno. Cosa pensa, adesso, delle sorti di questi play off?

“Sicuramente in campionato la squadra amaranto ci ha messo in difficoltà e si è resa spesso insidiosa, ma domenica è stata tutta un’altra storia. Hanno avuto pochissime occasioni ma a noi è mancata la stoccata vincente, poi nel nostro miglior momento ci siamo fatti sorprendere e abbiamo subito gol. Alla fine anche questo è il calcio, bisogna solo rialzare la testa e guardare avanti. La finale play off è difficile da pronosticare. Si affrontano due buone squadre che difficilmente prendono gol, sarà sicuramente una partita dura con due formazione caparbie che fanno dell’aspetto agonistico la loro arma migliore. Sarà una finale aperta a qualsiasi risultato.”

Sarete tra le favorite per la vittoria del campionato nella prossima stagione, come si sta programmando il futuro, suo e della squadra?

“Spero tanto che la stagione della Bagnarese sia di alti livelli. In questi mesi ho trovato un ottimo ambiente e sono riuscito a lavorare al meglio anche con la dirigenza che, seppur giovane, si è dimostrata molto capace e volenterosa. Anche la città di Bagnara ha dimostrato di meritare un ruolo da protagonista, in queste categorie è sicuramente una delle tifoserie più numerose ed appassionate. Mi auguro che la prossima stagione segni il riscatto dei biancoazzurri. Parlando di me, non so, conclusa questa stagione mi lascio aperte tutte le strade. Vedremo cosa mi proporrà il futuro.”

Giovanni Iracà

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...
TMW – Reggina, 4 club su Sciamanna
Calciomercato

TMW – Reggina, 4 club su Sciamanna

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ uno dei nomi più caldi in uscita, a Jacopo Sciamanna il mercato non manca di certo. Dopo una stagione tribolata, complici due infortuni, l’ex attaccante della Correggese potrebbe cambiare aria. Su di lui, infatti,...