breaking news

Akragas, domenica “particolare” per due ex amaranto

Akragas, domenica “particolare” per due ex amaranto
Reggina
19/04/2018 13:03 | A cura di Filippo Mazzù
Zibert e Gjuci, oggi in forza all'Akragas, ieri "protagonisti" della salvezza della Reggina nell'annata 2014/15.

Il campo ha emesso il proprio verdetto, l’Akragas è in Serie D già da qualche settimana. Non resta che onorare il campionato e sperare in buone nuove da Teheran. I biancazzurri, difatti, stanno attraversando un periodo “particolare”, oseremmo dire di transizione, visto che da inizio inverno va avanti una vera e propria telenovela. Il gruppo di imprenditori iraniani interessato all’acquisizione del club non è ancora subentrato e la chiusura della trattativa ha subito più di uno slittamento.

Tornando alle questione prettamente “calcistiche”, quella di domenica non sarà una gara come tutte le altre. Al Granillo torneranno Urban Zibert e Ador Gjuci, con quest’ultimo in forte dubbio a causa di un acciacco che lo ha escluso dalla lista dei convocati per circa un mese. Entrambi protagonisti, a modo loro, della salvezza in terza serie della Reggina 2014/15, per un pomeriggio riassaporeranno l’aria d’oltre Stretto.

Cresciuto nelle giovanili della Reggina, di lui si parlava un gran bene ai tempi della Berretti di mister Tedesco. Tant’è che trovò l’esordio nella stessa stagione tra i professionisti ed il primo gol, decisivo, nella gara interna con il Martina Franca. Dieci le presenze totali ed un addio “forzato”, dopo la diaspora estiva, per uno dei migliori prospetti del settore giovanile amaranto.

Cammino un po’ differente per Urban Zibert. Il centrocampista sloveno classe ’92 sbarcò in riva allo Stretto nel corso della sessione invernale di mercato. Da autentico sconosciuto, pian piano si conquistò un posto da titolare. Prestazioni in crescendo, fino ai due assist nel doppio confronto play-out contro i “cugini” del Messina. Domenica torneranno a “vedere” amaranto, quello che in Italia ha dato loro le prime soddisfazioni…

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...
TMW – Reggina, 4 club su Sciamanna
Calciomercato

TMW – Reggina, 4 club su Sciamanna

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ uno dei nomi più caldi in uscita, a Jacopo Sciamanna il mercato non manca di certo. Dopo una stagione tribolata, complici due infortuni, l’ex attaccante della Correggese potrebbe cambiare aria. Su di lui, infatti,...