breaking news

San Gaetano, contro la Bovese l’opportunità per archiviare la salvezza

San Gaetano, contro la Bovese l’opportunità per archiviare la salvezza
Dilettanti
12/04/2018 19:00 | A cura di Domenico Geria
Sabato, in caso di successo, la formazione di mister Falduto avvicinerebbe in maniera definitiva la salvezza, solo da certificare nelle restanti tre partite

Per il San Gaetano Catanoso si avvicina la partita che potrebbe sancire la salvezza, se non matematica, almeno virtuale, in caso di successo sabato al “Longhi-Bovetto” contro la Bovese, attualmente quintultima.

La squadra di mister Falduto è giunta a queste ultime partite del campionato senza l’acqua alla gola che ne aveva contraddistinto le precedenti stagioni; l’esperienza maturata negli ultimi due anni ed una gestione sapiente, hanno portato il club del presidente Luvarà ad una salvezza ormai solo da certificare con i numeri. Già questo turno potrebbe portare in dote la quasi aritmetica permanenza in Prima Categoria per il San Gaetano, ma prima ancora di attendere i risultati delle squadre alle sue spalle, la compagine celeste dovrà essere padrona del proprio destino contro la Bovese, quintultima con 6 punti di distacco; battere la formazione ionica significherebbe allontanare in maniera definitiva l’incubo dei playout, distanti come minimo 8 lunghezze in caso di vittoria dello Hierax.

Al momento la matematica dice che occorrono 38 punti per essere certi di salvarsi; Cedro e compagni, a quota 31, sono comunque relativamente sereni, consapevoli che dovrebbe accadere qualcosa di clamoroso per alzare oltremodo la soglia salvezza, che già a 34 dovrebbe essere più che sicura. Ottenere i tre punti in questo incontro vorrebbe dire raggiungere proprio questa quota, con le successive sfide contro Palizzi, Audax e Bianco per certificare un traguardo sereno e più che meritato.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

A tu per tu con…Sandro Santoro
Viola

A tu per tu con…Sandro Santoro

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
304 presenze con la canotta neroarancio addosso, il capitano dei capitani. Avete capito di chi stiamo parlando? Ovviamente di Sandro Santoro, uno degli ultimi esempi di bandiere nel mondo dello sport. Leggi il suo nome e...
Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”
Reggina

Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggio nel cuore, ma è presto per sbilanciarsi circa un ritorno di fiamma riguardante un amore mai tramontato. Massimo Taibi, candidato numero uno a ricoprire il ruolo di direttore sportivo per la stagione 2018/2019, è stato...
Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”
Promozione

Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bagnarese doc, il centrocampista Mirko Tripodi, dopo un girovagare tra Bagnara, Locri e Villa San Giovanni, ha fatto nuovamente ritorno in patria quest’anno per dare una mano ai suoi e provare a conquistare la tanto...
Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo
Serie D

Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SQUALIFICHE CALCIATORI 3 turni: Fontana (Ercolanese) 1 turno: Meo (Messina), Marino (Paceco), Calabrese, Fichera (Palazzolo), Bruno (Sancataldese), El Ouazni (Ercolanese), Sapone (Cittanovese), Marinali (Gela), Russo (Nocerina),...
Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo
Serie C

Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessuno squalificato in casa Reggina in vista della prossima partita di campionato fuori casa contro la Sicula Leonzio. Siciliani che dovranno fare a meno invece del portiere Narciso, espulso nel match contro la Paganese per...