breaking news

Bocale ADMO, Laface: “A Filogaso la partita che deciderà il nostro campionato”

Bocale ADMO, Laface: “A Filogaso la partita che deciderà il nostro campionato”
Dilettanti
17/03/2018 20:15 | A cura di Domenico Geria
Il pensiero dei protagonisti, intervenuti dopo il fischio finale al microfono di ReggioNelPallone.it

PROMOZIONE, 26^ giornata

Bocale ADMO-Africo 1-0

Filippo Laface (allenatore Bocale ADMO): “Conoscevamo la difficoltà di questa partita, sapevamo che l’Africo si difende con dieci uomini dietro la linea del pallone; inoltre c’era questo forte vento che alterava le traiettorie del pallone e le giocate di prima. Se certe partite le sblocchi subito, puoi impostarle in un modo a te congeniale; nel primo tempo abbiamo avuto almeno quattro grosse palle-gol per passare in vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo continuato ad attaccare noi, sfiorando il gol in due o tre circostanze; tuttavia non abbiamo subito alcun tiro in porta, se non qualche tentativo velleitario dalla distanza. Sapevamo che l’Africo è una squadra ostica che gioca un buon calcio e si difende molto bene, nei primi minuti ci ha messo in difficoltà Favasuli, poi ho arretrato Mercurio in difesa avanzando Parrello e la dinamica del match è cambiata. Prendiamo di buono il fatto di aver sofferto pochissimo, arrivando alla tredicesima vittoria; tenere alta la concentrazione non è facile quando l’euforia è alta, ma dobbiamo rimanere sul pezzo. Ho avuto la sensazione in settimana che fossimo un po’ stanchi fisicamente e mentalmente, ma non possiamo certamente mollare adesso che si sta avvicinando la nostra meta, che ritengo meritata, non stiamo rubando nulla, né tantomeno stiamo ricevendo regali da qualcuno. Non sempre la squadra più forte vince il campionato, c’è chi adesso mi dice che vincerlo con questo organico è facile, ma sono gli stessi che a novembre mi dicevano che l’organico a mia disposizione non era adatto per arrivare primi. Nel momento in cui ci siamo trovati lontani dal primo posto e ci davano per finiti, abbiamo tirato fuori gli attributi e siamo riusciti a risalire dimostrando che il lavoro paga sempre. Avevo scelto di lasciare fuori Postorino che in settimana non stava bene, l’ho mandato in campo dopo l’intervallo al posto di Foti, il quale ha accusato un lieve malessere; inoltre a causa dei raduni delle rappresentative i nostri under non si stanno allenando bene con noi, oltre a tornare acciaccati come accaduto a Gatto. Onoreremo maglia, campionato e avversari fino alla fine, ci giocheremo tutte le partite, anche se dovessimo già ottenere in anticipo la vittoria del campionato; attendiamo di conoscere il risultato del Gioiosa, è ovvio che mi auguro un altro risultato a noi favorevole, affrontano un San Luca che ha dimostrato la sua forza, ma anche loro sono forti e hanno le potenzialità per poterla vincere. La partita di Filogaso potrebbe essere lo spartiacque decisivo per la nostra stagione, facendo risultato lì, potresti andare a giocare in casa del Gioiosa con un margine non rassicurante, ma che certamente ci renderebbe maggiormente fiduciosi.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

A tu per tu con…Sandro Santoro
Viola

A tu per tu con…Sandro Santoro

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
304 presenze con la canotta neroarancio addosso, il capitano dei capitani. Avete capito di chi stiamo parlando? Ovviamente di Sandro Santoro, uno degli ultimi esempi di bandiere nel mondo dello sport. Leggi il suo nome e...
Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”
Reggina

Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggio nel cuore, ma è presto per sbilanciarsi circa un ritorno di fiamma riguardante un amore mai tramontato. Massimo Taibi, candidato numero uno a ricoprire il ruolo di direttore sportivo per la stagione 2018/2019, è stato...
Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”
Promozione

Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bagnarese doc, il centrocampista Mirko Tripodi, dopo un girovagare tra Bagnara, Locri e Villa San Giovanni, ha fatto nuovamente ritorno in patria quest’anno per dare una mano ai suoi e provare a conquistare la tanto...
Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo
Serie D

Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SQUALIFICHE CALCIATORI 3 turni: Fontana (Ercolanese) 1 turno: Meo (Messina), Marino (Paceco), Calabrese, Fichera (Palazzolo), Bruno (Sancataldese), El Ouazni (Ercolanese), Sapone (Cittanovese), Marinali (Gela), Russo (Nocerina),...
Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo
Serie C

Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessuno squalificato in casa Reggina in vista della prossima partita di campionato fuori casa contro la Sicula Leonzio. Siciliani che dovranno fare a meno invece del portiere Narciso, espulso nel match contro la Paganese per...