breaking news

Il Ravagnese può sognare ancora, il Bianco perde la vetta

Il Ravagnese può sognare ancora, il Bianco perde la vetta
Dilettanti
10/03/2018 22:31 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ravagnese-Bianco 3-1: trascinati da un superbo Praticò, i biancazzurri reggini riaprono la corsa ai playoff.

Successo pesantissimo del Ravagnese, che supera un Bianco reduce da dieci successi consecutivi. Petronio e compagni sono stati bravi a prendere quello che da più parti veniva considerato l’ultimo treno, per dare veramente un senso a questo loro finale di stagione.

AVVIO SCOPPIETTANTE-I padroni di casa partono subito forte, sfruttando al meglio le corsie laterali, dove un imprendibile Demetrio Sartiano si mette in bella mostra. Al 5’ Badje prova la conclusione dalla distanza, ma la palla finisce alta. A dispetto della grande caratura tecnica, il Bianco appare contratto, complice il gran pressing di marca biancazzurra. Al 10’, il Ravagnese colpisce. Petronio raccoglie la sfera proveniente dalle retrovie e serve con un lancio filtrante Praticò, il quale con un tocco preciso supera Spadola per il vantaggio dei suoi. Una volta colpiti dalla sorprendente partenza avversaria, gli ospiti reagiscono. Al 13’ Romeo mette i brividi alla tifoseria locale, ma la sua punizione finisce a lato. Lo stesso numero 10, prende per mano i suoi con una serie di ottime giocate. ed al 24′ ci riprova su punizione: la conclusione è di livello, la sfera sfiora l’incrocio dei pali. La pressione ospite cresce, sui continui lanci a spiovere in area di rigore ci vuole tutta l’abilità di capitan Belluno per evitare guai al Ravagnese. Al 25′ Soraci è bravissimo nel neutralizzare in corner l’ennesimo piazzato avversario, eseguito questa volta da Salvatore Morabito. I biancazzuri reggini provano a spezzare la pressione degli jonici in contropiede, ma Badje perde l’attimo propizio.

DOPPIETTA’ PRATICO’-Al 28′, il pari bianchese: Romeo ritenta la fortuna su punizione, e questa volta Soraci si fa sorprendere. Gli animi si surriscaldano, un accenno di rissa porta all’espulsione di un componente della panchina jonica. Poco prima del rientro negli spogliatoi, i padroni di casa tornano avanti. Il merito è tutto di uno scatenato Gaudenzio Praticò, il quale prima avvia l’azione saltando due avversari e poi duetta alla perfezione con Priolo, sfruttando il cross di quest’ultimo con un tiro al volo imparabile.

SARTIANO CHIUDE I GIOCHI-Al rientro dagli spogliatoi, il Bianco prova a rialzare subito il proprio baricentro,  ma la generosità non fa il paio con la precisione. Il primo quarto d’ora di gioco offre pochi spunti, poi Trimboli e Gaetano Morabito cercando il nuovo pareggio, ma entrambi i tentativi si perdono sul fondo. Girandola di cambi per le due formazioni, con-gli jonici che adottano uno spregiudicato 4-3-3 e con il Ravagnese che cerca di sfruttare le ripartenze attraverso un prudente 5-4-1. I locali chiudono ogni varco agli avversari, e calano il tris nel primo dei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro. Emanuele Ficara, subentrato a Petronio, vede il suo tiro respinto ad un passo dalla rete, ma sulla sfera si avventa Sartiano che da lì non può sbagliare.

Vittoria importante per il Ravagnese, che ridà sostanza alle proprie ambizioni e riaccende il rush finale. Per il Bianco invece,  un ko che costa, almeno per questa settimana, la vetta della classifica a vantaggio dell’Archi.

Giovanni Iracà

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

La carica di Taibi: “Belardi era un leader già a vent’anni. La Reggina sarà protagonista”
Reggina

La carica di Taibi: “Belardi era un leader già a vent’anni. La Reggina sarà protagonista”

19/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice di poter lavorare con una figura del calibro di Emanuele Belardi, carico e determinato nel pensare alla Reggina che verrà. Alla presentazione del nuovo responsabile del settore giovanile amaranto e della campagna...
A tu per tu con… Massimo Mariotto
Reggina

A tu per tu con… Massimo Mariotto

19/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ex centrocampista, ha disputato oltre 400 presenze da professionista. Di queste, 217 sono state collezionate con la maglia della Reggina: è al sesto posto tra i giocatori con più presenze in amaranto. In riva allo stretto ha...
REGGINA PASSIONE ETERNA-Praticò: “E’ fondamentale ricreare un senso d’appartenenza”
Reggina

REGGINA PASSIONE ETERNA-Praticò: “E’ fondamentale ricreare un senso d’appartenenza”

18/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Passione eterna, a mio modesto parere, significa amare senza secondi fini, essere accanto a chi si ama soprattutto nei momenti difficili. A Reggio abbiamo tanta passione, una passione che si trasmette da padre in figlio,...
Reggina, in attacco è vicinissimo il primo acquisto
Reggina

Reggina, in attacco è vicinissimo il primo acquisto

18/06/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il primo nuovo tassello del reparto offensivo di Roberto Cevoli dovrebbe essere Piergiuseppe Maritato. L’attaccante nativo di Cetraro (Cs) sarebbe ad un passo dall’approdare in amaranto: l’interesse del Ds...
REGGINA PASSIONE ETERNA-Branca: “Campagna abbonamenti ideata in base ad un modello su scala internazionale”
Reggina

REGGINA PASSIONE ETERNA-Branca: “Campagna abbonamenti ideata in base ad un modello su scala internazionale”

18/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Da mercoledì 20 giugno, parte ufficialmente la campagna abbonamenti della Reggina. A tracciarne le linee guida, è stato il club manager Giusva Branca. “Avremo tre fasi- ha esordito branca nella conferenza stampa del...