breaking news

Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni

Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni
Reggina
22/02/2018 08:58 | A cura di Filippo Mazzù
La Reggina dovrà a fare a meno di Fortunato e Giuffrida quanto meno per le prossime due partite. Mister Maurizi deve provare nuove soluzioni.

E’ notizia di ieri del doppio infortunio nel giro di tre giorni. A Jacopo Fortunato, uscito malconcio dal derby di lunedì sera, si è infatti aggiunto Giovani Giuffrida, il naturale sostituto del numero 6 amaranto. Una notizia che preoccupa e non poco, ma al vaglio del tecnico Maurizi c’è più di una soluzione.

La prima, e forse la più probabile, prevede, così come accaduto in occasione della gara con il Cosenza, Castiglia in cabina di regia, con Marino, di rientro nell’undici titolare dopo qualche problemino fisico, e Provenzano ad agire da interni di centrocampo. La squadra ne gioverebbe in dinamicità e varietà di giocate.

C’è poi l’eventualità che mister Maurizi possa rispolverare il trequartista dietro le punte: Marino e Castiglia a fare da schermo davanti la difesa, con Tulissi alle spalle di Bianchimano ed uno tra Samb e Sparacello. Il 3-4-1-2 è un’opzione un po’ più remota, alla luce del valore dell’avversario da fronteggiare, ma di certo non da scartare.

In ultimo, domenica tra lo stupore di tifosi e addetti ai lavori è tornato nella lista dei convocati Adriano Mezavilla, per la prima volta in questo 2018. Dopo un tira e molla lungo un mese (quello di gennaio), il centrocampista italo-brasiliano sembra aver, in parte, ricucito lo strappo con il tecnico romano. Alquanto improbabile che il tecnico decida di affidare a lui le chiavi della mediana dal primo minuto: il classe ’83 ha bisogno di ritrovare il ritmo partita.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, la generosità di Maritato ha un “costo”
Serie C

Reggina, la generosità di Maritato ha un “costo”

25/09/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ l’attaccante che tutti vorrebbero avere: bravo con la testa e con i piedi, utile tatticamente ed avvezzo al sacrificio. Nel suo curriculum “qualche gol” lo ha anche fatto, ma agli occhi dei più attenti...
Archi, con il Borgia si gioca a Gallina
Dilettanti

Archi, con il Borgia si gioca a Gallina

25/09/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Guai a sottovalutare l’impegno interno contro il Borgia. E’ un Archi imbattuto e concentrato che non vuole distrarsi e intende continuare nella striscia positiva (tre turni).Si gioca domenica pomeriggio sul neutro...
Locri, Scorrano a RNP: “Fondamentale conquistare tanti punti all’andata”
Dilettanti

Locri, Scorrano a RNP: “Fondamentale conquistare tanti punti all’andata”

25/09/2018 | A cura di Domenico Geria
Grande festa per il Locri domenica grazie alla vittoria netta ottenuta contro il Portici, nella prima uscita casalinga in Serie D dopo tanti anni di attesa. Partita iniziata con il gol a freddo degli ospiti, poi gli amaranto...
Brancaleone, Leone a RNP: “I ragazzi mettono in campo volontà e spirito d’appartenenza”
Dilettanti

Brancaleone, Leone a RNP: “I ragazzi mettono in campo volontà e spirito d’appartenenza”

25/09/2018 | A cura di Domenico Geria
In Promozione una sola squadra guida la classifica a punteggio pieno dopo tre turni ed è il San Luca, protagonista annunciato della stagione. Alle sue spalle, a due lunghezze di distanza, un’altra big, la Bagnarese, la...
Villese Academy, Favale: “Questa squadra ha carattere. Santoro? Ci siamo quasi…”
Dilettanti

Villese Academy, Favale: “Questa squadra ha carattere. Santoro? Ci siamo quasi…”

25/09/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ stata una settimana movimentata l’ultima trascorsa in casa Villese Academy: l’avvicendamento in panchina, il primo punto e le buone nuove sullo stadio Santoro. Per discutere di questo e molto altro è...