breaking news

Champions League, ottavi: Roma battuta in Ucraina, niente gol tra Siviglia e United

Champions League, ottavi: Roma battuta in Ucraina, niente gol tra Siviglia e United
Mondo Sport
21/02/2018 23:12 | A cura di Domenico Geria
I giallorossi si illudono contro lo Shakhtar, subendo la rimonta nella ripresa; zero gol e poche emozioni tra andalusi e 'Red Devils'

Si completa il quadro delle sfide di andata degli ottavi di finale di Champions League con gli ultimi due incontri in programma: Roma battuta in rimonta dallo Shakhtar, reti bianche tra Montella e Mourinho.

Esce sconfitta per 2-1 la Roma da Kharkiv, dove gioca le proprie gare interne lo Shakhtar Donetsk. La formazione giallorossa domina il primo tempo, spreca diverse palle-gol ma ottiene il vantaggio al 41′ sulla combinazione Perotti-Dzeko-Under, con il giovane turco che fredda sull’uscita Pyatov. Nella ripresa bastano pochi minuti ai padroni di casa per cambiare la partita: 52′, verticalizzazione senza pretese di Rakitsky, Florenzi va a vuoto, Ferreyra s’invola verso la porta, salta Manolas e batte Alisson. Dopo il pari, lo Shakhtar diventa padrone del campo e il portiere brasiliano della Roma diventa decisivo con alcune parate da stropicciarsi gli occhi; nulla può però al 71′ sulla punizione mancina di Fred diretta all’incrocio dei pali per il vantaggio ucraino. Lo Shakhtar nel finale sfiora la terza rete, ma prima ancora Alisson, poi un miracoloso intervento di Bruno Peres sulla linea, rendono il passivo recuperabile al ritorno.

Si chiude senza gol il match tra Siviglia e Manchester United, risultato che sta stretto alla formazione di Montella, che soprattutto nel primo tempo non sfrutta diverse occasioni per portarsi in vantaggio, trovando sulla sua strada un De Gea strepitoso, protagonista di grandi interventi su Muriel e N’Zonzi. ‘Red Devils’ quasi non pervenuti in avanti, con Mourinho che può portarsi a casa un risultato positivo nonostante la superiorità degli andalusi, costretti ora alla grande impresa a Manchester.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, a centrocampo solo risposte positive
Reggina

Reggina, a centrocampo solo risposte positive

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Avevamo individuato in Ciccio Salandria (LEGGI QUI) l’uomo capace di cambiare volto a questa Reggina. A giudicare dal match giocato a Lentini non siamo andati esattamente fuori strada. Tanto cuore, tanta corsa. E quel...
Reggina-Cavese, parte la prevendita
Reggina

Reggina-Cavese, parte la prevendita

10/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre giorni dopo si scende di nuovo in campo. La Reggina ospita la Cavese a distanza di due anni e mezzo dall’ultima volta. Ecco le informazioni per acquistare i biglietti relativi alla gara: La Reggina 1914 comunica che è...
Reggina, l’ascesa di Seminara
Reggina

Reggina, l’ascesa di Seminara

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ entrato in punta di piedi, accettando qualunque decisione. Mai una parola di troppo. Mai appariscente. Davide Seminara preferisce andare dritto al sodo. Far parlare il campo. I fatti. Dopo una prima parte di stagione ai...
Reggina, i calci piazzati sono una risorsa
Reggina

Reggina, i calci piazzati sono una risorsa

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
“Il 70% dei gol, nel calcio moderno, arrivano su situazioni determinate da calci piazzati”. Così Diego Conson spiegava, in una gara senza sussulti come quella con la Paganese, che per togliere le castagne dal fuoco...
Reggina, le scelte di Cevoli pagano
Senza categoria

Reggina, le scelte di Cevoli pagano

10/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Dall’Inferno ad un passo dai play-off. Tutto in 180 minuti. E’ il bello del calcio. La Reggina rialza la testa, tira fuori il carattere e dimostra personalità. Dopo la rocambolesca rimonta di una settimana fa, gli...