breaking news

Reggina, dagli esterni ci si aspetta qualcosa di più

Reggina, dagli esterni ci si aspetta qualcosa di più
Reggina
13/02/2018 12:47 | A cura di Filippo Mazzù
Gli esterni ha un ruolo di primaria importanza nella Reggina di oggi, Hadzsiosmanovic e Armeno sono ancora alla ricerca della migliore condizione.

Ruolo di fondamentale importanza nel nuovo sistema di gioco, l’esterno ha il dovere di disimpegnarsi nelle due fasi, ma per farlo con una certa “qualità” bisogna che la condizione fisica sia al top. Cristian Hadziosmanovic e Gennaro Armeno sono giunti in riva allo Stretto dopo un periodo di inattività potremmo dire. Il primo, nel corso della sua precedente esperienza con la maglia del Livorno, ha collezionato due presenze, entrambe da subentrato, per un totale di 35 minuti. E’ andata decisamente “peggio” all’ex Novara che in Piemonte non ha praticamente visto il campo.

Mister Maurizi lo aveva ribadito a più riprese, per loro servirà pazienza e quando entreranno in condizione vedremo dei calciatori ben diversi. Nel frattempo non possiamo che registrare una crescita dal punto di vista tattico di Hadziosmanovic che, se all’esordio con la Paganese aveva dimostrato di avere buona gamba e grande attitudine alla fase offensiva, le lacune si erano palesate quando c’era da difendere. Oggi il classe ’98 è più accorto, meno propositivo e paga sicuramente il fatto che la squadra predilige principalmente la corsia di sinistra, quella occupata da Armeno.

Proprio l’ex Ischia sta dimostrando grande volontà e dinamismo: domenica ha salvato sulla linea un gol che sembrava già fatto, ma spesso arriva sul fondo con poca lucidità per rifornire gli attaccanti. Servirà, per entrambi, trovare una giusta costanza nell’arco dei 90 minuti. Le loro prestazioni sono in crescendo, presto o tardi potremo ammirare i veri Hadziosmanovic ed Armeno.

Filippo Mazzù
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…
Reggina

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE C – GIRONE C – 21^ GIORNATA Paganese-Siracusa 1-1 Rieti-Virtus Francavilla 0-2 Catania-Matera 3-0 * Casertana-Bisceglie 3-0 Potenza-Juve Stabia 0-0 Reggina-Viterbese 3-1 Rende-Monopoli 2-4 Sicula Leonzio-Trapani...
Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...