breaking news

Caro Mister, manca il coraggio non il “sostegno”

Caro Mister, manca il coraggio non il “sostegno”
Editoriali
13/02/2018 10:55 | A cura di Vincenzo Ielacqua
Caro Mister, il sostegno, come lo chiami tu, è solamente una fisiologica conseguenza dell’entusiasmo, dell’euforia, della bellezza, del Coraggio

Se non semini, non raccogli. Se non “osi” non ci credi e se non ci credi tu (per primo) per quale astruso motivo dovrebbero farlo gli altri.

Caro Mister, a questa Reggina manca coraggio. Non manca negli uomini, o forse anche, ma manca nelle idee che a questi vengono trasmesse. Perché un allenatore che si accontenta di chiudere due match casalinghi consecutivi accontentandosi di due miseri punticini, zero reti all’attivo, una manciata di (simil)tiri in porta ed un atteggiamento remissivo, non ha coraggio. Non ha il coraggio di osare, per l’appunto, e nemmeno di invogliare. Salvo poi lamentarsi dei fischi, sacrosanti, di un pubblico sempre più sfiancato dalla mediocrità, ma nonostante tutto presente e, a suo modo, “affettuoso”.

Caro Mister, il sostegno, come lo chiami tu, è solamente una fisiologica conseguenza dell’entusiasmo, dell’euforia, della bellezza, del Coraggio. Quello che manca clamorosamente a questa Reggina, uscita con autorità dei ricatti di alcuni bimbi viziati ma presto precipitata nel tunnel dell’apatia, dell’ignavia. Di una modestia travestita da concretezza.

Non basta infatti badare al sodo per essere soddisfatti. Non serve a nulla “contestare chi contesta” (che poi un paio di fischi civili e sacrosanti non hanno mai fatto male a nessuno e soprattutto non sono catalogabili sotto la voce “contestazione”) se prima non si è certi di aver fatto fino in fondo il proprio dovere.

E lo sanno tutti, anche gli stoici 150 paganti di domenica, che per centrare l’obiettivo stagionale, la salvezza, non sarà difficile. Così come in molti sanno che affidarsi agli under è una filosofia necessaria per mantenere “viva” la storia amaranto. Ma non basta, o almeno mister, sappi che al tifoso non può bastare. E non è certo lui a doversi scusare per questo. Il tifoso vorrebbe vincere sempre, o almeno provarci. Ma questa Reggina sembra averci rinunciato, quasi a voler essere soddisfatta del minimo sindacale: per poi capire dove arrivino i limiti tecnici e qualitativi dopo la rivoluzione invernale e dove le sue volontà, bisognerebbe affidarsi al Giudice di “Forum”.

Caro Mister non invochi il sostegno senza comprendere quanto sta accadendo: quello, glielo garantiamo, il pubblico di Reggio (anche ai minimi storici ed in preda allo sconforto più totale) non lo ha mai fatto mancare. Si guardi attorno, però, e ricerchi il coraggio delle idee che sembra perduto, per sempre da quelle parti.

Perché Ligabue canta che chi si “accontenta gode”, ma “così così…” .

Ed i tifosi, le assicuro, non stanno godendo. Affatto.

Vincenzo Ielacqua

Ultime News

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…
Reggina

Serie C Girone C: risultati, classifica e prossimo turno. Reggio sogna…

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE C – GIRONE C – 21^ GIORNATA Paganese-Siracusa 1-1 Rieti-Virtus Francavilla 0-2 Catania-Matera 3-0 * Casertana-Bisceglie 3-0 Potenza-Juve Stabia 0-0 Reggina-Viterbese 3-1 Rende-Monopoli 2-4 Sicula Leonzio-Trapani...
Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo
Reggina

Le pagelle amaranto: attacco devastante, De Falco e Zibert padroni del centrocampo

24/01/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
CONFENTE 6-Mai chiamato all’intervento vero e proprio, non può nulla sul bellissimo gol ospite. CONSON 6-Quando si spinge in campo aperto rischia in due occasioni la frittata, a difesa schierata è sempre puntuale. REDOLFI...
Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.
Reggina

Reggina-Viterbese, TOP & FLOP: Doumbia che partita! Bene anche Zibert.

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
TOP Abdou Doumbia (Reggina): esordio da titolare al “Granillo” e subito goal sotto la curva Sud. Miglior inizio non si poteva immaginare. Una partita caratterizzata da quantità e qualità da vendere ma soprattutto da...
Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly
Lega Pro

Viterbese, il migliore: Mignanelli pesca il jolly

24/01/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina cala il tris alla Viterbese grazie alle marcature di Tulissi, Doumbia e Tassi. Sotto di due reti a zero alla fine del primo tempo, gli ospiti trovano la rete del momentaneo 1-2 con Mignanelli al 7′ della ripresa....
Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”
Reggina

Viterbese, mister Calabro: “Partiti bene, poi ci siamo sfaldati”

23/01/2019 | A cura di Filippo Mazzù
Dalla sala stampa dello stadio “Granillo” le dichiarazioni di Antonio Calabro, tecnico della Viterbese. “Il risultato farebbe pensare ad una prestazione opaca, non sono contento per quanto abbiamo fatto, abbiamo...