breaking news

Serie A2, il punto al giro di boa: i FLOP

Serie A2, il punto al giro di boa: i FLOP
Viola
12/01/2018 08:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Roma capitale del FLOP, non se la passano meglio Treviglio e Siena. Disastro Napoli.
Se c’è chi in campionato viaggia a gonfie vele, c’è anche chi annaspa nei bassifondi tra spese folli ad inizio stagione e bottini miseri al giro di boa. Ecco i FLOP del girone Ovest di A2.

SIENA 
Sicuramente non un inizio facile quello della Mens Sana, che aveva ai nastri di partenza tutti i favori del pronostico, ma che ancora una volta stenta a decollare.
Il cambio di allenatore (Griccioli-Mecacci) non ha sortito gli effetti desiderati e la dirigenza biancoverde sembra adesso intenzionata a sostituire nel mercato invernale un atleta USA per provare a cambiare rotta. Sarà la scelta giusta ?

TREVIGLIO
5 vittorie e 10 sconfitte al giro di boa rappresentano per la Blu Basket un bottino troppo magro per una squadra che negli ultimi anni aveva fatto innamorare la sua gente grazie alla pallacanestro frizzantina ma al tempo stesso efficace offerta settimanalmente da coach Vertemati. A differenza degli anni passati, l’errore in casa Remer ricade quest’anno in gran parte sulla scelta del duo-americano. La guardia Voskuil e l’ala Douvier non hanno sicuramente dato ai lombardi il contributo sperato, ed è per questo motivo che proprio quest ultimo è stato sacrificato per l’arrivo di Tony Easley, che andrà ad affiancare Lele Rossi sotto canestro, visto che il centro Borra starà fermo ai box ancora per un po’.
il mercato Remer, però, non si è assolutamente fermato qui. A far le valigie sono stati infatti anche gli esterni Carnovali (direzione Reggio Calabria) e Cesana (che approda in casa Eurobasket). Al loro posto ecco il giovane Dincic. C’è una serie A2 da mantenere e la Blu Basket venderà cara ovunque la pelle, in particolar modo al PalaFacchetti, soprattutto in seguito ad un inizio di stagione preoccupante. Possiamo starne certi…

EUROBASKET ROMA
Regina del mercato estivo, è arrivato poi per l’Eurobasket il tempo di scendere sul parquet. Risultato ? Un vero e proprio buco nell’acqua.
Esonero di coach Bonora e partenza di Mitch Poletti sono due fra gli innumerevoli problemi di questo girone d’andata in casa Eurobasket.
Occorrerà lavorare sodo per coach Turchetto e il suo staff affinché la stagione del rilancio EuroBasket non si trasformi in un vero e proprio incubo. Rimandati!

VIRTUS ROMA
Non se la passa di certo meglio l’altra squadra di Roma, la Virtus, che non avrà messo la mano al portafoglio nella stessa maniera dei cugini, ma aveva comunque allestito alla vigilia una squadra in grado di potersela giocare alla pari con tutti. Questa squadra, almeno per ora, alla pari con tutte non ci sta ed ecco consumarsi dopo le prime 15 giornate per i giallorossi uno scomodo 13esimo posto a quota 10 punti in compagnia di Eurobakset e Treviglio. La stagione è lunga e c’è tutto il tempo per rifarsi per Chessa e compagni, ma servirà al più presto un imminente cambio di rotta.

NAPOLI
È vero. Non è facile per una neopromossa adattarsi a un campionato rude e pieno di ostacoli come la serie A2, ma le sole 2 vittorie su 15 gare ottenute dal cuore Basket Napoli son davvero poca roba e rappresentano già a gennaio una montagna insormontabile da scalare per Maggio e compagni. Il presidente Ciro Ruggiero ha promesso in settimana ai tifosi di avviare un’altra mini rivoluzione del roster, con i due americani su tutti in uscita. Resta tuttavia difficile individuare allo stato attuale una squadra che possa prendere la scomoda ultima poltrona ad Ovest dei partenopei a fine stagione.Non serve la sfera di cristallo per capire che, a meno di clamorose sorprese, gli azzurri torneranno in serie B. Black-out totale ai piedi del Vesuvio e Napoli per ora ampiamente bocciata. AAA cercasi miracolo.

Simone Bellantone

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Viola, Calvani: “Lotta e senso di appartenenza, è quello che il pubblico voleva”
Viola

Viola, Calvani: “Lotta e senso di appartenenza, è quello che il pubblico voleva”

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A caccia del poker. Dopo aver ottenuto tre successi di fila, la Viola Reggio Calabria cerca conferme e convinzione in casa della Virtus Roma. In vista della sfida, che si giocherà domenica alle ore 18, coach Calvani ha fatto il...
Ufficiale: Reggina, Tazza torna al Benevento
Reggina

Ufficiale: Reggina, Tazza torna al Benevento

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un altro movimento in uscita per il club dello Stretto. Dopo Maesano e Di Livio infatti, anche Salvatore Tazza saluta Reggio Calabria. L’esterno destro classe ’98 non è riuscito a trovare posto nelle gerarchie di...
Ex amaranto: ufficiale, Rizzo al Catania e Sarno al Padova
Reggina

Ex amaranto: ufficiale, Rizzo al Catania e Sarno al Padova

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nella giornata di oggi, due ex calciatori della Reggina hanno ufficialmente trovato squadra, passando dalla B alla C. Giuseppe Rizzo ha scelto il girone in cui militano gli amaranto. Il centrocampista di origini messinesi, in...
Ufficiale: Reggina, un tuo obiettivo ha scelto la Lombardia…
Reggina

Ufficiale: Reggina, un tuo obiettivo ha scelto la Lombardia…

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Per un paio di settimane, Andres Ponce è stato nella lista invernale del calciomercato amaranto, ma già dall’altro ieri, a dispetto dei colloqui tra il club dello Stretto e la Sampdoria si era capito che la destinazione...
Prima Categoria D, gli arbitri della 17^ giornata
Dilettanti

Prima Categoria D, gli arbitri della 17^ giornata

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Archi-Pro Pellaro e San Gaetano Catanoso-Rhegium City, i derby reggini a Femia e Pedullà. PRIMA CATEGORIA D, 17^ GIORNATA Archi-Pro Pellaro: Femia di Locri. Audax Ravagnese-Bianco: Pasqua di Vibo Valentia Città di...