breaking news

Promozione A – Olympic Campione d’Inverno con il successo nel derby, tiene il passo solo il Corigliano

Promozione A – Olympic Campione d’Inverno con il successo nel derby, tiene il passo solo il Corigliano
Dilettanti
11/12/2017 13:45 | A cura di Domenico Geria
La capolista vince nettamente un derby giocato per oltre un'ora con l'uomo in più; vantaggio invariato sui biancoazzurri corsari a Sambiase

Il punto sul girone A di Promozione dopo la 14^ giornata

Vola verso l’Eccellenza l’Olympic Rossanese (nell’immagine principale tratta dalla fanpage Facebook del club), che grazie alla vittoria nella stracittadina è Campione d’Inverno con un turno di anticipo e mette un buon margine sulle inseguitrici; solo il Corigliano, vincendo a Sambiase, si mantiene a -5, poi c’è  un abisso con il resto del gruppo.

L’Olympic batte la Rossanese con un netto 3-0, vittoria agevolata dal cartellino rosso dopo appena un quarto d’ora che il direttore di gara sventola in faccia a Campana. Alla mezz’ora Salandria sblocca il derby, chiuso dalla formazione di Pacino con due gol nel giro di una manciata di minuti, a cavallo del 20′ della ripresa, siglati da Granata e Petrone. La successiva espulsione di Curatelo a 10′ dal termine ristabilisce la parità numerica ma non cambia l’esito dell’incontro. La marcia dell’Olympic è da record, con 13 vittorie e 1 pareggio in 14 partite e solo 2 gol subiti. Una dopo l’altra le inseguitrici stanno cedendo il passo; l’ultima rimasta ad inseguire la fuggitiva è il Corigliano, corsaro nello scontro d’alta quota giocato a Sambiase: la formazione di Andreoli si porta due volte in vantaggio, prima con Piemontese, poi con Accardo, ma è sempre rimontata dai padroni di casa, a segno con Umbaca e Gatto; nel finale però Foderaro e Tricarico segnano le due reti che fissano il punteggio sul definitivo 4-2 per gli ospiti.

Nonostante le sconfitte contro le prime due, Rossanese e Sambiase mantengono terzo e quarto posto; il Roggiano spreca la chance di avvicinarle, portandosi solo a -3 dai lametini, pareggiando 2-2 a Cassano: dopo il vantaggio di Velardi, sorpasso dei locali con Pascuzzo e Caruso e definitivo 2-2 dei gialloverdi con Sarli. Ad un punto dal Roggiano c’è la Juvenilia, che passa per 4-0 a Belvedere, a segno due volte Russo e una volta a testa Galati e Golia. Nuovo rallentamento per la Silana, bloccata sul pari per 1-1 in casa della Promosport, la quale evita la sconfitta al 90′ grazie a El Hafa.

Si porta in ottava posizione, a +6 sulla quintultima, l’Aprigliano che in rimonta e batte 2-1 il San Fili terzultimo; la Brutium tiene a distanza la zona playout ma spreca una buona occasione in casa contro il San Lucido quartultimo, trovandosi ad inseguire il gol di Amendola e centrando l’1-1 nel finale con De Giacomo. Balza fuori dalle ultime posizioni la Garibaldina che rifila un netto 3-0 al fanalino di coda Fronti, a segno Toscano con una doppietta e Pascuzzi. Il Fronti, ultimo ad un punto dal Belvedere e a tre dal San Fili, nel turno conclusivo se la vedrà con la capolista Olympic.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, l’imprescindibilità di Zibert
Reggina

Reggina, l’imprescindibilità di Zibert

23/10/2018 | A cura di Filippo Mazzù
In un gruppo di lavoro vige il motto: “Tutti utili, nessuno indispensabile“. Un concetto ascrivibile anche all’ambito sportivo, dove l’unione dovrebbe essere il motore che spinge verso il risultato. Il...
Reggina, esperimento fallito: serve una punta
Reggina

Reggina, esperimento fallito: serve una punta

23/10/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Sulla falsariga dell’Italia di Mancini, ma con le due dovute proporzioni, la Reggina di mister Cevoli si ritrova a fare i conti con defezioni e uomini a metà servizio. Ecco l’idea del tridente leggero e mobile,...
Coppa Calabria, domani il ritorno degli ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Calabria, domani il ritorno degli ottavi di finale

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Si disputeranno nel pomeriggio di mercoledì 24 ottobre alle ore 15 le gare di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Calabria, riservata alle squadre di Prima Categoria. Quasi tutti gli incontri sono ancora in bilico, fatta...
Brancaleone, il colpo del campione: Marino entra e frena la fuga del San Luca
Dilettanti

Brancaleone, il colpo del campione: Marino entra e frena la fuga del San Luca

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Di calciatori come lui ce ne sono pochissimi in giro, e il Brancaleone se lo tiene ben stretto da diversi anni. Lui, Ciccio Marino, è uno di quegli attaccanti che può farti male in qualunque momento, quando meno te lo aspetti,...
La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio
Dilettanti

La favola del Locri continua: domenica a Bari può sognare il colpaccio

23/10/2018 | A cura di Domenico Geria
Nel giorno in cui vennero composti i calendari del campionato di Serie D, probabilmente neppure il più ottimista tra i tifosi del Locri avrebbe mai potuto immaginare che gli amaranto il 28 ottobre, per la 7^ giornata di andata,...