breaking news

Bocale ADMO, Laface: “Reazione tramite gioco e organizzazione contro un grande avversario”

Bocale ADMO, Laface: “Reazione tramite gioco e organizzazione contro un grande avversario”
Dilettanti
09/12/2017 20:43 | A cura di Domenico Geria
Il pensiero dei protagonisti, intervenuti subito dopo il fischio finale al microfono di ReggioNelPallone.it

PROMOZIONE, 14^ giornata

Bocale ADMO-Stilese 3-1

Filippo Laface (allenatore Bocale ADMO): “La squadra quest’oggi ha reagito allo svantaggio mostrando un grande gioco e ottima organizzazione in campo, il tutto contro una Stilese che secondo me è la migliore squadra incontrata finora. La nostra mancanza di risultati non dipendeva dalla carenza di gioco e di impegno, ma dagli errori e le occasioni non sfruttate; contro Botricello e Africo avremmo meritato almeno quattro punti invece di zero, e la classifica adesso sarebbe ancora più bella da vedersi. Abbiamo giocato una grande partita tatticamente e tecnicamente, reagendo bene soprattutto nel secondo tempo, nonostante il vento contrario, e contro un avversario di questa qualità non era affatto semplice; oggi abbiamo finalmente dimostrato di aver preso piena consapevolezza dei nostri mezzi. Bravi comunque ai miei ragazzi, peccato per quella solita ingenuità che commettiamo ad ogni partita, dobbiamo migliorare ancora da questo punto di vista; bravissimo Barbuio, avete visto tutti che grande prova ha fornito, mentre appena ieri c’era chi si permetteva di criticare questa nostra scelta di mercato che invece si rivelerà certamente utile. Abbiamo dimostrato di crederci, siamo compatti e abbiamo mostrato gli attributi; questa settimana e fino ad oggi, ho detto alla squadra di aver visto dei passi avanti, quasi trasformati, ci siamo applicati con più autostima e convinzione e alla fine la vittoria è arrivata in questo modo, perché era quella che ci era mancata prima della Villese. Siamo arrivati a 27 punti, ottenuti con ettolitri di sudore, perché in questo campionato nessuno ti regala nulla; bravi i ragazzi, ma bravissima la società, che anche nei momenti più difficili non si è scoraggiata, potenziando il gruppo con tre acquisti e il quarto a centrocampo arriverà a giorni. Adesso non dobbiamo abbassare la tensione, da domani mattina lavoreremo in funzione della partita di Maida, una squadra temibile e con diverse importanti individualità, una su tutte è El Aoudi. Dopo il loro gol, Postorino in una situazione molto simile colpisce il palo, poi Secondi la traversa e Foti l’incrocio; sembrava una partita stregata, ma segnare con Secondi prima del riposo è stato un segnale forte e importante, negli spogliatoi i ragazzi erano tranquilli, sapevamo che continuando a giocare come stavamo facendo avremmo potuto vincerla, pur trovandoci al cospetto di una grande squadra guidata da un ottimo allenatore.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Gazz. del Sud – Viola, quel che poteva essere e non sarà…
Viola

Gazz. del Sud – Viola, quel che poteva essere e non sarà…

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Amarezza mista a delusione, la Viola saluta “momentaneamente” il campionato di Serie A2, in attesa della sentenza definitiva del CONI e che metterà un punto esclamativo sulla tanto discussa vicenda fideiussione. Sul...
Juniores, ancora fatali i rigori alla ReggioMediterranea
Calabria Sport

Juniores, ancora fatali i rigori alla ReggioMediterranea

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Adesso non vi sono dubbi: la ReggioMediterranea di Bruno Leo ha un conto aperto con il destino, che ancora una volta si mette di traverso e sbarra la strada ai giovani ragazzi verso la finale di categoria. Che non fosse giornata...
Palmese, adesso è davvero dura…
Dilettanti

Palmese, adesso è davvero dura…

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I punti conquistati sul campo sarebbero sei in più, la Palmese, però, adesso vede “rosso”. La sconfitta al “Lo Presti” contro l’Ercolanese ha spinto gli uomini di Pellicori verso il basso,...
Il Roccella “vede” la Serie D
Dilettanti

Il Roccella “vede” la Serie D

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La salvezza diretta non è mai stata così vicina. “Grazie alla netta e meritata vittoria conquistata domenica scorsa contro l’Isola Capo Rizzuto e in seguito ai risultati negativi conseguiti dalle altre squadre in...
Gazz. del Sud – Reggina, Bianchimano ancora out. E la “dirigenza” che verrà…
Reggina

Gazz. del Sud – Reggina, Bianchimano ancora out. E la “dirigenza” che verrà…

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Onorare il campionato e progettare l’immediato futuro: sono due gli imperativi in casa Reggina dopo aver conseguito la seconda salvezza consecutiva nel campionato di terza serie. ” A Lentini Bianchimano non rientrerà...