breaking news

Reggina, Praticò alla Gazzetta: “Domenica bisogna vincere. Mercato? Gennaio è lontano…”

Reggina, Praticò alla Gazzetta: “Domenica bisogna vincere. Mercato? Gennaio è lontano…”
Reggina
06/12/2017 11:14 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Presidente Praticò alla Gazzetta del Sud: "Ho cercato di spronare tutti in vista dei prossimi impegni".

Oltre che ai microfoni de “La C”, il Presidente della Reggina Mimmo Praticò è intervenuto anche su La Gazzetta del Sud, intervistato dal collega Natalino Licordari. Di seguito, tutti i passaggi relativi alle dichiarazioni del massimo dirigente.

OCCHIO ALLA SICULA-Realistico temere la reazione della Sicula dopo il cambio d’allenatore? Direi di si perché è fisiologico. Quando c’è un esonero di mezzo i giocatori cercano il riscatto immediato. Speriamo, appunto, di fronteggiare adeguatamente la loro voglia di rifarsi, dettata dagli ultimi risultati negativi. Bisogna vincere e mi auguro che il pubblico ci dia una mano d’aiuto.

NIENTE ALIBI-Le assenze di Bianchimano e De Francesco decisive contro l’Akragas? Non mi attacco alle assenze per giustificare un ko. Sarebbe sbagliato. Si tratta di elementi importanti che, se sono in giornata, possono fare la differenza, ma non possiamo mortificare i sostituti che si sono impegnati per non farli rimpiangere.

MAURIZI E…IL MERCATO-Ho cercato di spronare tutti in vista dei prossimi impegni. Sono giovani e qualche passaggio a vuoto ci può stare nell’arco di una lunga stagione. L’importante è non mollare, altrimenti gli altri ti castigano. Maurizi non è in discussione. Sta lavorando bene e fino ad oggi, nonostante le ultime battute d’arresto, il bilancio è positivo. Siamo perfettamente in linea con gli obiettivi stagionali. Forse potevamo avere qualche punto in più. La sconfitta interna contro il Siracusa mi brucia ancora. Gennaio è ancora lontano, pensiamo al presente e alla partita contro la Sicula che è ancora importante. 

fonte-Gazzetta del Sud del 6/12/2017

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Bovalinese, stavolta i supplementari sono fatali: lo spareggio è dell’Olympic Rossanese
Dilettanti

Bovalinese, stavolta i supplementari sono fatali: lo spareggio è dell’Olympic Rossanese

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Finisce all’ultima curva, la bellissima cavalcata della Bovalinese. Gli amaranto jonici, sul campo di Isola Capo Rizzuto, hanno perso lo spareggio per salire in Eccellenza contro l’Olympic Rossanese. Audino era...
Palmese, tris “D” felicità: neroverdi salvi
Dilettanti

Palmese, tris “D” felicità: neroverdi salvi

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Palmese ce l’ha fatta. Cucinotti e compagni festeggiano una salvezza meritatissima, grazie al tris sull’Ebolitana (se i pianigiani sono arrivati ai playout, è solo per via penalizzazione di 6 punti inflittagli a...
L’Archi si regala un sogno: battuto il Bianco, sarà spareggio con la Vigor Lamezia
Dilettanti

L’Archi si regala un sogno: battuto il Bianco, sarà spareggio con la Vigor Lamezia

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi compie un altro piccolo capolavoro, vincendo da matricola i playoff del girone D del campionato di Prima Categoria. Sul campo di Bocale, contro il Bianco di mister Criaco, i ragazzi di Scevola avrebbero alzato le...
Dilettanti, domenica di passione: tutti gli arbitri di playoff e playout
Dilettanti

Dilettanti, domenica di passione: tutti gli arbitri di playoff e playout

19/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Di Graci di Como per i playout tra Palmese ed Ebolitana. SERIE D Playoff Troina-Igea Virtus: Collu di Cagliari (Caviano di Bologna e Allocco di Bra) Playout Palmese-Ebolitana: Di Graci di Como (Torresan di Bassano del Grappa e...
Ex amaranto tra i cadetti: un pezzo di Reggina nel Parma che torna in serie A
Reggina

Ex amaranto tra i cadetti: un pezzo di Reggina nel Parma che torna in serie A

19/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In un venerdì sera da vietare ai deboli di cuore, l’autentico suicidio casalingo del Frosinone contro il Foggia ha spalancato al Parma le porte del ritorno in A. Un capolavoro quello firmato dal nuovo corso gialloblù, che...