breaking news

Siderno, niente drammi dopo il derby: “Carte in regola per un campionato di vertice”

Siderno, niente drammi dopo il derby: “Carte in regola per un campionato di vertice”
Dilettanti
01/12/2017 19:41 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Importante riunione all'interno del club jonico, il presidente Salerno: "Dobbiamo lavorare sodo per crescere ancora..."..

Nonostante la sconfitta rimediata nel sentito derby contro il Locri, la squadra bianco-azzurra, nel primo tempo ha retto meglio il ritmo partita rispetto ai padroni di casa che partivano con i favori del pronostico. La partita di Locri ha evidenziato ancora grandi margini di miglioramento per una formazione molto giovane come la nostra che ogni domenica continua a schierare tanti “under” regalando autentiche soddisfazioni alla propria tifoseria. Si tratta di una precisa scelta della società che vuole decisamente puntare sulla crescita dei giovani talenti affiancandoli a calciatori d’esperienza sotto la sapiente guida tecnica di mister Francesco Galati che rappresenta una garanzia in questa direzione.

E’ stata una partita dai due volti. Nel primo tempo un Siderno quasi perfetto che ha messo in seria difficoltà il Locri riuscendo ad imporsi e leggendo in maniera impeccabile il gioco degli avversari. Nella ripresa si è registrato un blackout della squadra bianco-azzurra che non è più riuscita a macinare gioco commettendo troppi errori e consentendo così agli amaranto di imporsi con due gol di differenza. Sul finire di gara Minici e compagni hanno anche provato a reagire sfiorando in più circostanze il gol che avrebbe riaperto la gara contro la squadra più forte del torneo e candidata al salto di categoria. Il Presidente Raffaele Salerno, prendendo consapevolezza che la squadra ha tutte le carte in regola per poter disputare un campionato di vertice, ha già convocato ieri sera una riunione societaria nel corso della quale si è preso atto che serviranno ulteriori sacrifici economici e anche un necessario adeguamento della struttura dirigenziale per l’ottenimento dei risultati prefissati.

“Abbiamo molto da lavorare e sono tanti i margini di miglioramento che potremo avere sia come società che come squadra ha dichiarato Salerno- dovremo però lavorare sodo per crescere ancora coinvolgendo tutte le forze sane e positive della nostra città. Ciò che ho visto mi permette di guardare ai prossimi impegni con grande ottimismo ed è per questo motivo che mercoledì sera, nella nostra sede sociale, verranno presentati alcuni nuovi dirigenti che si aggiungeranno a quelli attuali con l’attribuzione di importanti cariche nell’organigramma societario”. “Poi, verso metà dicembre, abbiamo in programma una manifestazione pubblica per presentare il progetto “Uniti per crescere” con l’obiettivo di creare una nuova partnership tra l’Amministrazione comunale, Asd Città di Siderno 1911, tifosi e aziende leader del territorio comunale proprio per cercare di consolidare la società che veste i colori della città, attualmente in lotta per la promozione in Serie D e per valorizzare nel contempo il brand dell’ASD Città di Siderno 1911.

Comunicato Stampa 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Bovalinese, stavolta i supplementari sono fatali: lo spareggio è dell’Olympic Rossanese
Dilettanti

Bovalinese, stavolta i supplementari sono fatali: lo spareggio è dell’Olympic Rossanese

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Finisce all’ultima curva, la bellissima cavalcata della Bovalinese. Gli amaranto jonici, sul campo di Isola Capo Rizzuto, hanno perso lo spareggio per salire in Eccellenza contro l’Olympic Rossanese. Audino era...
Palmese, tris “D” felicità: neroverdi salvi
Dilettanti

Palmese, tris “D” felicità: neroverdi salvi

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Palmese ce l’ha fatta. Cucinotti e compagni festeggiano una salvezza meritatissima, grazie al tris sull’Ebolitana (se i pianigiani sono arrivati ai playout, è solo per via penalizzazione di 6 punti inflittagli a...
L’Archi si regala un sogno: battuto il Bianco, sarà spareggio con la Vigor Lamezia
Dilettanti

L’Archi si regala un sogno: battuto il Bianco, sarà spareggio con la Vigor Lamezia

20/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’Archi compie un altro piccolo capolavoro, vincendo da matricola i playoff del girone D del campionato di Prima Categoria. Sul campo di Bocale, contro il Bianco di mister Criaco, i ragazzi di Scevola avrebbero alzato le...
Dilettanti, domenica di passione: tutti gli arbitri di playoff e playout
Dilettanti

Dilettanti, domenica di passione: tutti gli arbitri di playoff e playout

19/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Di Graci di Como per i playout tra Palmese ed Ebolitana. SERIE D Playoff Troina-Igea Virtus: Collu di Cagliari (Caviano di Bologna e Allocco di Bra) Playout Palmese-Ebolitana: Di Graci di Como (Torresan di Bassano del Grappa e...
Ex amaranto tra i cadetti: un pezzo di Reggina nel Parma che torna in serie A
Reggina

Ex amaranto tra i cadetti: un pezzo di Reggina nel Parma che torna in serie A

19/05/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In un venerdì sera da vietare ai deboli di cuore, l’autentico suicidio casalingo del Frosinone contro il Foggia ha spalancato al Parma le porte del ritorno in A. Un capolavoro quello firmato dal nuovo corso gialloblù, che...