breaking news

Reggina, enigma Porcino: contro l’Andria per tornare a volare. E segnare…

Reggina, enigma Porcino: contro l’Andria per tornare a volare. E segnare…
Senza categoria
12/10/2017 12:00 | A cura di Matteo Occhiuto
Tre diverse posizioni, condite da poca brillantezza, ricoperte dal classe 95' nelle ultime tre uscite. Ma contro i pugliesi...

Colpa, probabilmente, dei tanti impegni dell’ultimo mese. Colpa, probabilmente, di avversari capaci di mettere in difficoltà tutta la squadra, a partire dai suoi leader. Ma quello che non è sfuggito è il leggero calo di rendimento di Toti Porcino, in occasione delle ultime tre sfide della Reggina contro Francavilla, Cosenza e Trapani. Prestazioni, lo chiariamo, mai totalmente insufficienti, ma che hanno visto il polivalente giocatore amaranto peccare di brillantezza ed incisività.

Emblematica, in tal senso, l’unica grande occasione avuta dalla compagine dello Stretto contro i silani, cestinata goffamente dal numero 17. In difetto, probabilmente, di lucidità: un aspetto comprensibile, viste le sette partite giocate dagli uomini di Maurizi negli ultimi trentuno giorni. Ritmi a cui, magari, possono essere abituati i top club europei, non certo quelli di Serie C. Specialmente chi, a causa dei tanti infortuni, si è ritrovato in casa una coperta cortissima.

Una situazione che ha costretto Porcino all’ennesimo sovra-sfruttamento tattico: mezz’ala di centrocampo contro il Francavilla, attaccante contro il Cosenza, addirittura esterno di difesa col Trapani. Da capire, adesso, dove lo collocherà Maurizi,  grande estimatore delle sue qualità. Con la speranza, in ogni caso, che Toti torni ad essere determinante come, ormai, di consueto.

Matteo Occhiuto
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Granillo, il ricordo del Sindaco e della figlia Maria Stella: “Ha amato questa città…”
Reggina

Granillo, il ricordo del Sindaco e della figlia Maria Stella: “Ha amato questa città…”

13/12/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Oreste Granillo non fu solo il Presidente della Reggina per 17 lunghissimi anni. Oreste Granillo ha rappresentato tantissimo per lo sport reggino e calabrese, lasciando tracce incancellabili anche in ambito politico. Delegato del...
Causio e la Reggina: “Granillo straordinario, ma quella trattativa la sbloccò Segato”
Reggina

Causio e la Reggina: “Granillo straordinario, ma quella trattativa la sbloccò Segato”

12/12/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Che il talento di quel ragazzo di soli 19 anni fosse cristallino, a Reggio Calabria se n’erano accorti un pò tutti. In pochi, forse nemmeno lui, avrebbero pensato che quella giovanissima ala, così elegante da meritarsi...
L’amarcord di Regalia: “La Reggina 73/74 vittima di una combine. Granillo uomo straordinario”
Reggina

L’amarcord di Regalia: “La Reggina 73/74 vittima di una combine. Granillo uomo straordinario”

12/12/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nell’estate del 1974 Carlo Regalia ha da poco compiuto 40 anni, quando entra in contatto con Oreste Granillo per guidare la compagine dello Stretto. Ospite della kermesse dedicata all’indimenticabile ex patron...
Reggina, Praticò: “Granillo mi ha insegnato tanto, lo porto nel cuore…”
Reggina

Reggina, Praticò: “Granillo mi ha insegnato tanto, lo porto nel cuore…”

12/12/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Oreste Granillo è un uomo che mi ha insegnato tanto, porterò sempre nel cuore lui ed i suoi insegnamenti”. Così il Presidente della Reggina Mimmo Praticò, nel ricordare l’indimenticabile patron della...
Primo Premio Oreste Granillo, un tuffo al cuore nel nome della storia
Reggina

Primo Premio Oreste Granillo, un tuffo al cuore nel nome della storia

12/12/2017 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un omaggio a chi resta sempre lì, immortale, scolpito nella memoria non solo del popolo amaranto, ma di una intera città. Il Primo Premio Sportivo Oreste Granillo, ideato dal collega Maurizio Insardà, ha regalato emozioni...