breaking news

Fidelis Andria, Montemurro: “Loseto a rischio? Solo stupidaggini…”

Fidelis Andria, Montemurro: “Loseto a rischio? Solo stupidaggini…”
Reggina
12/10/2017 17:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Presidente dei pugliesi ai microfoni di tuttofidelis: "Servono le vittorie, ma il tecnico non è in discussione".

Fidelis Andria ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato, ma il progetto biancazzurro va avanti con mister Loseto. A spazzare via le voci che volevano in bilico il tecnico pugliese, è stato il Presidente Paolo Montemurro, intervenuto ai microfoni dei colleghi di tuttofidelis.it.

Di seguito, l’intervista al Patron della Fidelis, realizzata da Nicola Massaro.

NIENTE DRAMMI-Il lato positivo è che abbiamo un’organizzazione di gioco, saremmo decisamente più preoccupati in caso contrario. Questo tuttavia, non significa che siamo sereni e tranquilli, perchè le vittorie servono. Speriamo che a stretto giro i risultati possano premiare il lavoro svolto. Cos’è mancato fino ad oggi? All’inizio errori individuali ci hanno impedito di raggiungere il successo. Nell’ultimo periodo invece, siamo stati poco cinici e cattivi sotto porta.

AVANTI CON LOSETO-Loseto in discussione? Penso di essere stato abbastanza chiaro e conciso. Queste voci uscite sono emerite stupidaggini. L’allenatore non è in discussione e ha dimostrato di essere capace e valido. Con lui abbiamo iniziato un percorso e assieme vogliamo portarlo a termine. 

L’ANDRIA DEI GIOVANI-L’inserimento graduale permette ai giovani di crescere. Quest’anno abbiamo voluto, a tal proposito, dare un’impostazione diversa al vivaio. Le squadre sono formate da elementi più piccoli di due o tre anni rispetto alla normale età che prevede la categoria. Questo per permettere agli elementi presenti in vivaio di svilupparsi e garantire risorse interne alla prima squadra; sarebbe importante e bello se ogni anno riuscissimo a promuovere nuovi elementi, senza dargli pressioni e facendoli inserire gradualmente. 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

A tu per tu con… Maurizio Condipodero
Calabria Sport

A tu per tu con… Maurizio Condipodero

22/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una bella chiacchierata di sport a 360° gradi con il presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero, ospite del nostro “A tu per tu” di oggi. Presidente, circa un mese fa la Nazionale italiana di Pallavolo metteva...
Ex amaranto, Baronio in corsa per una panchina di C
Reggina

Ex amaranto, Baronio in corsa per una panchina di C

21/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Roberto Baronio potrebbe esordire alla guida di una prima squadra. L’ex centrocampista della Reggina, dopo le esperienze nei settori giovanili azzurri e la stagione vissuta con la Primavera del Brescia, è nel mirino del...
Rinforzo in difesa per il Bocale ADMO: è arrivato Nucera
Dilettanti

Rinforzo in difesa per il Bocale ADMO: è arrivato Nucera

21/06/2018 | A cura di Domenico Geria
Comincia a muoversi allo scoperto il Bocale ADMO, che ha da poco ufficializzato il primo rinforzo in vista del prossimo campionato di Eccellenza; mister Laface potrà contare per la nuova stagione su Carmelo Nucera, centrale...
Ex amaranto, De Vito: “Giocare con la Reggina è stata una fortuna…”
Reggina

Ex amaranto, De Vito: “Giocare con la Reggina è stata una fortuna…”

21/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Lo scorso gennaio è stato molto vicino a rivestire la maglia amaranto, ma alla fine le cose non sono andate per il verso giusto. Reduce da un anno di inattività e disponibile a parametro zero dopo la rescissione col Monopoli,...
Bagnarese, Tonino Denaro torna in campo
Dilettanti

Bagnarese, Tonino Denaro torna in campo

21/06/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo un’avvincente annata nelle vesti di Presidente, Tonino Denaro tornerà ad indossare gli scarpini da calcio. L’organigramma societario rimarrà invariato, ovviamente incaricando un nuovo Presidente. Nelle prossime...