breaking news

Bocale ADMO, P. Cogliandro: “Buoni propositi ma grandi avversarie”

Bocale ADMO, P. Cogliandro: “Buoni propositi ma grandi avversarie”
Dilettanti
31/07/2017 14:00 | A cura di Domenico Geria
Il Presidente biancorosso ha espresso vari concetti nel corso di un'intervista rilasciata al sito ufficiale della società; tra questi, la ferma volontà di voler riportare in Eccellenza il suo club al più presto

Il Presidente del Bocale ADMO, Filippo Cogliandro, alla vigilia dell’inizio della preparazione per la stagione 2017/2018, ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale del club biancorosso. Diversi gli argomenti trattati da Cogliandro: dalla soddisfazione per la squadra allestita alle temibili avversarie rinforzatesi in questo mercato, dal saluto a chi non farà più parte del Bocale alla determinazione nel voler ad ogni costo riuscire ad abbandonare questa categoria.

Di seguito l’intervista integrale a Pippo Cogliandro, tratta dal sito del Bocale ADMO.

Siamo giunti ormai alla vigilia dell’inizio della preparazione ufficiale per il Bocale ADMO, che martedì 1° agosto comincerà a faticare sotto l’occhio attento di mister Laface e dello staff tecnico biancorosso, rinnovato in gran parte. Insieme al Presidente Filippo Cogliandro abbiamo fatto il punto della situazione, partendo da quella che sarà, secondo le sue aspettative, la stagione 2017/2018: “Partiamo con buoni propositi per questa nuova stagione, non nascondendo quello che è il nostro obiettivo, ovvero il salto di categoria. Abbiamo svolto un ottimo lavoro in sede di mercato, allestendo una squadra forte, ma sappiamo che non sarà un campionato facile. Sarà importante portare rispetto nei confronti di tutte le avversarie, molte delle quali saranno degne rivali per le prime posizioni; ho seguito con attenzione il mercato e certamente squadre come Bagnarese e Brancaleone si sono rinforzate in modo significativo, ma non vanno dimenticate anche Bovalinese, Gioiosa e Africo, altre squadre che si sono mosse bene per allestire squadre competitive. Sarà certamente un campionato equilibrato e di grande spessore, noi punteremo ad essere tra le migliori cinque come minimo; chi ci vede come favoriti per la vittoria potrebbe sbagliarsi: siamo forti, senza dubbio, ma al pari di altre squadre. Inoltre, partire favoriti lo scorso anno non ci ha portato fortuna, il campo ha detto tutt’altro.”

Pippo Cogliandro ha poi commentato il mercato biancorosso e il rinnovamento dello staff tecnico: “Abbiamo operato con attenzione per portare a Bocale i calciatori che ci necessitavano, sulle precise indicazioni del mister. Purtroppo abbiamo perso da qualche giorno Marco Siclari, un ragazzo meraviglioso che abbiamo avuto qui solo per un anno ma che è entrato nei nostri cuori; dispiace rinunciare a lui, ma ha compiuto una scelta di vita che noi tutti rispettiamo, augurandogli anzi il meglio. Marco era molto legato al Bocale, e prima di maturare questa scelta, appena qualche settimana fa si era dimezzato l’ingaggio pur di rimanere con noi. A questo punto ci muoviamo per cercare qualcuno che possa sostituirlo, ma non ci affanniamo, abbiamo già un organico importante. Martedì 1° agosto si comincia, con grande enfasi ed entusiasmo; mi ha fatto piacere constatare la grande sintonia che si è subito creata tra le due anime nuove dello staff tecnico: mister Laface e mister Rodà, insieme a mister Borgia e mister Ferraro.”

Il Presidente ci tiene inoltre a ringraziare e salutare diverse persone passate da Bocale: “Voglio innanzitutto ringraziare i mister Nino Leonardis e Piero Lo Gatto che si sono avvicendati nella passata stagione, perché a prescindere dai risultati, hanno sempre dimostrato serietà, professionalità e spirito di sacrificio. Della squadra che inizierà la preparazione non faranno parte alcuni ragazzi ai quali siamo molto affezionati: oltre al già citato Marco Siclari e a David Cain, non avremo con noi Francesco Dieni, un ragazzo straordinario che ci ha regalato molte emozioni in questi anni e che consideriamo uno di noi, e Santino Cogliandro, che dopo gli ultimi due anni trascorsi poco in campo, ha deciso di ritirarsi, una scelta di vita importante. A lui e agli altri ragazzi che non vestiranno più il biancorosso del Bocale mando un abbraccio affettuoso e un ringraziamento per gli anni dedicati alla nostra causa.”

In conclusione, Filippo Cogliandro ci tiene a ribadire un concetto che la dice lunga sulla determinazione sua e della società biancorossa: “Non voglio sminuire nessuno, ma ritengo senza ombra di dubbio che a livello di serietà, organizzazione, professionalità e strutture, il Bocale ADMO si trovi a giocare per il terzo anno consecutivo in una categoria inferiore rispetto a quanto meriteremmo. Siamo rimasti gli unici rappresentanti di Reggio Calabria in Promozione, dato che l’Aurora sarà ammessa in Eccellenza, fermo restando che ha ampiamente meritato sul campo questo risultato. Dobbiamo tirarci fuori da questa categoria, faremo il massimo per ottenere questo risultato che certamente meritiamo.”

A.S.D. Bocale Calcio ADMO

Domenico Geria

Ultime News

Colpo Reggina: è fatta per Mezavilla.
Reggina

Colpo Reggina: è fatta per Mezavilla.

17/08/2017 | A cura di Vincenzo Ielacqua
Adriano Mezavilla è un calciatore della Reggina. La società amaranto e l’esperto centrocampista brasiliano hanno trovato nella serata di oggi l’accordo: ancora qualche piccolo passaggio burocratico e, forse già...
Reggina, i numeri di maglia: la 10 a De Francesco, Bianchimano 9 in bilico…
Reggina

Reggina, i numeri di maglia: la 10 a De Francesco, Bianchimano 9 in bilico…

17/08/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Attraverso il proprio portale, la Reggina ha comunicato i numeri di maglia per la prossima stagione, che inizierà ufficialmente domenica 20 agosto, giorno del derby di Coppa tra gli amaranto ed i giallorossi del Catanzaro....
“Passa o tiempo e che fa”, lo show che danza tra notti magiche e sold out. E non è finita qui…
Senza categoria

“Passa o tiempo e che fa”, lo show che danza tra notti magiche e sold out. E non è finita qui…

17/08/2017 | A cura di Ferdinando Ielasi
Chiudete gli occhi, e immaginate… Immaginate un luogo senza tempo. Immaginate un’oasi felice, dove la storia gioca a nascondino con il passato, il presente ed il futuro. Immaginate di scendere una piccola scalinata,...
Il Cittadella vuole Bianchimano: pronta l’offerta. La Reggina cerca già il sostituto
Reggina

Il Cittadella vuole Bianchimano: pronta l’offerta. La Reggina cerca già il sostituto

16/08/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I “mal di pancia” di Andrea Bianchimano potrebbero presto terminare. Merito non di un farmaco ma del Cittadella. La società veneta, infatti, da qualche settimana starebbe trattando il centravanti amaranto e, nelle...
Futsal Reggio, Imbesi c’è: “Sono nel posto migliore…”
Calabria Sport

Futsal Reggio, Imbesi c’è: “Sono nel posto migliore…”

16/08/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Prima riconferma in casa amaranto dopo il prestito dello scorso anno arriva a titolo definitivo Maria Stella Imbesi laterale /pivot. Queste le sue dichiarazioni. “Ho scelto di rimanere a Reggio Calabria perchè è qui che...