breaking news

Reggina, Basile spiega la rivoluzione: “Volevamo tenere solo Botta, Coralli ed altri non erano funzionali al progetto”

Reggina, Basile spiega la rivoluzione: “Volevamo tenere solo Botta, Coralli ed altri non erano funzionali al progetto”
Reggina
24/07/2017 21:38 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il coordinatore dell'area tecnica spiega la mancata conferma di tantissimi protagonisti della passata stagione: "Hanno fatto benissimo, ma ci servivano altri tipi di calciatori".

Parola d’ordine, funzionalità. Nel corso della conferenza stampa odierna, sono stati davvero tantissimi i temi affrontati dal coordinatore dell’area tecnica Salvatore Basile. Uno fra questi, ha riguardato il principio cardine su cui fondare la Reggina edizione 2017/2018.

Vogliamo una squadra funzionale al nostro progetto di calcio- ha dichiarato il dirigente- questo passa attraverso l’adattamento dei ragazzi, i quali devono essere aggressivi, combattivi e vendere cara la pelle, sotto le direttive di un allenatore che ha caratteristiche umane e professionali importanti, e che ha al suo seguito uno staff che lavora quindici-sedici ore al giorno. Faremo le cose con grande dedizione, senza fare il passo più lungo della gamba: vogliamo salvarci con serenità e far divertire la gente di Reggio Calabria, vogliamo far continuare l’entusiasmo che si stava creando l’anno scorso, con soldità economico-finanziaria ed un calcio frizzante e brillante“.

E’ proprio in nome della funzionalità, secondo Basile, che la stragrande maggioranza del gruppo precedente non è stata confermata.  “Ci sono valutazioni che vanno fatte sotto tanti punti di vista. L’anno scorso c’erano giocatori che hanno fatto non bene, ma benissimo, ma che per noi non erano funzionali. Uno di questi è Coralli, che secondo il nostro modo di vedere calcio non era funzionale, pur avendo fatto tredici gol: abbiamo bisogno di un tipo di attaccante diverso, quindi non rientrava nei piani. Botta invece volevamo tenerlo, ma non abbiamo raggiunto l’accordo economico perchè il ragazzo è del nord e voleva stare vicino casa. Anche Gianola, Kosnic e De Vito, pur avendo fatto benissimo, secondo noi non erano funzionali, per questo non abbiamo ritenuto opportuno tenerli. Ci servono giocatori aggressivi, che  credono in ciò che propone lo staff. Noi non possiamo sbagliare i tasselli, non abbiamo un grosso margine di errore“.

*fonte: pagina ufficiale facebook Reggina 1914

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Verso Reggina-Paganese: conferma De Francesco, dietrofront Porcino
Reggina

Verso Reggina-Paganese: conferma De Francesco, dietrofront Porcino

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Lavori in corso e cambi di programma. Nella serata di ieri, vi avevamo aggiornato circa la situazione relativa ad Alberto De Francesco ed Antonio Porcino (clicca qui), entrambi vicinissimi all’addio  già in questa...
Accadde oggi: Catania ’69, Vallongo e Lombardo salvano gli amaranto
Reggina

Accadde oggi: Catania ’69, Vallongo e Lombardo salvano gli amaranto

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
19 gennaio 1969, serie B, 16esima giornata di andata. La Reggina si presenta sul campo di un Catania che naviga nelle zone basse della classifica, i rossazzurri sono guidati da quell’Egizio Rubino che due anni più tardi...
LIVE! Calciomercato serie C girone C: acquisti, cessioni e rose aggiornate in tempo reale
Reggina

LIVE! Calciomercato serie C girone C: acquisti, cessioni e rose aggiornate in tempo reale

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dall’Akragas alla Virtus Francavilla. Fino alla fine del calciomercato invernale, i lettori di RNP potranno consultare tutti i movimenti ufficiali del girone C di serie C ed i cambiamenti nella composizione delle 19 rose,...
LIVE! Reggina, i movimenti di mercato in tempo reale
Reggina

LIVE! Reggina, i movimenti di mercato in tempo reale

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Da Giovanni Giuffrida, primo acquisto del mercato invernale, all’elenco di tutti i calciatori in entrata e in uscita. In questa pagina, che vi aggiornerà fino al 31 gennaio, il mercato amaranto in tempo reale… * Per...
Ex amaranto: Padova-Sarno, è quasi fatta
Reggina

Ex amaranto: Padova-Sarno, è quasi fatta

19/01/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La serie B conquistata lo scorso anno con il Foggia, si è rivelata un miraggio per Vincenzo Sarno. Il fantasista campano infatti, nella stagione in corso è rimasto ai margini dell’organico pugliese, così come recita lo...