breaking news

Ripescaggi, esclusioni e trasferimenti: il possibile nuovo girone C. Dentro il Rende, addio Derby dello Stretto

Ripescaggi, esclusioni e trasferimenti: il possibile nuovo girone C. Dentro il Rende, addio Derby dello Stretto
Lega Pro
16/07/2017 20:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La situazione del girone della Reggina: addio Messina, diatriba Fondi-Latina, sognano i biancorossi. E l'Akragas...

Abbiamo fatto, nel corso della giornata di oggi, il punto sulle situazioni maggiormente scottanti in tema di composizione dell’organico del campionato di Serie C 2017/2018. Un argomento decisamente complesso fra mancate iscrizioni, il caso Fondi-Latina (clicca qui) ed i necessari e prossimi ripescaggi. Un quadro decisamente triste, non solo per le squadre coinvolte ma per l’intero movimento calcistico della penisola.

Fatta la doverosa premessa, puntualizziamo su come potrebbe essere formato il girone C, per intenderci quello meridionale, della prossima stagione. Al momento le squadre assolutamente certe di parteciparvi sono le calabresi Reggina, Cosenza e Catanzaro, le siciliane Catania, Sicula Leonzio, Trapani e Siracusa, le pugliesi Lecce, Bisceglie, Monopoli e Virtus Francavilla, le campane Paganese e Casertana ed i lucani del Matera. Un totale di quattordici squadre.

A queste poi andranno aggiunte Juve Stabia, Fidelis Andria e Akragas che, dopo esser state bocciate in prima istanza, giorno 11 luglio, dalla Covisoc, attendono col fiato sospeso il verdetto del Consiglio Federale di giovedì. E, se per le prime due la situazione non sembra esser problematica, note a tutti sono state le difficoltà recenti dei bianco-azzurri. Già fuori, invece, il Messina: per i peloritani nessuna ulteriore speranza di iscrizione e dunque addio al professionismo, con la terza serie che perde un club storico, oltre che due gare ricche di fascino come i derby contro Reggina e Catania.

Restano, dunque, tre slot vacanti: uno, certamente lo andrà ad occupare il Racing di Antonio Penzone. Da capire, però, se l’imprenditore proseguirà il percorso calcistico del Fondi, rilevato il mese scorso dai  precedenti proprietari dell’Unicusano, oppure sceglierà di trasferire il titolo sportivo a Latina, rimasta orfana di un club dopo il fallimento della precedente società. Sempre dalla regione Lazio, poi, dovrebbe arrivare la diciannovesima formazione del girone C, ovvero la Viterbese che, lo scorso hanno, era stata inserita nel girone A.

Il ventesimo, ed ultimo, posto sarebbe determinato tramite ripescaggio e dovrebbe spettare, salvo clamorose sorprese, al Rende. Quella biancorossa, dunque, sarebbe la quarta squadra calabrese del campionato di Serie C. Da segnalare, infine, la battaglia legale fra Vibonese e CONI, con i rossoblù a chiedere la riammissione, non il ripescaggio, fra i professionisti. L’impressione, comunque, è che ci siano pochi spirargli per il sodalizio del presidente Caffo: soltanto un’eventuale ed improbabile debacle dell’Akragas potrebbe cambiare le carte in tavola.

Ecco, in chiusura, quello che dovrebbe essere il prossimo girone C:

Akragas
Bisceglie
Casertana
Catania
Catanzaro
Cosenza
Fidelis Andria
Juve Stabia
Lecce
Matera
Monopoli
Paganese
Racing Latina
Reggina
Rende
Sicula Leonzio
Siracusa
Trapani
Virtus Francavilla
Viterbese

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

La Reggina soffre di “pareggite”
Reggina

La Reggina soffre di “pareggite”

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’è una patologia, alquanto peculiare, di cui la Reggina è oggi affetta: viene comunemente chiamata “pareggite”. I sintomi con cui si manifesta sono unici nel loro genere: la squadra in questione non riesce a...
Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni
Reggina

Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni

22/02/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ notizia di ieri del doppio infortunio nel giro di tre giorni. A Jacopo Fortunato, uscito malconcio dal derby di lunedì sera, si è infatti aggiunto Giovani Giuffrida, il naturale sostituto del numero 6 amaranto. Una...
“Ho accarezzato con la chitarra l’importanza della vita”, Alfredo Auspici racconta Aeroplani di Carta a RNP
Reggina

“Ho accarezzato con la chitarra l’importanza della vita”, Alfredo Auspici racconta Aeroplani di Carta a RNP

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Di Ferdinando Ielasi-Aeroplani di carta, in tutte le sue componenti, è un’opera così bella ed intrisa di sentimenti, che non solo va assolutamente raccontata ai lettori di Rnp, ma il tutto deve avvenire attraverso il...
“Aeroplani di carta”, l’album di Alfredo Auspici disponibile in tutti gli store online
Reggina

“Aeroplani di carta”, l’album di Alfredo Auspici disponibile in tutti gli store online

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un testimone che va da padre in figlio, una maglia, un pallone, un amore pulito oltre ogni tempo. Dopo essere stata l’autentico manifesto dei tifosi amaranto, a distanza di parecchi anni Aeroplani di Carta diventa un album...
Champions League, ottavi: Roma battuta in Ucraina, niente gol tra Siviglia e United
Mondo Sport

Champions League, ottavi: Roma battuta in Ucraina, niente gol tra Siviglia e United

21/02/2018 | A cura di Domenico Geria
Si completa il quadro delle sfide di andata degli ottavi di finale di Champions League con gli ultimi due incontri in programma: Roma battuta in rimonta dallo Shakhtar, reti bianche tra Montella e Mourinho. Esce sconfitta per 2-1...