breaking news

Bocale ADMO, mercato chiuso con il colpo Guerrisi

Bocale ADMO, mercato chiuso con il colpo Guerrisi
Dilettanti
14/07/2017 21:02 | A cura di Domenico Geria
Il mercato biancorosso si completa con l'ingaggio del forte centrocampista ex-Bagnarese che vanta anche un'esperienza in D con la Gioiese

Quarto grosso nome in entrata in casa Bocale ADMO, che nella giornata di venerdì 14 ha ufficializzato l’accordo raggiunto con il centrocampista Ferdinando Guerrisi, reduce da una stagione positiva con la maglia della Bagnarese.

Senza stravolgere quella che è stata la squadra guidata da Lo Gatto, mister Laface ha integrato ad un organico qualitativamente ottimo una serie di nomi di spessore, un calciatore per ogni reparto per puntare al salto di qualità. Guerrisi in biancorosso ritroverà Dagostino, suo compagno di squadra a Bagnara nell’ultima stagione. Di seguito il comunicato della società biancorossa apparso sul sito ufficiale del club:

“Poker d’Assi per il Bocale ADMO che completa il mercato di rafforzamento estivo grazie all’accordo raggiunto con Ferdinando Guerrisi. Si tratta del quarto colpo messo a segno dalla società biancorossa, movimenti ponderati e non casuali, che ne hanno elevato notevolmente il tasso tecnico.

Ferdinando Guerrisi, centrocampista centrale classe ’92, nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Bagnarese, dimostrando le proprie già note qualità; nella sua carriera anche l’importante esperienza vissuta in serie D con la maglia della Gioiese. Un lottatore in mezzo al campo ma dagli ottimi piedi, per mister Laface un elemento duttile e tenace che saprà contribuire alla causa del Bocale.

Con l’arrivo di Guerrisi, di fatto il mercato in entrata del Bocale si è chiuso; quattro rinforzi di qualità ed esperienza, uno per reparto: il portiere Dagostino, il difensore Calarco, il centrocampista Guerrisi e l’attaccante Carbone. Quattro atleti di livello eccellente da inserire sull’ossatura base della squadra della passata stagione, un gruppo sul quale mister Laface si è favorevolmente espresso.

In attesa di poter vedere finalmente la squadra scendere in campo, diamo nel frattempo a Ferdinando Guerrisi il benvenuto al Bocale ADMO!”

A.S.D. Bocale Calcio ADMO

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Gazzetta del Sud – Viola, “anomalie ” che rallentano la tua difesa
Viola

Gazzetta del Sud – Viola, “anomalie ” che rallentano la tua difesa

27/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Attese invano le motivazioni della sentenza d’appello, “incredibile ma vero, il verdetto scritto in poco più di cinquanta minuti dal termine dell’udienza, non rispetta il termine dei dieci giorni fissato per il...
Quotidiano del Sud – Reggina, Bianchimano ancora ai box
Reggina

Quotidiano del Sud – Reggina, Bianchimano ancora ai box

27/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Conclusa la stagione con il raggiungimento dell’obiettivo salvezza, adesso è il momento di pensare al futuro. Mister Maurizi ha chiesto chiaramente di non paralare del suo contratto fino al termine della stagione, fin...
Gazzetta del Sud – Reggina, a Lentini con chi ha trovato meno spazio
Reggina

Gazzetta del Sud – Reggina, a Lentini con chi ha trovato meno spazio

27/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In vista della trasferta contro la Sicula Leonzio, il tecnico amaranto Maurizi pensa a dare spazio a chi, in questa stagione, ha giocato meno. Con la salvezza ormai in tasca, nei 180 minuti restanti si darà spazio ai vari...
[VIDEO] Accadde oggi: all’inferno e ritorno, con il Parma ci pensa Ciccio Cozza
Reggina

[VIDEO] Accadde oggi: all’inferno e ritorno, con il Parma ci pensa Ciccio Cozza

27/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
27 aprile 2008, serie A, 35esima giornata di ritorno. Allo stadio Granillo di Reggio Calabria, va in scena un autentico spareggio-salvezza anticipato. Contro il Parma di Hector Cuper, la Reggina di Nevio Orlandi non ha...
A tu per tu con… Nicola Amoruso
Reggina

A tu per tu con… Nicola Amoruso

27/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tra gli attaccanti più forti nella storia della Reggina, Nick “dinamite” Amoruso ha vissuto tre anni importantissimi in maglia amaranto: 96 presenze e 40 gol, molti dei quali decisivi ed indimenticabili. Ai microfoni...