breaking news

Sporting, altra conferma importante: Martina Cacciola sposa il progetto del club jonico

Sporting, altra conferma importante: Martina Cacciola sposa il progetto del club jonico
Calabria Sport
28/06/2017 17:39 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il forte portiere reggino difenderà, insieme ad Alessia Modestia, la porta amaranto-oro.

Difenderà i pali dello Sporting Lokri anche per la prossima stagione; Martina Cacciola ha infatti nuovamente sposato il progetto amaranto-oro. La conferma del forte portiere reggino arriva a sorpresa dopo aver valutato di lasciare il futsal per seguire una scelta personale importante. Martina Cacciola chiude quindi, di fatto, la porta dello Sporting dopo il rinnovo dell’altro estremo difensore, Alessia Modestia.

Soddisfatta della trattativa Valentina De Leo, ds amaranto, “Martina Cacciola è sicuramente la migliore soluzione possibile dopo la grandissima stagione che ha disputato con noi; è un portiere nel giro della Nazionale che ha già giocato e vinto ad alti livelli, uno scudetto con la maglia della Pro Reggina e due Supercoppa Italiana (la prima sempre con la formazione dello stretto, la seconda con la maglia della Loggia Vernici Lazio). A fine stagione ci ha annunciato di voler lasciare per seguire, comprensibilmente, una scelta lavorativa importante, ma siamo felici di apprendere che non sa e non vuole vivere senza futsal”.

Anche il portiere conferma il buon esito della trattativa, “ho voluto prendere un po’ di tempo per decidere il mio futuro; ho vinto un concorso che avrebbe cambiato la mia vita e che mi avrebbe tenuta lontana da questo mondo, ma al cuor non si comanda, ho scelto di continuare a giocare a calcio a cinque perché è la cosa che più mi piace fare e che mi rende ogni giorno felice. Infine vorrei ringraziare il presidente Zadotti e il DS Valentina De Leo che mi hanno dato ancora fiducia e mi hanno supportata e sopportata in questa delicata decisione”.

Ufficio Stampa Sporting Lokri

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Viola, si ricomincia: a Voghera per partire col piede giusto…
Viola

Viola, si ricomincia: a Voghera per partire col piede giusto…

25/09/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ultima settimana di lavoro per la Viola Reggio Calabria,  prima dell’inizio del campionato. I neroarancio, dopo aver ben figurato in preseason, sono pronti a dare battaglia fin dalla prima giornata,che vedrà Fabi e compagni...
Anche il Cosenza cambia panchina, esonerato l’ex amaranto Fontana
Reggina

Anche il Cosenza cambia panchina, esonerato l’ex amaranto Fontana

25/09/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Altro giro, altra corsa, altro cambio. Quando sono passati soltanto cinque turni, salgono a quattro i ribaltoni di panchina del girone C. Ma se a Pagani e Lecce il cambio è avvenuto (almeno stando ai comunicati…) per le...
Promozione A: Olympic e Rossanese non sbagliano, il Corigliano le tallona
Dilettanti

Promozione A: Olympic e Rossanese non sbagliano, il Corigliano le tallona

25/09/2017 | A cura di Domenico Geria
Il punto sul girone A di Promozione dopo la 3^ giornata Rossano comanda il campionato con le sue due squadre, rimaste sole in vetta, le quali annunciano ufficialmente, con questa terza vittoria di fila, la loro candidatura a...
I Commenti improponibili di Fondi-Reggina
Reggina

I Commenti improponibili di Fondi-Reggina

25/09/2017 | A cura di Vincenzo Ielacqua
Più del primo successo esterno stagionale della Reggina maturato a Fondi, più della prima rete di Marino in amaranto c’è da commentare l’improponibile di quanto visto al Purificato. Tornano, tra l’ironico e...
Roccella, Giampà: “Siamo stati più squadra di altre volte”
Dilettanti

Roccella, Giampà: “Siamo stati più squadra di altre volte”

24/09/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D GIRONE I, 4^ GIORNATA ROCCELLA-CITTANOVESE 1-1 Domenico Giampà (allenatore Roccella)-  Nel primo tempo siamo stati molto bravi a condurre il gioco e a trovare il gol del vantaggio. Poi il gol di Lavilla, arrivato dopo...