breaking news

Sporting, altra conferma importante: Martina Cacciola sposa il progetto del club jonico

Sporting, altra conferma importante: Martina Cacciola sposa il progetto del club jonico
Calabria Sport
28/06/2017 17:39 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il forte portiere reggino difenderà, insieme ad Alessia Modestia, la porta amaranto-oro.

Difenderà i pali dello Sporting Lokri anche per la prossima stagione; Martina Cacciola ha infatti nuovamente sposato il progetto amaranto-oro. La conferma del forte portiere reggino arriva a sorpresa dopo aver valutato di lasciare il futsal per seguire una scelta personale importante. Martina Cacciola chiude quindi, di fatto, la porta dello Sporting dopo il rinnovo dell’altro estremo difensore, Alessia Modestia.

Soddisfatta della trattativa Valentina De Leo, ds amaranto, “Martina Cacciola è sicuramente la migliore soluzione possibile dopo la grandissima stagione che ha disputato con noi; è un portiere nel giro della Nazionale che ha già giocato e vinto ad alti livelli, uno scudetto con la maglia della Pro Reggina e due Supercoppa Italiana (la prima sempre con la formazione dello stretto, la seconda con la maglia della Loggia Vernici Lazio). A fine stagione ci ha annunciato di voler lasciare per seguire, comprensibilmente, una scelta lavorativa importante, ma siamo felici di apprendere che non sa e non vuole vivere senza futsal”.

Anche il portiere conferma il buon esito della trattativa, “ho voluto prendere un po’ di tempo per decidere il mio futuro; ho vinto un concorso che avrebbe cambiato la mia vita e che mi avrebbe tenuta lontana da questo mondo, ma al cuor non si comanda, ho scelto di continuare a giocare a calcio a cinque perché è la cosa che più mi piace fare e che mi rende ogni giorno felice. Infine vorrei ringraziare il presidente Zadotti e il DS Valentina De Leo che mi hanno dato ancora fiducia e mi hanno supportata e sopportata in questa delicata decisione”.

Ufficio Stampa Sporting Lokri

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

[AUDIO] La SALA STAMPA del calcio calabrese: le interviste di Universo Dilettanti
Dilettanti

[AUDIO] La SALA STAMPA del calcio calabrese: le interviste di Universo Dilettanti

20/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una collaborazione che va avanti da anni e che si arricchisce di un nuovo contenuto, fruibile dalle migliaia di appassionati che visitano quotidianamente il nostro portale. La più importante trasmissione radiofonica sul calcio...
Crisi Palmese, esonerato Pellicori
Dilettanti

Crisi Palmese, esonerato Pellicori

20/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La US Palmese, nella persona dell’amministratore unico, Antonino Laganà, comunica di aver interrotto, suo malgrado, il rapporto di collaborazione con il Signor Alessandro Pellicori dall’incarico di allenatore. Al Signor...
Reggina, i convocati di Maurizi per la sfida di Coppa
Reggina

Reggina, i convocati di Maurizi per la sfida di Coppa

20/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Rispetto alle convocazioni diramate alla vigilia della trasferta di Lecce, i convocati amaranto salgono da ventidue a ventitré. Nella lista di Agenore Maurizi infatti, per la gara di Coppa sul campo del Matera, in programma...
Reggina, Maurizi vuole ripartire subito: “Anche a Matera senza paura”
Reggina

Reggina, Maurizi vuole ripartire subito: “Anche a Matera senza paura”

20/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Rialzarsi subito, ripartendo dallo strepitoso avvio in casa della capolista e dimenticando la rimonta subita in poco più di un quarto d’ora. Dalla sede del ritiro in Puglia, dove la Reggina si è fermata per preparare la...
Bocale ADMO, F. Cogliandro: “Due sconfitte con due tiri subiti, con il Gioiosa la svolta, poi il mercato…”
Dilettanti

Bocale ADMO, F. Cogliandro: “Due sconfitte con due tiri subiti, con il Gioiosa la svolta, poi il mercato…”

20/11/2017 | A cura di Domenico Geria
Due partite perse, contro Botricello e Africo, a causa degli unici due errori difensivi commessi: questa l’opinione di Filippo Cogliandro, presidente di un Bocale ADMO che sta attraversando un momento della stagione...