breaking news

Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione

Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione
Dilettanti
26/05/2017 13:08 | A cura di Domenico Geria
Consueta cena di fine anno in casa biancorossa, una tradizione che va ben oltre il risultato del campo, atta piuttosto a celebrare il calcio come una festa quotidiana

Nella serata di giovedì 25 maggio si è celebrata la festa di fine stagione 2016/2017 del Bocale ADMO, presso il ristorante “A Casereccia” di Pellaro.

Una serata in allegria con quasi tutti i protagonisti della stagione biancorossa, dalla squadra ai tecnici, dallo staff ai dirigenti, per celebrare la conclusione di questa annata calcistica terminata con il quarto posto in campionato e l’eliminazione nella semifinale playoff. Il traguardo stagionale del ritorno in Eccellenza non è stato raggiunto, ma ciò non ha impedito alla ‘truppa’ di potersi concedere questa serata speciale prima del ‘rompete le righe’.

La scelta operata dal Bocale ADMO di chiudere l’annata con una serata di questo tipo rispecchia appieno quello che è il modo di affrontare lo sport da parte della società, in primis dal Presidente Filippo Cogliandro, capace di trasmettere a collaboratori e squadra quella passione che ti lascia con il sorriso nonostante il risultato non sia quello desiderato.

L’amore per questo sport, la coesione di un gruppo cementato da mesi di lavoro e sacrificio, le attestazioni di stima, le goliardate, le risate in compagnia, la stima reciproca, c’è tutto in questa serata, le caratteristiche che hanno reso il Bocale ADMO una società esemplare dove si respira un clima familiare, ma soprattutto dove si può ancora assaporare quel gusto fantastico, ma ormai raro da trovare, che solo la passione sincera a sfrenata per il calcio può avere.

La serata di chiusura della stagione è un rito che in casa Bocale si celebra sempre, in qualunque caso; anche due stagioni fa, nonostante la retrocessione, ci fu una serata in allegria per i colori biancorossi. Il calcio, come lo si concepisce al “Campoli”, è sempre una festa, a prescindere dal risultato finale, è un gioco, un divertimento.

L’epilogo di un campionato è importante, ma spesso dimentichiamo quanto sia fondamentale tutto ciò che avviene attorno, settimana dopo settimana, giorno per giorno; la partita dura 90′, ma non è che il punto conclusivo di un cammino lungo giorni e giorni, un percorso fatto di sacrifici, lavoro, risate, rimproveri, litigi, strette di mano, incoraggiamenti, amicizia.

Per il Bocale ADMO il calcio è questo, emozioni da vivere ogni giorno, stretti tutti insieme in un simbolico abbraccio, amando con sincerità e passione questo sport fantastico.

A.S.D. Bocale Calcio ADMO

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

A tu per tu con…Sandro Santoro
Viola

A tu per tu con…Sandro Santoro

25/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
304 presenze con la canotta neroarancio addosso, il capitano dei capitani. Avete capito di chi stiamo parlando? Ovviamente di Sandro Santoro, uno degli ultimi esempi di bandiere nel mondo dello sport. Leggi il suo nome e...
Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”
Reggina

Reggina, Taibi: “L’amaranto l’ho portato sempre nel cuore, i Praticò hanno voglia di far bene”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggio nel cuore, ma è presto per sbilanciarsi circa un ritorno di fiamma riguardante un amore mai tramontato. Massimo Taibi, candidato numero uno a ricoprire il ruolo di direttore sportivo per la stagione 2018/2019, è stato...
Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”
Promozione

Bagnarese, Tripodi: “L’obiettivo è sempre l’Eccellenza. Ci proveremo fino alla fine”

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bagnarese doc, il centrocampista Mirko Tripodi, dopo un girovagare tra Bagnara, Locri e Villa San Giovanni, ha fatto nuovamente ritorno in patria quest’anno per dare una mano ai suoi e provare a conquistare la tanto...
Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo
Serie D

Serie D girone I, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SQUALIFICHE CALCIATORI 3 turni: Fontana (Ercolanese) 1 turno: Meo (Messina), Marino (Paceco), Calabrese, Fichera (Palazzolo), Bruno (Sancataldese), El Ouazni (Ercolanese), Sapone (Cittanovese), Marinali (Gela), Russo (Nocerina),...
Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo
Serie C

Serie C girone C, le decisioni del giudice sportivo

24/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessuno squalificato in casa Reggina in vista della prossima partita di campionato fuori casa contro la Sicula Leonzio. Siciliani che dovranno fare a meno invece del portiere Narciso, espulso nel match contro la Paganese per...