breaking news

Viola, dura presa di posizione dei Total Kaos contro la società

Viola, dura presa di posizione dei Total Kaos contro la società
Viola
20/03/2017 19:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Crisi Viola, comunicato stampa dei Total Kaos 1990: "Incompetenza su tutti i fronti, potremmo decidere di disertare in segno di protesta".

SALVEZZA!

È questa ormai la missione della Viola e deve essere SALVEZZA a tutti i costi!

Lo chiede la Curva Massimo Rappoccio con il Total Kaos in testa, ma anche centinaia e centinaia di tifosi che domenicalmente, fino a ieri, hanno voluto dare fiducia ad una squadra che ha collezionato decine di pesanti passivi, facendo diventare piccolo piccolo quello che negli anni era diventato un MITO. Anni in cui, ad un passo dal baratro, ci si è sempre rialzati con dignità ed orgoglio, centrando l’obiettivo finale. Ma adesso la misura è colma.

Non si può più aspettare che qualcosa cambi il corso delle cose, che sembra orientato verso una fine ingloriosa. Ai giocatori, ai quali non abbiamo risparmiato critiche anche pesanti, non abbiamo nulla da chiedere se non impegno e professionalità; d’altra parte chi non è riuscito ad entrare nella mentalità del MITO VIOLA in una stagione, non potrà farlo nelle ultime cinque (o più) gare.

Alla società e all’allenatore, però, non possiamo perdonare gli ormai costanti errori, che si traducono in cocenti sconfitte al limite della sopportazione. Siamo stanchi di una società che da diversi anni fa la squadra a settembre e la cambia in corsa durante la stagione, mandando i pezzi pregiati a vincere le partite altrove, e condannando Reggio Calabria ad un progetto fallimentare che oggi prende il nome di “cantera”.
Non se ne può più di presidenti e dirigenti che invece di pensare a come risollevare la baracca, litigano coi tifosi sui social network, in una generale isteria che coinvolge i rapporti tra dirigenti stessi.

La società quest’anno si è rivelata assente sul territorio, avvolta in un silenzio assordante.  La Viola è della gente di REGGIO CALABRIA, e la gente è stata allontanata senza la volontà di creare nessun tipo di iniziativa per gremire il palazzetto nei momenti cruciali della stagione, quando una vittoria in più avrebbe pesato tanto, nell’economia del campionato!  Non una decisione appare condivisa, ed anche quando lo è si rivela fallimentare!

In più, dopo mesi e mesi di fiducia accordata al coach, non si può negare che la squadra appaia allo sbando: non ci interessa entrare nel dettaglio tecnico, a Noi interessa altro.  Per guidare una squadra giovanissima (ma non troppo) e cangiante nel tempo (unico alibi!) serviva personalità ed esperienza che chi è alla guida della Viola oggi, ahinoi non ha dimostrato!  È ovvio che, con una situazione del genere alle spalle, anche i giocatori non trovino gli stimoli e la carica giusta per affrontare quelle che da qui alla fine saranno delle vere e proprie finali… per la sopravvivenza! Occorre quindi, ADESSO E NON DOMANI, una reazione da parte della società che possa scuotere in maniera positiva e definitiva tutto l’ambiente VIOLA!

La Curva, con il TOTAL KAOS in prima linea, come sempre del resto, annuncia già da ora che, dopo aver seguito la squadra ovunque per l’intera stagione, senza una presa di posizione che possa scuotere l’ambiente, non esclude la possibilità di disertare (in trasferta e in casa) le tribune dei palazzetti in segno di protesta per l’incompetenza dimostrata in questa stagione, su tutti i fronti. Siamo consci della gravità della decisione, ma non vogliamo partecipare ad un finale di stagione la cui conclusione appare già scritta da altri:

A NOI DELLA CATEGORIA NON CE NE FREGA UN CAZZO! PER NOI CONTA LA MAGLIA E LA CITTA’!

TOTAL KAOS RC 1990

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma
Reggina

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ancora impegnato nella lotta alla riconquista della B, che lo vedrà sfidare la Lucchese ai quarti di finale dei playoff, il Parma pensa già al futuro. Indipendentemente dalla categoria che andrà a disputare, il club ducale ha...
Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C
Lega Pro

Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ritorno al passato. Dopo cinque stagioni, il terzo campionato del calcio italiano tornerà a chiamarsi serie C, riassumendo così quella denominazione appartenutagli sin dal dopoguerra. Ad ufficializzare il cambio di...
Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”
Reggina

Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Oltre che nello stadio della città e nel cuore della tifoseria reggina, il nome di Oreste Granillo resterà scolpito anche nel salone principale del Coni Calabria. Alla celebrazione, svoltasi questa mattina, è intervenuto anche...
Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”
Reggina

Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessun disimpegno, la Reggina sta muovendo i primi passi in vista della prossima stagione. E’ quanto si evince dalle dichiarazioni rese al collega Cristofaro Zuccalà da Giuseppe Praticò, figlio del Presidente e dirigente...
Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione
Dilettanti

Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione

26/05/2017 | A cura di Domenico Geria
Nella serata di giovedì 25 maggio si è celebrata la festa di fine stagione 2016/2017 del Bocale ADMO, presso il ristorante “A Casereccia” di Pellaro. Una serata in allegria con quasi tutti i protagonisti della stagione...