breaking news

Gazzetta del Sud: “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo”

Gazzetta del Sud: “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo”
Reggina
20/03/2017 11:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina resta al buio, come i riflettori del Granillo a metà primo tempo: l'analisi della gara di Gazzetta del Sud

Basta il titolo, metaforico, a rendere l’idea su una serata “spenta”, come i riflettori del Granillo intorno a metà primo tempo. “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo” titola quest’oggi la Gazzetta del Sud per sintetizzare al meglio la prova degli amaranto, che non vanno oltre lo 0-0 nel derby calabrese contro il fanalino di coda Vibonese.

“Non vanno bene le cose – scrive in apertura di articolo il collega Natalino Licordari – nella Reggina. Una prova sciatta, malinconica. Ricca solo di tanta buona volontà, ma priva nella maniera più assoluta di contenuti tecnici. Non un affondo decisivo, mai un’azione corale, mai un tiro dalla distanza. Solo passaggi nel breve o lanci lunghi e anche errati. Era l’occasione buona per dare respiro alla classifica ma l’avversario si è dimostrato più concreto e anche più forte. A questo punto è difficile che la Reggina si sottragga ai playout. Sono tante le carenze di questa squadra che è impossibile immaginare un finale di stagione diverso da quello da noi citato”.

La cronaca. “Zeman non finisce di sorprendere e presenta la Reggina con il vecchio modulo 4-3-3. Esclude Maesano e inserisce Cucinotti. In attacco fa a meno di Bianchimano e schiera Leonetti accanto a Coralli con Porcino sulla sinistra. Insomma tante novità rispetto a Matera. Al via è subito Vibonese: tre angoli e tanta presenza in area amaranto. Nessun pericolo, comunque. La Reggina appare impacciata e incapace di liberarsi dalla pressione avversaria. Dal 25’ al 35’ si spengono le luci del Granillo. Alla ripresa del gioco sussulto della Reggina che impegna Russo con una punizione di Leonetti. Poi, pericoloso pallonetto di Coralli al 42’ di poco a lato. Il resto se non è noia è un batti e ribatti che non premia nessuno”.

Poco cambia nella ripresa: “Zeman nella ripresa sostituisce subito Possenti con De Vito e, successivamente Cucinotti con Maesano. La Reggina appare più dinamica ma pur sempre imprecisa. In più di venti minuti succede poco o niente. La Vibonese arretra un po’ il suo baricentro e offre qualche spazio in più ma niente che possa far cambiare le cose. Gli ospiti al 17’ vanno vicino al gol con una conclusione ravvicinata di Saraniti che scheggia la traversa. Poi è lo stesso bomber rossoblù al 25’ a graziare la Reggina, ma è bravo anche Sala che lo blocca sul primo palo. Cerca ancora il gol la Reggina ma non lo trova anche per propria insipienza. Alla fine fischi e contestazione soprattutto dalla Curva sud per un pareggio che non risolve alcun problema in casa amaranto”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma
Reggina

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ancora impegnato nella lotta alla riconquista della B, che lo vedrà sfidare la Lucchese ai quarti di finale dei playoff, il Parma pensa già al futuro. Indipendentemente dalla categoria che andrà a disputare, il club ducale ha...
Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C
Lega Pro

Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ritorno al passato. Dopo cinque stagioni, il terzo campionato del calcio italiano tornerà a chiamarsi serie C, riassumendo così quella denominazione appartenutagli sin dal dopoguerra. Ad ufficializzare il cambio di...
Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”
Reggina

Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Oltre che nello stadio della città e nel cuore della tifoseria reggina, il nome di Oreste Granillo resterà scolpito anche nel salone principale del Coni Calabria. Alla celebrazione, svoltasi questa mattina, è intervenuto anche...
Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”
Reggina

Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessun disimpegno, la Reggina sta muovendo i primi passi in vista della prossima stagione. E’ quanto si evince dalle dichiarazioni rese al collega Cristofaro Zuccalà da Giuseppe Praticò, figlio del Presidente e dirigente...
Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione
Dilettanti

Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione

26/05/2017 | A cura di Domenico Geria
Nella serata di giovedì 25 maggio si è celebrata la festa di fine stagione 2016/2017 del Bocale ADMO, presso il ristorante “A Casereccia” di Pellaro. Una serata in allegria con quasi tutti i protagonisti della stagione...