breaking news

Gazzetta del Sud: “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo”

Gazzetta del Sud: “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo”
Reggina
20/03/2017 11:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina resta al buio, come i riflettori del Granillo a metà primo tempo: l'analisi della gara di Gazzetta del Sud

Basta il titolo, metaforico, a rendere l’idea su una serata “spenta”, come i riflettori del Granillo intorno a metà primo tempo. “La Reggina resta al buio e la Vibonese sfiora il colpo” titola quest’oggi la Gazzetta del Sud per sintetizzare al meglio la prova degli amaranto, che non vanno oltre lo 0-0 nel derby calabrese contro il fanalino di coda Vibonese.

“Non vanno bene le cose – scrive in apertura di articolo il collega Natalino Licordari – nella Reggina. Una prova sciatta, malinconica. Ricca solo di tanta buona volontà, ma priva nella maniera più assoluta di contenuti tecnici. Non un affondo decisivo, mai un’azione corale, mai un tiro dalla distanza. Solo passaggi nel breve o lanci lunghi e anche errati. Era l’occasione buona per dare respiro alla classifica ma l’avversario si è dimostrato più concreto e anche più forte. A questo punto è difficile che la Reggina si sottragga ai playout. Sono tante le carenze di questa squadra che è impossibile immaginare un finale di stagione diverso da quello da noi citato”.

La cronaca. “Zeman non finisce di sorprendere e presenta la Reggina con il vecchio modulo 4-3-3. Esclude Maesano e inserisce Cucinotti. In attacco fa a meno di Bianchimano e schiera Leonetti accanto a Coralli con Porcino sulla sinistra. Insomma tante novità rispetto a Matera. Al via è subito Vibonese: tre angoli e tanta presenza in area amaranto. Nessun pericolo, comunque. La Reggina appare impacciata e incapace di liberarsi dalla pressione avversaria. Dal 25’ al 35’ si spengono le luci del Granillo. Alla ripresa del gioco sussulto della Reggina che impegna Russo con una punizione di Leonetti. Poi, pericoloso pallonetto di Coralli al 42’ di poco a lato. Il resto se non è noia è un batti e ribatti che non premia nessuno”.

Poco cambia nella ripresa: “Zeman nella ripresa sostituisce subito Possenti con De Vito e, successivamente Cucinotti con Maesano. La Reggina appare più dinamica ma pur sempre imprecisa. In più di venti minuti succede poco o niente. La Vibonese arretra un po’ il suo baricentro e offre qualche spazio in più ma niente che possa far cambiare le cose. Gli ospiti al 17’ vanno vicino al gol con una conclusione ravvicinata di Saraniti che scheggia la traversa. Poi è lo stesso bomber rossoblù al 25’ a graziare la Reggina, ma è bravo anche Sala che lo blocca sul primo palo. Cerca ancora il gol la Reggina ma non lo trova anche per propria insipienza. Alla fine fischi e contestazione soprattutto dalla Curva sud per un pareggio che non risolve alcun problema in casa amaranto”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina: interrotta l’astinenza dal gol, ma…
Reggina

Reggina: interrotta l’astinenza dal gol, ma…

22/02/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Che ci siano dei problemi in fase di impostazione è fuor di dubbio, ma, secondo il nostro modesto modo di vedere, non è corretto parlare di problemi in zona-gol se in zona-gol ci si arriva una volta a partita. Si può essere...
La Reggina soffre di “pareggite”
Reggina

La Reggina soffre di “pareggite”

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’è una patologia, alquanto peculiare, di cui la Reggina è oggi affetta: viene comunemente chiamata “pareggite”. I sintomi con cui si manifesta sono unici nel loro genere: la squadra in questione non riesce a...
Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni
Reggina

Reggina, emergenza a centrocampo: tre le soluzioni

22/02/2018 | A cura di Filippo Mazzù
E’ notizia di ieri del doppio infortunio nel giro di tre giorni. A Jacopo Fortunato, uscito malconcio dal derby di lunedì sera, si è infatti aggiunto Giovani Giuffrida, il naturale sostituto del numero 6 amaranto. Una...
“Ho accarezzato con la chitarra l’importanza della vita”, Alfredo Auspici racconta Aeroplani di Carta a RNP
Reggina

“Ho accarezzato con la chitarra l’importanza della vita”, Alfredo Auspici racconta Aeroplani di Carta a RNP

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Di Ferdinando Ielasi-Aeroplani di carta, in tutte le sue componenti, è un’opera così bella ed intrisa di sentimenti, che non solo va assolutamente raccontata ai lettori di Rnp, ma il tutto deve avvenire attraverso il...
“Aeroplani di carta”, l’album di Alfredo Auspici disponibile in tutti gli store online
Reggina

“Aeroplani di carta”, l’album di Alfredo Auspici disponibile in tutti gli store online

22/02/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un testimone che va da padre in figlio, una maglia, un pallone, un amore pulito oltre ogni tempo. Dopo essere stata l’autentico manifesto dei tifosi amaranto, a distanza di parecchi anni Aeroplani di Carta diventa un album...