breaking news

LEGA PRO C, classifica marcatori: Mazzeo ancora in rete

LEGA PRO C, classifica marcatori: Mazzeo ancora in rete
Lega Pro
20/03/2017 09:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Girone C di Lega Pro, la classifica marcatori aggiornata dopo le gare del weekend

16 reti

Caturano (Lecce)

15 reti

Negro (Matera)

13 reti

Mazzeo (Foggia)

11 reti

Montini (Monopoli)

Catania (Siracusa)

10 reti

Pozzebon (8 con il Messina) (Catania)

Baclet (Cosenza)

Coralli (Reggina)

Albadoro (Unicusano Fondi)

9 reti

Statella (Cosenza)

Ripa (Juve Stabia)

Foggia (Melfi)

8 reti

Giovinco (Catanzaro)

Sarno (Foggia)

Lisi (Juve Stabia)

Torromino (Lecce)

Iannini (Matera)

De Vena (Melfi)

Reginaldo (Paganese)

Calderini (Unicusano Fondi)

Nzola (Virtus Francavilla)

7 reti

Corado (Casertana)

Mazzarani (Catania)

Izzillo (Juve Stabia)

Armellino e Carretta (Matera)

Viola (Taranto)

Tiscione (Unicusano Fondi)

Abate (Virtus Francavilla)

6 reti

Gomez (Akragas)

Di Grazia (Catania)

Zanini (5 con l’Akragas) (Catanzaro)

Gambino (Cosenza)

Deli (3 con la Paganese) (Foggia)

Pacilli (Lecce)

Scardina e Valente (Siracusa)

Giannone (4 con la Casertana) (Unicusano Fondi)

Saraniti (Vibonese)

5 reti

Carlini (Casertana)

Caccetta (Cosenza)

Kanoute (Juve Stabia)

Lepore e Mancosu (Lecce)

Strambelli (Matera)

Gatto (Monopoli)

Bollino (3 con Taranto) e Firenze (Paganese)

Pastore (Virtus Francavilla)

4 reti

Cianci (Fidelis Andria)

Sandomenico (Juve Stabia)

Anastasi (1 con il Catania) e Milinkovic (Messina)

Bangu e Porcino (Reggina)

Turati (Siracusa)

3 reti

Marino (Akragas)

Ciotola e Rajcic (Casertana)

Barisic e Paolucci (Catania)

Basrak e Carcione (Catanzaro)

D’Orazio e Mungo (Cosenza)

Aya, Onescu e Tartaglia (Fidelis Andria)

Chiricò, Di Piazza, Padovan e Sicurella (Foggia)

Marotta (Juve Stabia)

Doumbia, Marconi (1 con Alessandria) e Tsonev (Lecce)

Casoli (Matera)

De Angelis (2 con Virtus Francavilla) e Defendi (Melfi)

Genchi e Esposito (Monopoli)

Alcibiade, Camilleri e Cicerelli (Paganese)

De Francesco (Reggina)

Azzi (Siracusa)

Magnaghi (Taranto)

Bombagi, D’Agostino e Varone (Unicusano Fondi)

Alessandro e Idda (Virtus Francavilla)

2 reti

Cocuzza, Pezzella e Salvemini (Akragas)

Carriero e Orlando (Casertana)

Biagianti e Russotto (Catania)

Di Bari, Icardi, Sarao e Tavares (Catanzaro)

Tedeschi (Cosenza)

Cruz Pereira e Tito (Fidelis Andria)

Agnelli, Coletti, Loiacono, Maza e Rubin (Foggia)

Del Sante, Mastalli e Paponi (Juve Stabia)

Infantino, Ingrosso e Lanini (Matera)

Marano e Vicente (Melfi)

Da Silva (1 con il Catania) e Madonia (Messina)

Mavretic e Pinto (Monopoli)

Herrera (Paganese)

Bianchimano, De Vito (1 con Monopoli) (Reggina)

De Silvestro, Dezai e Persano (1 con Lecce) (Siracusa)

De Giorgio (Taranto)

Iadaresta (Unicusano Fondi)

Sowe (Vibonese)

Prezioso e Triarico (Virtus Francavilla)

1 rete

Caze, Cochis, Coppola, Russo e Sicurella (Akragas)

De Filippo, Potenza, Rainone, Ramos e Taurino (Casertana)

Calil, Di Cecco, Fornito, Marchese, Piscitella, Tavares (Catania)

Campagna, Cunzi e Prestia (Catanzaro)

Calamai, Cavallaro, Filippini, Mendicino e Pinna (Cosenza)

Croce, Rada e Valotti (Fidelis Andria)

Agazzi, Angelo, Letizia, Vacca e Gerbo (Foggia)

Atanasov, Cancellotti, Capodaglio, Liotti, Liviero, Montalto, Morero e Rosafio (Juve Stabia)

Ferreira (Lecce)

De Rose, Di Lorenzo, Louzada, Mattera, Meola e Sartore (Matera)

Giammone, Grea, Laezza, Obeng e Pompilio (Melfi)

Bruno, Capua, Foresta, Maccarone, Mancinim, Nardini, Palumbo e Rea (Messina)

D’Auria, Mouzakitis e Nadarevic (Monopoli)

Celiento, De Santis, Della Corte, Fall, Longo, Maiorano, Mancino e Tascone (Paganese)

Gianola, Leonetti, Oggiano, Possenti e Tripicchio (Reggina)

De Respinis, Longoni, Palermo e Spinelli (Siracusa)

Altobello, Balistreri, Emmausso, Nigro, Paolucci e Stendardo (Taranto)

Fissore e Squillace (Unicusano Fondi)

Bubas, Cogliati, Leonetti, Manzo, Minarini, Piroska, Sicignano e Viola (Vibonese)

Abbruzzese, Ayina, Galdean e Gambino (Virtus Francavilla)

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma
Reggina

Ex amaranto, Barillà riparte da Parma

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ancora impegnato nella lotta alla riconquista della B, che lo vedrà sfidare la Lucchese ai quarti di finale dei playoff, il Parma pensa già al futuro. Indipendentemente dalla categoria che andrà a disputare, il club ducale ha...
Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C
Lega Pro

Addio Lega Pro, la terza serie del calcio torna a chiamarsi serie C

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ritorno al passato. Dopo cinque stagioni, il terzo campionato del calcio italiano tornerà a chiamarsi serie C, riassumendo così quella denominazione appartenutagli sin dal dopoguerra. Ad ufficializzare il cambio di...
Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”
Reggina

Il Coni omaggia Oreste Granillo. Praticò: “Insieme a Foti il più grande Presidente della storia”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Oltre che nello stadio della città e nel cuore della tifoseria reggina, il nome di Oreste Granillo resterà scolpito anche nel salone principale del Coni Calabria. Alla celebrazione, svoltasi questa mattina, è intervenuto anche...
Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”
Reggina

Reggina, G.Praticò: “Ignoriamo le voci e lavoriamo per il futuro”

26/05/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nessun disimpegno, la Reggina sta muovendo i primi passi in vista della prossima stagione. E’ quanto si evince dalle dichiarazioni rese al collega Cristofaro Zuccalà da Giuseppe Praticò, figlio del Presidente e dirigente...
Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione
Dilettanti

Bocale ADMO, una festa ‘in famiglia’ per chiudere la stagione

26/05/2017 | A cura di Domenico Geria
Nella serata di giovedì 25 maggio si è celebrata la festa di fine stagione 2016/2017 del Bocale ADMO, presso il ristorante “A Casereccia” di Pellaro. Una serata in allegria con quasi tutti i protagonisti della stagione...