breaking news

Vibonese, Campilongo: “Grandissima partita, ora sfruttiamo il doppio turno interno”

Vibonese, Campilongo: “Grandissima partita, ora sfruttiamo il doppio turno interno”
Lega Pro
19/03/2017 22:05 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L'allenatore della Vibonese dopo lo 0-0 del Granillo: "Non era facile giocare conoscendo gli altri risultati. Non mi aspettavo il successo del Melfi".

La Vibonese rimane ultima e vede aumentare il distacco dalla zona playout, ma per quanto visto stasera al Granillo, i rossobolù possono ancora farcela.

 “Abbiamo fatto una grandissima prestazione- dichiara Salvatore Campilongo- sono deluso solo per il risultato. Venire a giocare qui conoscendo già i risultati- dichiara a fine partita Salvatore Campilongo-, mentalmente diventa un doppio sforzo anche per i ragazzi. Però noi siamo questi e dobbiamo fare la corsa soltanto su noi stessi. Dobbiamo sfruttare il doppio turno con Andria e Monopoli. Oggi potevo anche aspettarmi il successo dell’Akragas, e sono anche contento per mister Di Napoli, che per anni è stato mio secondo, ma non quello del Melfi contro la Virtus Francavilla”.

Il nuovo cambio di modulo della Reggina, non ha sorpreso per niente la Vibonese. “Dopo le parole di Zeman in seguito a Matera, ero convinto la Reggina giocasse col 4-3-3. Alla fine, in partenza, non era proprio un 4-3-3 ma più un 4-5-1. L’avevo comunque preparata con entrambi i moduli. Abbiamo speso tantissimo, non era facile ricoprire, ripartire e impostare. Ad un certo punto mi sono reso conto dell’ottima giornata di Sowe e di quella non buona di Bubas. Così ho inserito Saraniti che è stato devastante dopo il suo ingresso. Non dimentichiamoci dell’assenza odierna di Silvestri e Viola”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Viola, ultimo atto di una stagione meravigliosa. Ma la fine non è ancora arrivata…
Viola

Viola, ultimo atto di una stagione meravigliosa. Ma la fine non è ancora arrivata…

23/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Stagione finita per la Viola Reggio Calabria, sicuramente molto prima del previsto. L’ultimo atto al PalaCalafiore ha lasciato un ricordo meraviglioso che verrà gelosamente custodito nel cuore di tutti i tifosi presenti...
Promozione B, griglia playoff: i possibili scenari in vista dell’ultima giornata
Dilettanti

Promozione B, griglia playoff: i possibili scenari in vista dell’ultima giornata

23/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bagnarese, Gioiosa Jonica, Africo e Bovalinese. Sono queste le quattro squadre che si sfideranno nelle semifinali playoff, al termine di una stagione regolare che per quanto riguarda la conquista dell’Eccellenza ha fatto...
Reggina, Sciamanna lottatore vero: quando il coraggio batte la sfortuna…
Reggina

Reggina, Sciamanna lottatore vero: quando il coraggio batte la sfortuna…

23/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’è una rete che si gonfia, a sancire la fine di un incubo. C’è un urlo liberatorio accompagnato dal boato della folla, per far capire che le ansie e le paure sono solo un brutto ricordo. Jacopo Sciamanna corre...
Reggina, Praticò a TFP: “Al lavoro per fare sempre meglio…”
Reggina

Reggina, Praticò a TFP: “Al lavoro per fare sempre meglio…”

23/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Siamo più che soddisfatti per il raggiungimento dell’obiettivo che ci eravamo prefissati. Ci sono stati momenti difficili, forse solo chi si trova all’interno di un gruppo di lavoro può rendersi...
La Viola rompe il silenzio: “Non sarà la nostra ultima partita”
Viola

La Viola rompe il silenzio: “Non sarà la nostra ultima partita”

23/04/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tutta la rabbia della Viola Reggio Calabria, che finalmente rompe il prolungato silenzio con un forte comunicato in cui ribadisce ulteriormente la volontà di andare fino in fondo in questa scomoda e delicata faccenda. Ecco le...