breaking news

Viola, Paternoster: “Agropoli e Legnano tappe importantissime, chiediamo l’aiuto dei tifosi”

Viola, Paternoster: “Agropoli e Legnano tappe importantissime, chiediamo l’aiuto dei tifosi”
Viola
02/01/2017 17:24 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Neroarancio attesi da due sfide interne consecutive, coach Paternoster a Break in Sport: "Vogliamo sfruttare il fattore campo".

Iniziare al meglio il 2017 e dimenticare la disfatta di Scafati. Questo l’obiettivo in casa Viola, con i neroarancio chiamati a giocare al PalaPentimele due gare in quattro giorni. Un momento importantissimo dunque, riguardo il quale coach Paternoster ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Break in Sport.

Di seguito le parole di Paternoster, così come riportate da violareggiocalabria.it.

Stiamo lavorando sodo per prepararci all’importante sfida di venerdì prossimo contro Agropoli“. Così coach Antonio Paternoster é intervenuto quest’oggi a Radio Febea nel corso della trasmissione “Break in sport”. “Siamo concentratissimi sul prossimo match, soprattutto stiamo lavorando all’innesto dei due nuovi atleti arrivati nelle scorse settimane. Sono sicuro che Mazic e Babilodze, rispetto alla gara contro Scafati, daranno un contributo importante. Purtroppo al loro esordio hanno pagato forse un po’ di emozione, ma questi giorni sono serviti per conoscerci e capire soprattutto cosa io voglio da loro in campo“.

Nel descrivere le caratteristiche dei nuovi arrivati in casa nerorancio, il coach dice: “Mazic è un atleta molto capace, dotato di grande tecnica. Può ricoprire più ruoli, ha però bisogno di ritrovare il ritmo gara. Babilodze ha grandi doti fisiche, è molto giovane e deve migliorare sotto qualche aspetto ma ha un grande voglia di crescere e maturare“. Venerdì 6 la gara con Agropoli e martedì 10 il recupero del match con Legnano. “Si tratta di due partite per noi importantissime – conclude il coach -. Sarebbe bellissimo se ottenessimo il massimo da entrambe. Giocheremo in casa e vogliamo sfruttare il fattore campo. Chiediamo perciò come sempre aiuto ai nostri tifosi. Il loro sostegno ed il loro incoraggiamento per noi sono fondamentali“.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

La Cittanovese non molla: “Lotteremo fino alla fine”
Dilettanti

La Cittanovese non molla: “Lotteremo fino alla fine”

28/03/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Lotteremo fino alla fine per il nostro obiettivo”. Questo il messaggio lanciato dalla Cittanovese Calcio, in ogni sua componente, dopo il brusco stop di Lamezia. La sconfitta rimediata al D’Ippolito è stata già...
Lega Pro, obbligo di contemporaneità nelle ultime due giornate
Lega Pro

Lega Pro, obbligo di contemporaneità nelle ultime due giornate

28/03/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Parola d’ordine contemporaneità. Questo il diktat della Lega Pro che, con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale nella serata di ieri, ha disposto che le ultime due giornate di ogni girone del campionato di terza...
Taranto-Paganese, ecco la data del recupero
Lega Pro

Taranto-Paganese, ecco la data del recupero

28/03/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, la Lega Pro ha comunicato la data scelta per il recupero della sfida fra Taranto e Paganese, in programma domenica scorsa ma rinviata in seguito all’aggressione subita...
Giudice Sportivo, Reggina-Melfi senza squalificati
Lega Pro

Giudice Sportivo, Reggina-Melfi senza squalificati

28/03/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Non ci saranno defezioni causate da squalifica nella prossima delicata sfida fra Reggina e Melfi: nessuno dei giocatori diffidati fra le fila amaranto e quelle giallo-verdi hanno ricevuto alcun provvedimento disciplinare, ne...
[FOTO] Siderno-Locri, lo spettacolo è sugli spalti
Dilettanti

[FOTO] Siderno-Locri, lo spettacolo è sugli spalti

28/03/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una rivalità storica tra due cittadine limitrofe: Locri e Siderno vivono di calcio. Domenica è andato in scena l’ennesimo atto di una partita infinita. Hanno vinto i biancazzurri sul campo, ma lo spettacolo, come ormai...