breaking news

Viola, niente da fare: contro Agropoli ennesima sconfitta

Viola, niente da fare: contro Agropoli ennesima sconfitta
Viola
22/11/2015 23:54 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al PalaCalfiore passa la capolista, i neroarancio incassano il sesto ko di fila. Domani arriva Frates?

Una maggiore determinazione, unita ad un buon giro palla e ad un lieve miglioramento in difesa, non sono bastati alla Viola per evitare la sesta sconfitta consecutiva a vantaggio della capolista Agropoli. I neroarancio, guidati da Massimo Bianchi dopo l’esonero di Benedetto, hanno dovuto fare i conti con un avversario che ha concesso pochissimo Agropoli da parte sua gioca da capolista concedendo poco o nulla.

LA VOLONTA’ NON BASTA- Nel primo quarto i locali partono con un piglio diverso, rispetto a quello rinunciatario delle precedenti prestazioni: Rullo trascina, Bracjins e Dobbins sbagliano pochissimo sotto canestro. Nonostante ciò, i campani chiudono sul 14-19.

Nel secondo quarto, i tiri liberi trasformati da Freeman mandano Reggio Calabria a  -1 (18 – 19), e sul time-out chiamato da coach Bianchi, il Palacalafiore applaude con convinzione. Se Agropoli si trova al comando del girone però, non è certo un caso: gli ospiti fanno la voce grossa andando addirittura a +14. Le speranze reggine vengono accese dalla tripla di Freeman, che ridà ai suoi la convinzione di poter riaprire i giochi. La schiacchiata di Santolamazza, a 1:39 dalla sirena, sancisce il 32-40 di metà gara.

AGROPOLI SCAPPA- In apertura di terzo quarto, a scaldare il Palacalafiore è Dobbins, il cui canestro da tre porta la Viola a -5. Ogni volta che la squadra dello Stretto dà la sensazione di poter recuperare tuttavia, il roster di coach Paternoster scappa nuovamente: Tavernari dalla lunga distanza è incontenibile, le sue triple portano la capolista sul 50-61. Anche nell’ultimo quarto, l’inerzia non cambia. La Viola prova a rimanere in partita, sbattendo sia contro la consistenza avversaria che contro qualche decisione arbitrale che fa infuriare anche Bianchi. Una nuova tripla firmata Mordente, seguita da una grande giocata di Dobbins e Rullo che permette a Lupusor di realizzare, tengono accesa la fiammella. A spegnere i sogni reggini, la schiacciata di Roderick Jr., che riporta Agropoli a +9 (72-81) quando alla fine della gara mancano 1 minuto e 10 secondi. Finisce 77-85, la Viola continua a non vedere la luce in fondo al tunnel.

ASPETTANDO… FRATES- Nella giornata di domani, dovrebbe terminare l’interregno targato Massimo Bianchi come coach dei neroarancio. Sembra manchi solo l’ufficialità per Fabrizio Frates, 56enne nativo di Milano, reduce dalla breve esperienza con Avellino. Eletto migliore allenatore di A2 nel 2003/2004, quando allenava Reggio Emilia, Frates vanta nel suo palmares una Coppa Korac conquistata con Cantù ed una Coppa Italia con Treviso. Nella sua lunga carriera, spiccano anche il ruolo di responsabile dell’Under 20 e di assistent Coach della nazionale azzurra.

Giuseppe Princi

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C girone C, l’Avellino sorride: accolta la richiesta della Sidigas sulla proroga del concordato
Lega Pro

Serie C girone C, l’Avellino sorride: accolta la richiesta della Sidigas sulla proroga del concordato

19/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ossigeno puro per il calcio ad Avellino, nel tentativo di mettersi definitivamente alle spalle le vicissitudini che questa estate avevano messo a serio rischio la serie C appena riconquistata. Nella giornata di oggi, il Tribunale...
Atzori a RNP: “Reggina, Catania e Catanzaro, un tris da primi posti”
Reggina

Atzori a RNP: “Reggina, Catania e Catanzaro, un tris da primi posti”

19/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ultima vittoria di un campionato professionistico, da queste parti, è stata sfiorata con lui alla guida. Correva la stagione 2010/2011, e solo il fato avverso, manifestatosi al Piola di Novara sotto forma di un...
Reggina Academy, Spataro e Cozza in visita alla Polisportiva Nuova San Luca
Reggina

Reggina Academy, Spataro e Cozza in visita alla Polisportiva Nuova San Luca

19/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggina e la Provincia, un’unica grande forza per spingere i colori amaranto di nuovo in alto. Il responsabile del settore giovanile del club dello Stretto Alessio Spataro, insieme al capo scouting Ciccio Cozza, hanno...
Eccellenza/Promozione B/1^ Categoria D, il programma degli anticipi…
Dilettanti

Eccellenza/Promozione B/1^ Categoria D, il programma degli anticipi…

19/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sono in totale sette gli anticipi che andranno in scena sabato 21 settembre alle ore 15:30, per quanto concerne l’Eccellenza ed i gironi reggini di Promozione e Prima Categoria. Di seguito, l’elenco completo così...
Reggina-Vibonese, pochissime speranze per Denis…
Reggina

Reggina-Vibonese, pochissime speranze per Denis…

19/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Corsa contro il tempo. Dopo il big match del San Nicola di Bari, German Denis è ad un passo dal saltare anche Reggina-Vibonese. L’attaccante argentino cerca ancora la via del recupero dopo il problema al polpaccio accusato...