breaking news

LIVE! Reggio Calabria-Vigor Lamezia 2-0, la chiude Maesano

LIVE! Reggio Calabria-Vigor Lamezia 2-0, la chiude Maesano
Reggina
04/10/2015 15:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In diretta dallo Stadio Granillo, Reggio Calabria-Vigor Lamezia: tabellino, webcronaca e foto in tempo reale, il racconto della VI giornata di Serie D

Rigorosamente LIVE, rigorosamente insieme a voi dovunque giochino gli amaranto.

Attivo come sempre, il LIVESCORE di RNP: dalla Serie A alla Prima Categoria con risultati e classifica aggiornati in tempo reale.

IL TABELLINO IN TEMPO REALE (la diretta si aggiorna automaticamente ogni 20″, non serve ricaricare la pagina)

REGGIO CALABRIA-VIGOR LAMEZIA 2-0, RISULTATO FINALE

Marcatore: 33′ st Bramucci, 47′ st Maesano.

REGGIO CALABRIA: Ventrella; Mautone, De Bode, Brunetti (14′ st Bramucci); Maesano, Roselli, Riva (24′ st Corso), Lavrendi, Carrozza (36′ st Mangiola); Arena, Zampaglione. A disposizione: Licastro, D’Angelo, Condomitti, D’Ambrosio, Russo, Cucinotti. Allenatore: Sig. Cozza

VIGOR LAMEZIA: Fazzino, Anile, Lettieri, Guttà, Torcasio, Iannazzo, Calabria, Pirelli, Perri (31′ st Esposito), Sacco (14′ st Mansuewto), Malerba. A disposizione: Raffa, Saladino, De Fazio, Santo, Caracciolo, Gualtieri. Allenatore: Sig. Gatto.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Di Tondo di Barletta e Pellegrini di Barletta)

Ammonito: Arena (RC), Malerba (VL), Mautone (RC), Torcasio (VL), Pirelli (VL), Iannazzo (VL).

Note- Angoli: 17-0. Recupero: 2′ pt;

WEB CRONACA LIVE, REGGIO CALABRIA-VIGOR LAMEZIA MINUTO PER MINUTO:

REGGIO CALABRIA 2 VIGOR LAMEZIA 0. Due gol nel finale, evitano agli amaranto un altro pomeriggio da incubo. Da salvare il risultato ed i tre punti, sulla prestazione restano tanti, tantissimi punti interrogativi…

E’ finita.

47′-RADDOPPIO DELLA REGGIO CALABRIA. Fazzino respinge per due volte (la prima con estrema difficoltà…) sui tentativi amaranto, poi arriva l’esterno destro che insacca il raddoppio e corre ad abbracciare la sua panchina.

46′-OCCASIONE PER GLI AMARANTO. Sul colpo di testa di corso è ancora una volta bravo Fazzino, con Zampaglione che nella circostanza ha vanamente cercato l’impatto con la sfera…

3′ di recupero.

44′-La battuta eseguita da Arena è troppo lunga per tutti.

43′- Collezione di corner per i reggini. Siamo a quota 17. 42′-Pericolosissimo cross basso di Mangiola, la difesa lametina si salva all’ultimo istante.

41′-Sedicesimo corner, Fazzino sventa in uscita e blocca.

40′-Diventano quindici i corner per gli amaranto, ma Arena viene fermato dopo la combinazione con Mangiola.

39′-Tiro di Maesano da posizione difficilissima, la palla è alle stelle.

36′-Ultimo cambio per Cozza. Fuori Carrozza, a prenderne il posto è Mangiola.

35′- Arena ha la palla del raddoppio, ma il suo colpo di testa da due passi è un passaggio al portiere.

33′-REGGIO CALABRIA IN VANTAGGIO. FINISCE UN INCUBO AL GRANILLO. Deviazione vincente siul quattordicesimo angolo, a trovare il guizzo che scaccia le “streghe” è Bramucci.

33′-Giallo per Iannazzo. Il giocatore lametino diventa il sesto ammonito del match.

31′-Secondo cambio anche per la Vigor. Esposito rileva Perri.

30′- Ennesimo angolo per la Reggio Calabria.

29′-Sull’undicesimo calcio d’angolo, fallo in attacco della Reggio Calabria.

28′-ANCORA FAZZINO SU ZAMPAGLIONE! Lavrendi libera il compagno a tu per tu con il portiere lametino, il quale è strepitoso nella deviazione in corner.

27′-Ancora proteste amaranto, per un presunto mani sul cross di Bramucci. L’arbitro fa nuovamente cenno di proseguire, la sensazione netta è che la scelta sia più che corretta.

25′-Senza alcun esito il corner battuto dagli amaranto,

25′-Arena cerca Bramucci dalla sinistra, la difesa della Vigor concede il decimo angolo.

24′- Entra Corso, esce Riva.

22′- Tiro di Bramucci da buona posizione: conclusione debole e centrale, Fazzino blocca.

20′- Fazzino anticipa tutti su un campanile susseguente ad una punizione cross.Nel frattempo, con la maglia numero 20 è pronto ad entrare Corso.

19′-Senza alcuno sbocco la battuta dalla bandierina.

18′-COSA HA SPRECATO ZAMPAGLIONE! L’invito di Arena stavolta è perfetto, l’attaccante si trova a tu per tu con Fazzino che riesce a chiuderlo in calcio d’angolo.

16′-Fallo in attaco di Arena. Superata l’ora di gioco, ed il risultato non si sblocca…

15′ Roselli dai 25 metri dopo lo scambio riuscito alla meno peggio tra Arena e Bramucci, ma la palla è a lato.

15′- Ottavo corner per gli amaranto.14′-Cozza e Gatto, danno vita ad un cambio per parte. Negli amaranto entra un attaccante, Bramucci, ed esce un difensore, Brunetti. Per la Vigor fuori proprio l’autore del pericoloso cross, Sacco, e dentro Mansueto.

13′-BRIVIDO VIGOR- Cross di Sacco dalla sinistra, la palla esce con Ventrella che stava comunque facendo buona guardia.

11′-Altro angolo per la Reggio Calabria, Fazzino esce e blocca, seppur con qualche rischio…

10′-Premono sull’accelleratore i ragazzi di Ciccio Cozza. Lavrendi si perde in qualche finta di troppo prima di calciare, la conclusione non crea alcun pericolo a Fazzino.

10′-OCCASIONISSIMA REGGIO CALABRIA. Arena calcia a tu per tu con Fazzino, che risponde con un riflesso veramente strepitoso.

9′-PROTESTE AMARANTO per un mani in area lametina dopo la battuta del calcio d’angolo. Ayroldi non è dello stesso avviso, ed ignora i chiari cenni degli amaranto, i quali hanno inutilmente chiesto un penalty.

9′-La Reggio Calabria resta in ziona d’attacco, sesto corner per la squadra di casa.

8′-De Bode anticipato sulla battuta del corner.

7′-Spunto del giovane Carrozza sulla sinistra, altro angolo peer la Reggio Calabria,

6′-Siamo già dall’altra parte. Angolo per la Reggio Calabria, ma l’esecuzione è pessima. Niente da fare, la Vigor riparte e spreca addirittura una potenziale occasione.

5′-Uscita avventurosa di Ventrella a ridosso della propria area. L’intervento riesce in qualche modo, stop aereo e rinvio del giovane portiere scuola Bari.

4′-Batti e ribatti in area Vigor dopo una punizione dalla destra, ma nessuno dei giocatori della Reggio Calabria trova la conclusione.

3′- Senza esito la punizione di Arena, a metà tra un tiro ed un cross. Gli ospiti rinviano.

2′-Entrataccia ai danni di Lavrendi. Punizione per la Reggio Calabria sull’out sinistro di attacco.

Si riparte. Cozza e Gatto confermano gli undici del primo tempo.

Lavrendi e Zampaglione sulla palla, gli amaranto stanno per battere il calcio d’avvio di questa ripresa.

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: REGGIO CALABRIA-VIGOR LAMEZIA 0-0. Preoccupante il primo tempo degli amaranto, che al di là di due palle gol create, stanno esprimendo un gioco di una lentezza esasperante e di una prevedibilità a tratti persino fastidiosa…

45′-Tiro fiacco dai 20 metri di Zampaglione, palla sul fondo dopo essere passata da una selva di gambe. Due minuti di recupero prima del rientro negli spogliatoi…

44′-Pirelli tocca duro Lavrendi sull’out destro, Ayroldi lascia proseguire l’azione (lentissima…) degli amaranto e poi, a gioco fermo, ammonisce il giocatore lametino.

41′-“VELOCE!”. L’urlo di Cozza dalla panchina, testimonia ampiamente quanto la manovra amaranto sia lenta e compassata,

37′-OCCASIONE PER LAVRENDI-Dopo un duello vinto da Zampaglione, il centrocampista ha tutto il tempo per aggiustarsi la palla e calciare dal limite dell’area: mira leggermente imprecisa, tiro fuori di pochisismo alla sinistra del portiere lametino.

Nulla da fare….La punizione calciata da Zampaglione sbatte sul muro biancoverde, prima che la palla resti addirittura tra le mani di Fazzino.

36′-Bella palla di Arena per Maesano, Lettieri legge bene la situazione e chiude tutto, prima che Fazzino blocchi il pallone. Per Ayroldi tuttavia, quello del terzino bianconverde è un chiaro retropassaggio al portiere, che dunque non poteva bloccare la sfera in questa occasione. Punizione per la Reggio Calabria nell’area piccola della Vigor!

33′-Ancora un’imprecisione in zona d’attacco per i ragazzi di Cozza. Lavrendi prova a cercare Arena, l’invito è lungo e l’attaccante per di più si ferma senza cercare fino in fondo la palla. Ennesimo rinvio dal fondo a favore di Fazzino.

30′-Ennesimo errore sulla sinistra degli amaranto, palla sul fondo.

30′-Strana decisione del signor Ayroldi, che in pratica trasforma in punizione per la Reggio Calabria un evidente fallo di Carrozza ai danni di Iannazzo.

28′- Terzo angolo per la Reggio Calabria. Lo schema è sempre il solito, ovvero cross di Arena a cercare De Bode. Non cambia nemmeno l’esito, con l’incornata dell’ex Monza si perde alta,

27′-Debole il piazzato griffato Arena, Fazzino si accartoccia e blocca senza patemi.

27′-Nella lista degli ammoniti ci finisce anche il difensore ospite Torcasio, per un fallo su Zampaglione. Punizione dai 25 metri per la Reggio Calabria.

25′-Arena va via in dribbling al diretto avversario e cerca il movimento di Carrozza, che però non intuisce l’intenzione dell’ex Akragas. L’azione sfuma, pallone sul fondo e rimessa per la Vigor.

22′-Ammonito Mautone per un fallo a centrocampo.

22′-Bella azione della compagine dello Stretto. Lavrendi serve Maesano sulla corsia di destra, il pronto cross di quest’ultimo è per la testa di Roselli: troppo centrale la conclusione, Fazzino blocca.

Cozza troppo nervoso, il direttore di gara non gradisce e va a redarguirlo a ridosso della panchina di casa.

20′-Ammonito anche Malerba. Così come Arena, il calciatore della Vigor paga un fallo di mano, commesso nella circostanza sulla metà campo. Un ammonito per parte tra Reggio Calabria e Vigor.

Miracolo di Fazzino su Maesano, ma l’esterno destro ex Hinterreggio era abbondantemente in fuorigioco. Non si può parlare dunque, di occasione per la Reggio Calabria, visto che l’arbitro aveva fermato questo attacco della Reggio Calabria con largo anticipo.

Cozza sembra non essere soddisfato di questi primi 20 minuti. A bordo campo si riscalda Bramucci.16′-Ancora Arena a cercare la deviazione di testa di De Bode, che anticipa nuovamente compagni ed avversari ma conclude ampiamente sul fondo.

15′-Bella combinazione in velocità Maesano-Zampaglione, la Vigor chiude in calcio d’angolo.

13′-Zampaglione prova a forzare il bunker ospite, ma viene fermato a ridosso dell’area avversaria. Nell’occasione sembra ci sia stato anche un fallo a danno dell’attaccante amaranto, ma il direttore di gara non lo ha ravvisato.

Gli amaranto cercano sovente Zampaglione, ma la difesa lametina fin qui si difende con ordine e tempi giusti.

6′-CHE OCCASIONE PER DE BODE! Sull’angolo battuto dallo stesso Arena il difensore anticipa netto il diretto marcatore, ma di testa spedisce clamorosamente a lato da pochi centimetri, dando anche l’illusione ottica del gol.

5′-Cross di Arena deviato, primo angolo della partita per la Reggio Calabria.

3′-Primo ammonito del match. Arena si aggiusta un pallone con la mano nel cuore dell’area biancoverde, l’arbitro estrae il giallo.

-Partiti. La Reggina, in maglia amaranto, attacca da sinistra verso destra.

PRIMO TEMPO

– Porte chiuse per i tifosi amaranto, vi porteremo con noi sugli spalti del Granillo: pre-partita e formazioni ufficiali, web diretta dell’incontro con il racconto dei 90′ in tempo reale integrato dalle foto e al termine della partita commento, pagelle, album fotografico completo, interviste, risultati e classifiche.

Reggio Calabria-Vigor Lamezia è LIVE, gli amaranto giocano su RNP!

Tabellino, racconto della gara minuto per minuto e foto dal Granillo: http://www.reggionelpallone.it/2015/10/04/live-reggio-calabria-vigor-lamezia/

Posted by Reggionelpallone.it on Domenica 4 ottobre 2015

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”
Reggina

Reggina, Cevoli: “Riproporremo il 4-3-3. Kirwan..”

15/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ore 11:40 – Termina la conferenza stampa di mister Roberto Cevoli. 11:36 – Sul modulo della Casertana: “Stanno variando tanti schemi, passano dal 4-3-3 al 3-5-2.” Alti e bassi della Reggina: “Saremo...
Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi
Dilettanti

Bocale ADMO, ufficializzato il ritorno di Tripodi

14/12/2018 | A cura di Domenico Geria
Secondo colpo in entrata messo a segno dal Bocale ADMO nel mercato di dicembre. Dopo il ritorno dell’argentino Barbuio per completare l’attacco, la società biancorossa ha ufficializzato Nunzio Tripodi, esterno...
Locri, si riparte da Pellicori
Dilettanti

Locri, si riparte da Pellicori

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La quarta sconfitta di seguito davanti ai propri tifosi, ha aggravato la situazione del Locri, molto vicino alla zona retrocessione dopo i “sogni” di inizio campionato. A pagare per tutti è stato Umberto Scorrano,...
Mercato Eccellenza: Gallico Catona attivissimo, c’è il ritorno di Peppe Gioia
Dilettanti

Mercato Eccellenza: Gallico Catona attivissimo, c’è il ritorno di Peppe Gioia

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ultime ore di mercato per il Gallico Catona, che a centrocampo piazza un importante colpo, riportando al Lo Presti Peppe Gioia, proveniente dalla Reggiomediterranea. Gioia potrebbe debuttare domenica, contro la capolista...
Mercato Promozione: Archi, poker di acquisti in attesa del Brancaleone
Dilettanti

Mercato Promozione: Archi, poker di acquisti in attesa del Brancaleone

14/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La “matricola Archi si rinforza con gli arrivi dell’attaccante Coatè, del centrocampista Diouf e degli esterni  Jallow e Pecora. Il “ patron” Mimmo Tripodi confida in una pronta reazione della compagine biancazzurra,...