breaking news

Reggina, primo colpo del DG Martino. Pedullà:”E’ fatta per Di Bella”

Reggina, primo colpo del DG Martino. Pedullà:”E’ fatta per Di Bella”
Reggina
19/08/2015 01:28 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il noto collega assicura la chiusura dell'affare condotto da Gabriele Martino. "Di Bella arriva a Reggio, superata concorrenza di squadra di LegaPro"

Il lungo inseguimento ha dato un esito felice per gli amaranto. Lo garantisce il noto collega Alfredo Pedullà che sul proprio sito internet annuncia la chiusura della trattativa tra l’ASD Reggio Calabria e Fabrizio Di Bella.

Una pista di mercato già discussa ed approfondita nelle scorse settimane: domenica, peraltro, avevamo spiegato come dopo un ulteriore contatto tra le parti il calciatore avesse garantito di fornire una risposta definitiva entro pochi giorni. Secondo quanto assicurato dall’esperto di mercato di Sportitalia è arrivata nella serata di martedì ed il difensore ha accettato la corte della squadra dello Stretto.

Di Bella, centrale classe 88, già capitano del Barletta, ha sempre militato tra i professionisti in carriera. Prevalentemente impegnato in C1, conta anche 4 presenze in B. Seppure reduce da un lungo infortunio (rottura del crociato) che lo ha tenuto fermo per oltre 6 mesi consentendogli di totalizzare solo 8 presenze nella precedente stagione con la Vigor Lamezia, resta un acquisto di assoluto valore e prestigio per la categoria.

“È fatta – ha spiegato Pedullà – gli amaranto hanno superato la concorrenza del Tuttocuoio (LegaPro)”.

Di Bella, salvo sorprese, potrà dunque esser considerato il primo (grande) colpo del Direttore Martino che aveva avuto il calciatore alle proprie dipendenze nel corso della sua esperienza a Barletta ed è facile intuire abbia avuto un ruolo determinante nel convincerlo ad accettare la proposta amaranto, pur ripartendo dalla Serie D ed anche in presenza di una proposta da parte di un club di categoria superiore.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”
Reggina

Donnaruma, l’agente: “Monopoli priorità, vedremo nelle prossime settimane”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo il Presidente del Monopoli, Lopez, anche l’agente Daniele Cicchetti ha fatto il punto della situazione riguardo a Daniele Donnarumma, esterno sinistro dei pugliesi finito da qualche settimana sul taccuino della...
SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano
Reggina

SONDAGGIO RNP-“Chi vorreste sulla panchina amaranto”? Al momento il prescelto è Toscano

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Mimmo Toscano, Piero Braglia, Stefano Colantuono, Serse Cosmi. Chi di loro vorreste sulla panchina amaranto?”. Questo il quesito rivolto ai nostri lettori, tramite la pagine ufficiale facebook di ReggioNelPallone. Il...
Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”
Dilettanti

Gallico Catona, Gatto: “Giovinazzo? C’è tutta l’intenzione di confermarlo…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il Gallico Catona serra le fila, cercando di capire se per la prossima stagione sarà possibile alzare l’asticella, e magari strizzare l’occhio a quei playoff già centrati nel campionato 2013/2014. Ad esporre le...
Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”
Reggina

Ex amaranto, Zanin sui playoff: “Arezzo la sorpresa, vedo molto bene la Triestina…”

23/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sorprese, conferme e tanto equilibrio. Intervistato in esclusiva da TuttoC, l’ex amaranto Diego Zanin ha detto la sua sulle ultime battute dei playoff. “I derby in programma? Un valore aggiunto. Catania-Trapani- si...
San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Api saluta: “Questa gente mi ha fatto sentire a casa, gli auguro il meglio…”

23/05/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
Un’annata da mettere nell’album dei ricordi più intensi, ma alla fine della corsa è tempo di salutarsi, come farebbero due buoni amici in cerca di nuove avventure. Ciccio Api non sarà il tecnico del San Roberto...