breaking news

“ASD AS Reggina 1914”: il gruppo Praticò deposita il marchio

“ASD AS Reggina 1914”: il gruppo Praticò deposita il marchio
Lega Pro
25/07/2015 17:56 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Depositato il marchio della costituenda società - coordinata da M. Praticò - che si candida ad ereditare il ruolo della scomparsa Reggina Calcio

Un passaggio fondamentale è stato operato: è stato depositato il marchio della società in costruzione che si candida ad ereditare il ruolo di rappresentante della città di Reggio Calabria che fu della Reggina Calcio. L’obiettivo è la ripartenza dalla Serie D.

La cordata di imprenditori cui fa capo Mimmo Praticò, insieme a Fortunato Martino, ha deciso di chiamarsi “ASD AS REGGINA 1914”.

RegginaoldIl nome, dunque, per esteso reciterebbe “Associazione Sportiva Dilettantistica Associazione Sportiva Reggina 1914”. Quantomeno singolare la ripetizione tra “ASD e AS”, che fonda le proprie ragioni nella memoria della società dalle cui ceneri nacque nel 1986 la Reggina Calcio SpA: l’AS Reggina, appunto. A tal proposito, è bene chiarire che per quanto concerne il logo non è ancora certo che possa esser adottato quello anticamente utilizzato.

Qualora fosse la costituenda ASD AS Reggina 1914 ad aggiudicarsi la corsa alla successione della Reggina Calcio sarebbe pressoché certa la presenza di Mimmo Praticò con la carica di presidente e di Fortunato Martino quale vicepresidente.

Perchè il marchio depositato si tramuti in società vera e propria, comunque, bisognerà attendere il 4 agosto: entro quella data, infatti, dovranno essere reperite e versate tutte le somme necessarie. La settimana decisiva sarà la prossima, arco di tempo durante il quale andrà valutata l’eventuale presenza di altre ipotetiche società che possano entrare in competizione con quella cui fanno riferimento Praticò e Martino. In questo caso sarebbe il Sindaco Falcomatà a dover procedere ad una valutazione ed indicare la soluzione migliore per dare un futuro al calcio a Reggio Calabria.

Ferdinando Ielasi – Gianpiero Versace

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”
Reggina

Reggina, contro il Potenza primo risultato “ad occhiali”

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Nel cammino in campionato della Reggina i gol non sono mai mancati, a favore o contro; nelle ventiquattro partite precedenti alla sfida contro il Potenza, si era sempre vista almeno una rete, a favore o contro gli amaranto. La...
Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni
Reggina

Reggina, un pareggio che vale tanto: amaranto nei play off nonostante le penalizzazioni

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Vincere sarebbe stato senza dubbio il risultato perfetto, ma guai a snobbare il punto ottenuto contro il Potenza. Grazie al pareggio maturato ieri nella gara contro i rossoblù, infatti, la Reggina di Massimo Drago rientra nella...
Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano
Reggina

Reggina, il palleggio latita e gli esterni faticano

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Doverosa premessa. Il tempo non aiuta. Mister Drago, un esteta del calcio, ha avuto a disposizione poco meno di due settimane per imprimere la propria identità a questa squadra. Si gioca ogni tre giorni però. E questo non...
Reggina, attacco a secco dopo due mesi
Reggina

Reggina, attacco a secco dopo due mesi

15/02/2019 | A cura di Domenico Geria
Per la prima volta nel 2019 la Reggina non è riuscita a trovare la via del gol, una sorta di anomalia per una squadra che ultimamente aveva abituato molto bene i propri sostenitori. Prima volta nel nuovo anno e due mesi dopo la...
Reggina, il mercato questa volta non ti premia
Reggina

Reggina, il mercato questa volta non ti premia

15/02/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La corposa campagna di rafforzamento di gennaio aveva, sin da subito, prodotto effetti benevoli. Da Bisceglie, quando Bellomo risolse la pratica al minuto 95, a Siracusa (in gol Strambelli e Baclet), passando per Viterbese...