breaking news

RNP REMEMBER: Reggina-Cosenza, tutte le formazioni ed i marcatori amaranto

02/10/2014 06:28 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

In totale, i derby disputati in riva allo Stretto sono 33. La Reggina ha vinto 13 volte, il Cosenza 5. Il segno x invece, è stato registrato in 15 occasioni.


I PRECEDENTI IN SERIE B

1988/1989, 7^ giornata di ritorno (19/3/1989)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Rosin, Bagnato, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Orlando (Pergolizzi), Raggi (De Marco), Pozza, Catanese, Onorato. Allenatore: Scala.


1989/1990, 11^ giornata di ritorno (1/4/1990)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Rosin, Bagnato, Attrice (Pozza), Armenise, Cascione, Pergolizzi, Maranzano, Bernazzani, Zanin (Mariotto), Orlando, Simonini. Allenatore: Bolchi.


1990/1991, 8^ giornata di ritorno (24/3/1991)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Rosin, Bagnato, Vincioni, Bernazzani, Fimognari, Gnoffo (Attrice), Soncin, Tedesco, La Rosa (Paciocco), Scienza, Simonini. Allenatore: Graziani.


1995/1996, 8^ giornata di andata (15/10/1995)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Scarpi, Vincioni, Marin, Ceramicola, Torbidoni (Poli), Carrara, Nicolini, Giacchetta, Pasino, Aglietti, M.Veronese (Visentin). Allenatore: Zoratti.


1996/1997, 8^ giornata di ritorno (29/3/1997)

REGGINA-COSENZA 1-0

Reggina: Scarpi, Sbrizzo, Atzori, Napolitano, Poli (Bitetti), De Vincenzo, Sesia, Giacchetta, Pasino, Dionigi (Marino), Criniti (Visentin). Allenatore: Guerini.

Marcatore: 28′ st rig. Dionigi.


1998/1999, 15^ giornata di andata (20/12/1998)

REGGINA-COSENZA 2-1

Reggina: Orlandoni, Ziliani (Napolitano), Di Sole, Giacchetta, Sussi, Pinciarelli (Cirillo), Martino, Briano, Poli, Artico, Possanzini (Tomic). Allenatore: Gustinetti.

Marcatori: 7′ pt rig. Artico (R), 16′ pt Possanzini (R), 20′ pt Toscano (C).


2001/2002, 6^ giornata di ritorno (22/2/2002)

REGGINA-COSENZA 1-0

Reggina: Belardi, Jiranek, Vargas, Franceschini, Vicari (Veron), Mozart (Leon), Casale, Morabito (Zoppetti), Cozza, Savoldi, Dionigi. Allenatore: Colomba.

Marcatore: 24′ st Jiranek.


I PRECEDENTI IN SERIE C (1^ DIVISIONE)

1930/1931, 9^ giornata di ritorno (15/3/1931)

REGGINA-COSENZA 2-1

Reggina: Guerci, Paoli, Brunetta, Murolo, Dossena, Carocci, Ferrero, Lomello, Bertini, Camurri, Misefari. Allenatore: Buratti.

Marcatore: Ferrero (2).


1931/1932, 7^ giornata di andata (28/11/1931)

REGGINA-COSENZA 4-1

Reggina; Guerci, Welby, Ricci, Recordati, Dossena, Carocci, Lessi, Lomello, Bertini, Amicucci, Mazzi. Allenatore: Buratti.

Marcatori: Lessi, Amicucci, Werlby, Lomello.


1932/1933, 2^ giornata di andata (16/10/1932)

REGGINA-COSENZA 1-4

Reggina: Tomei, Priska, Ricci, Vigilante I, Recordati, Ansaloni, Gloria, Bolognesi, Andreini, Grandis, Mantelli. Allenatore: Plemich.

Marcatore: Grandis.


1933/1934, 9^ giornata di andata (26/11/1933)

REGGINA-COSENZA 1-1

Reggina: Tomei, Recordati, Pisani, Montani, Vigilante I, Fossati, Lenzi, Stoppa, Grandis, Bolognesi, Faccenda. Allenatore: Plemich.

Marcatore: Grandis.


1934/1935, 8^ giornata di ritorno (28/4/1934)

REGGINA-COSENZA 0-2 a tavolino per rinuncia


1945/1946, 9^ giornata di andata (30/12/1945)

REGGINA-COSENZA 1-1

Reggina: Cotroneo, Perna, Fortugno, Cara II, Gentilomo, Bertolino, De Santis, Mangano, Collica, Porcino, Gaetano. Allenatore: Lessi.

Marcatore: Collica.


1948/1949, 14^ giornata di andata (9/1/1949)

REGGINA-COSENZA 2-2

Reggina: Pendibene, Zerbini, Gallo, Zanni, Santacroce, Porcino, Dodi, Lucchesi, Bercarich, Ferrari, Sperti. Allenatore: Perucchetti.

Marcatore: Bercarich (2).


1949/1950, 17^ giornata di andata (15/1/1950)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Corrao, Olivato, Genti, Bercich, Gallo, Graziano, Avedano, Coltella, Beghi, Ferrari, Korostolev. Allenatore: Perucchetti.


1950/1951, 12^ giornata di andata (17/12/1950)

REGGINA-COSENZA 1-1

Reggina: Modafferi, Molfetta, Genti, Coltella, Andreoli, Ferri, D’Alconzo, Corti, Korostolev, Ferrari, Bacci. Allenatore: Zamberletti.

Marcatore: D’Alconzo.


1951/1952, 15^ giornata di ritorno (4/5/1952)

REGGINA-COSENZA 1-2

Reggina:Dini, Montagner, Genti, Geminiani, Apolloni, Talarico, Beghi, Massagrand, Paolini, Simoncelli, Scarlattei. Allenatore: Piselli.

Marcatore: Simoncelli.


1958/1959, 12^ giornata di ritorno (26/4/1959)

REGGINA-COSENZA 0-1

Reggina: Francalancia, Bumbaca, Magni, Gatto, Gallusi, Quaiattini, Ferulli, Bartolaccini, Bongiovanni, Leoni, Sospetti. Allenatore: Bodini.


1959/1960, 6^ giornata di ritorno (20/3/1960)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Bondaschi, Oblach, Magni, Gatto, Gallusi, Buccione, Ferulli, Gori, Galbiati, Marangi, La Valle. Allenatore: Migliorini.


1960/1961, 16^ giornata di ritorno (28/5/1961)

REGGINA-COSENZA 1-0

Reggina: Morselli, Oblach, Bumbaca, Bonassin, Gallusi, Buccione, Mastrototaro, Gatto, Dal Balcon, Navone, Sospetti. Allenatore: Sentimenti.

Marcatore: Sospetti.


1964/1965, 10^ giornata di andata (22/11/1964)

REGGINA-COSENZA 1-1

Reggina: Persico, Gatto, Barbella, Neri, Galbisi, Mupo, Alaimo, Camozzi, Santonico, Florio, Sospetti. Allenatore:Maestrelli.

Marcatore: Santonico.


1975/1976, 5^ giornata di ritorno (29/2/1976)

REGGINA-COSENZA 2-0

Reggina: Castellini, Mordocco, Olivotto, Zica, Spinelli, Belluzzi, Fragasso, Materazzi, Pianca, Raimondi, Enzo. Allenatore: Regalia.

Marcatore: Fragasso (2).


1976/1977, 12^ giornata di andata (29/11/1976)

REGGINA-COSENZA 2-0

Reggina: Castellini, Olivotto, D’Astoli, Belluzzi, Spadaro, Manzin, Fragasso (Toscano), Pianca, Snidaro, Gatti, Bardelli. Allenatore: Facchin.

Marcatore: D’Astoli, Pianca.


1980/1981, 9^ giornata di andata (23/11/1980)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Navazzotti, Olivotto, Beretta, Snidaro (Tortora),Matà, Marchi (Spinella), Ferri, Tomba, Camolese, Scarrone, Basilico. Allenatore: Buffoni.


1982/1983, 12^ giornata di ritorno (1/5/1983)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina: Vettore, De Giovanni, Re, Geria, Rocco, Saviano, Grandi, Donati, Coppola, Sciannimanico, Vittiglio. Allenatore: Sbano.


1984/1985, 11^ giornata di ritorno (21/4/1985)

REGGINA-COSENZA 2-1

Reggina: Giordano, Geria, Cacitti, Mondello, Saviano, Nobile (Moccia), Vittiglio, Tavola, Spinella, Fracas (Perfetto), Ardizzon. Allenatore:Tobia.

Marcatori: 1′ pt Nobile (R), 31′ pt Marulla (C), 35′ pt Tavola (R).


1986/1987, 6^ giornata di andata (26/10/1986)

REGGINA-COSENZA 1-1

Reggina: Rosin, Bellaspica, Attrice, Signorelli, Sasso, Spinozzi, Roselli (Figliomeni), Guerra, Mariotto, Vento, Fattori (Caruso). Allenatore: Bigon.

Marcatori: 18′ pt Fattori (R), 44′ st Messina (C).


1987/1988, 6^ giornata di andata (26/10/1987)

REGGINA-COSENZA 2-0

Reggina: Rosin, Rubino, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Lunerti (Capasso), Guerra, Catanese, Raggi, Onorato (Tovani). Allenatore: Scala.

Marcatori: 4′ pt Lunerti, 14′ st Mariotto.


I PRECEDENTI NEL CALCIO DILETTANTISTICO

SECONDA DIVISIONE

1929/1930, 9^ giornata di andata (29/12/1929)

REGGINA-COSENZA 1-0

Reggina: Guerci, Cameracanna, Brunetta, Murolo, Dossena, Alfei, Pannuti, Lomello, Bertini, Traversa, Priolo. Allenatore: Buratti.

Marcatore: Lomello.


IV DIVISIONE

1952/1953, 5^ giornata di andata (2/11/1953)

REGGINA-COSENZA 0-0

Reggina:Dini, Belli, Spadaro, Meini, Apolloni, Scarlatteri, D’Alò, Simoncelli, Baldasserini, Bernardini, Scarlattei. Allenatore: Piselli.


1953/1954, 6^ giornata di andata (4/11/1953)

REGGINA-COSENZA 1-0

Reggina:Dini, Crea, Bumbaca, Meini, Belli, Scarlatteri, Sisinni, Gatto, Geraci, Piacentini, Fazi. Allenatore: Piselli.

Marcatore: Sisinni.


1954/1955, 16^ giornata di ritorno (8/5/1955)

REGGINA-COSENZA 1-2

Reggina:Domini, Vannozzi, Bumbaca, Benini, Belli, Scarlatteri, Dal Negro, Vergani, Gatto, Fazi, Baldasserini. Allenatore: Dolfin.

Marcatore: Vergani.


1955/1956, 17^ giornata di andata (22/1/1956)

REGGINA-COSENZA 3-0

Reggina: Morselli, Oblach, Bumbaca, Benini, Ansaloni, Scarlatteri, Dalfini, Leoni, Gatto, Vergani, De Vito. Allenatore: Pugliese.

Marcatore: Dalfini (2), De Vito.


reggionelpallone.it

jranekreggina

 

 

 

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero
Reggina

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un punto d’oro per il Rieti, un’occasione sprecata per la Juve Stabia. Il posticipo della 32esima giornata, si è concluso 1-1. La sfida sembrava mettersi sul velluto per i padroni di casa, passati in vantaggio al...
Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”
Lega Pro

Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ex presidente amaranto Mimmo Praticò ha parlato all’interno della puntata odierna della trasmissione Fuorigioco, in onda su Rtv e condotta dall’amico e collega Andrea Ripepi. “Da cittadino reggino e...
Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”
Reggina

Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Catania non pervenuto ed incapace di limitare la pericolosità della Reggina. Pietro Lo Monaco, ha commentato ai microfoni del collega Alessandro Vagliasindi il pesantissimo ko dei siciliani al Granillo. “Non avevamo colto...
Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…
Reggina

Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con undici club su diciannove ad aver cambiato allenatore, il girone C di serie C si conferma “terra difficilissima” per i tecnici. La Casertana, che oggi ha ufficializzato l’arrivo di Pochesci e l’esonero...
Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale
Reggina

Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre punti in cinque partite, nelle ultime sette giornate l’unica vittoria è stata quella a tavolino contro il Matera. Una vera e propria crisi quella della Casertana, con i falchetti che, a dispetto delle grandissime...