breaking news

Reggionelpallone.it compie tre anni: il meglio deve ancora venire…

22/03/2013 21:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

Il 22 marzo non è un giorno come gli altri. Almeno per noi: oggi Reggionelpallone.it festeggia tre anni, la terza candelina arricchisce un percorso ricco di soddisfazioni. Le stesse che negli ultimi dodici mesi hanno regalato Hinterreggio, Catona, Bocale, Virtus Villese, Villa San Giuseppe, Aurora. Realtà protagoniste sul campo, vittoriose dopo un lungo cammino. Impossibile dimenticare la Pro Reggina, un gruppo di giocatrici orgogliose meritatamente sul tetto d’Italia. Giusto dare evidenza ai protagonisti principali,  a chi durante questo terzo anno di RNP è riuscito a ottenere un successo.

Tanto doverosi quanto sentiti alcuni ringraziamenti. Alle aziende che con gli investimenti pubblicitari permettono a RNP di esistere, in un momento delicato e che il mondo delle testate giornalistiche (sportive e non, online e su carta stampata) soffre in particolar modo. A tutte le realtà sportive, dalla Reggina alle formazioni militanti in Prima Categoria, che hanno da subito apprezzato e incoraggiato il nostro intendimento nel fare giornalismo. Alle testate concorrenti, rivali sul campo ma con correttezza, stimoli essenziali per provare a migliorarsi giorno dopo giorno. Il grazie più grande lo dobbiamo ovviamente a tutti i fedeli lettori, ogni giorno più numerosi, in continua e progressiva crescita dal primo giorno sino a oggi. La forza e la soddisfazione più grande siete voi. Dietro i freddi numeri si cela un’ondata di affetto che ci travolge e obbliga e rendervi un servizio sempre migliore.

Raccontare vittorie e sconfitte, descrivere felicità e lacrime, seguire con passione il calcio reggino, a 360 gradi, con imparzialità e professionalità. Questa la sfida raccolta il 22 marzo di tre anni fa, medesimo l’obiettivo per i prossimi 365 giorni. Un passo alla volta, RNP prova a crescere sempre più. Il sogno continua, il meglio deve ancora venire…    

La Redazione

rnpstriscione

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Mercato Reggina, Bianchi-Palermo è di nuovo in stand by
Reggina

Mercato Reggina, Bianchi-Palermo è di nuovo in stand by

22/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il passaggio dalla Calabria alla Sicilia stavolta sembrava davvero cosa fatta, ed invece il futuro di Nicolò Bianchi, il cui contratto con la Reggina scade a giugno 2021, è nuovamente tutto da decifrare. “Tra i tormentoni...
Qui Salernitana, calciatore ricoverato in ospedale per malore in allenamento: le ultime
Serie B

Qui Salernitana, calciatore ricoverato in ospedale per malore in allenamento: le ultime

22/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Mancano quattro giorni alla esordio nella stagione 2020/21 in Serie B per Salernitana e Reggina, che nella giornata di sabato 26 settembre, alle ore 14, scenderanno in campo all’Arechi di Salerno per la prima giornata del...
Mondo del calcio sotto shock, ucciso l’arbitro De Santis
Una finestra sul mondo

Mondo del calcio sotto shock, ucciso l’arbitro De Santis

22/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Notizia sconcertante quella appresa nella serata di ieri, relativa ad un duplice omicidio avvenuto a Lecce. Un vero e proprio dramma che, in particolar modo, ha scosso il mondo del calcio dal momento in cui una delle due vittime...
Reggina, prosegue la preparazione in vista dell’esordio di Salerno
Reggina

Reggina, prosegue la preparazione in vista dell’esordio di Salerno

22/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In un Sant’Agata che continua ad essere blindato alla stampa, prosegue la preparazione della Reggina. Secondo quanto riferisce il report quotidiano diramato dalla società, “seconda seduta della settimana in vista...
Stadi chiusi, l’allarme di Gravina: “Rischio default”
Mondo Sport

Stadi chiusi, l’allarme di Gravina: “Rischio default”

22/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Con i contratti firmati nel pre-Covid e i ricavi che soffrono per l’emergenza lockdown, i club si trovano in condizioni da default. Chiediamo l’intervento del Governo. L’idea della gradualità è giusta, ma 1.000...